UN USA EU in these three years

la politica degli USA, in Medio Oriente? è completamente fuori di ogni logica. come tanti bambini stupidi, mano nella mano, girano, IN TORNO, ad un grosso pene, chiamato shariah! MA, IL PROBLEMA è CHE, LORO: I FARISEI BILDENBERG, LORO NON SONO STUPIDI, CI STANNO PREPARANDO LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SOLTANTO ] Il cloro di armi chimiche ISIS, non smacchia le bugie di Kerry. ma, l’Iraq fa crollare il suo teorema. 25 settembre 2014. (Stefano Levoni) - C’è una notizia che in questi giorni non ha avuto grande spazio sui media italiani ed esteri. Una notizia che, diffusa in altre circostanze e tempi, da sola sarebbe stata sufficienti a scatenare un attacco, considerando i parametri utilizzati dagli Stati Uniti fino a oggi, contro la Siria e il presidente Bashar al Assad. La notizia è stata quasi sepolta da quella del giorno: i raid aerei contro le postazioni dell’Isis in Siria in Iraq. Recenti indagini dell’Opac hanno infatti concluso che il cloro è stato usato «sistematicamente e ripetutamente» come arma in attacchi contro tre villaggi nel nord della Siria a inizio anno. Parliamo della zona sotto controllo dei terroristi dello Stato Islamico che in quell’area conquista giorno dopo giorno interi villaggi, molti dei quali sono sotto controllo dei gruppi di opposizione che convenzionalmente vengono chiamati ribelli (per distinguerli dai jihadisti dell’ISIS e del Fronte al Nusra). La notizia era troppo ghiotta per l’ineffabile segretario di Stato Usa, John Kerry, uno che in questi anni ha raccontato così tante menzogne in giro per il mondo che sarebbe difficile metterle una dietro l’altra senza farsi venire la nausea. Ad ogni modo Kerry, citando il rapporto, afferma che il responsabile di questi attacchi al cloro è “il regime di Assad”. Lo dicono i testimoni  i quali affermano di aver visto l’uso di elicotteri che l’opposizione non possiede. Degli attacchi non c’è un solo video, neppure una foto. Sul posto non è intervenuta nessuna autorità indipendente capace di verificare questa notizia e a dare forza a un rapporto che si basa solo su testimoni ignoti.
Secondo l’Opac, i nuovi attacchi si sono verificati in agosto. Attacchi che, secondo i testimoni, sono simili a quelli in cui è stato confermato l’utilizzo del cloro. Questo almeno sostiene Kerry. Il tentativo del sottosegretario di Stato americano è chiaro: bombardando l’ISIS in Siria, la Casa Bianca vuole trovare in tutti i modi un pretesto per attaccare anche il regime di Assad. Ritorna dunque lo spettro degli attacchi chimici in Siria e il responsabile, secondo l’Occidente, sarebbe sempre lo stesso: il governo di Damasco.
Per rafforzare questa tesi, Kerry ha persino sostenuto che il presidente Assad ha fatto finta di distruggere l’intero arsenale chimico che aveva a disposizione, salvando una parte di sostanze, come il cloro, che successivamente avrebbe utilizzato contro il suo popolo. Puntuale come un orologio svizzero è arrivata la minaccia: “Il regime di Assad deve sapere che dovrà risponderne davanti alla comunità internazionale”. Parole che però non hanno avuto un grande impatto mediatico e sono rimaste inascoltate anche dalla comunità internazionale. Nessuno deve aver detto a John Kerry che poco prima alcuni deputati iracheni della provincia di Al Anbar avevano rivelato che circa 300 soldati erano stati uccisi dai jihadisti dello Stato islamico, anche con l’uso di gas cloro, in un attacco contro la località di Saqlawiya, a nord di Falluja. Molti dei soldati sono morti per asfissia”, ha detto il deputato Ali al Bedairy. Il sottosegretario di Stato si è dimenticato di dire che la Siria ha smaltito tutte le sostanze che aveva sotto il suo controllo e che non ha potuto consegnare agli ispettori internazionali tutti quegli agenti chimici che nel frattempo erano passati nelle mani dei ribelli o dei gruppi jihadisti, ISIS in testa. Numerosi rapporti, mai citati da Kerry, hanno provato che i terroristi nel nord della Siria, oltre che in Iraq, sono in possesso da tempo di armi non convenzionali, sottratte, anche, al governo di Damasco. Altre armi di questo tipo, come il gas cloro, sono state acquistate attraverso numerosi canali di approvvigionamento che, portano alla Turchia, al Qatar e persino alla Cecenia. L’intelligence americana, come ha rivelato anche il giornalista investigativo Seymour Hersh, sa da tempo che i miliziani di al Nusra, sostenuti soprattutto dal governo di Ankara, ha prodotto armi chimiche da utilizzare in Siria. Tutte informazioni che la Casa Bianca conosce molto bene ma che non intende rivelare perché l’obiettivo ultimo del suo intervento in Siria rimane la caduta di Assad.

then, UN USA EU: in these three years, it has funded and encouraged terrorists, in #Iraq and #Siria! ] NewYork: dell #Onu Security Council unanimously adopts a resolution that prevents the flow of terrorists in #Iraq and #Siria

quindi, ONU USA UE: in questi tre anni, lo ha permesso, finanziato ed incoraggiato! ] NewYork: Consiglio di sicurezza dell #Onu adotta all'unanimità una risoluzione che impedisce il flusso di terroristi in #Iraq e #Siria
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

I have heard say to Matteo RENZI, to UN, who, the situation of the Caliphate and Ukraine, you can't deal with the dialogue, but only with a strong military action in war! i.e., Matteo RENZI, put on the same level, either: ISIS Shariah, that, the sovereign people constitutionally organized of the Russian-speaking people! NOW YOU KNOW ALL, "YOU ARE ALL TO DIE IN A new NUCLEAR WORLD WAR!"
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

io ho sentito Matteo RENZI, dire allo ONU, che la situazione del califfato e della Ucraian, non si può affrontare con il dialogo, ma, soltanto con una azione di foza militare! cioè, Matteo RENZI, ha messo sulla stesso livello sia ISIS Shariah, che il popolo sovrano e costituzionalmente organizzato dei russofoni! ADESSO LO SAPETE TUTTI, "VOI STATE TUTTI PER MORIRE IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!" ] [ ]Mosca non esclude di vietare l'ingresso nel Paese ai politici europei in risposta alle sanzioni contro la Russia di Bruxelles, ha rivelato a RIA Novosti il direttore del dipartimento di cooperazione europea del ministero degli Affari Esteri russo Ivan Soltanovsky.
"Non escludiamo alcuna risposta. La UE non deve attendersi che porgeremo l'altra guancia, "- ha detto.
Inoltre Soltanovsky ha dichiarato che il vertice UE-Russia è possibile solo dopo l'abolizione delle sanzioni contro Mosca. "Prima di tutto le sanzioni dovrebbero essere rimosse: sono discriminatorie, ingiuste e fondate sul nulla," - ha sottolineato il diplomatico.
Per le autorità ucraine sarà molto difficile raggiungere gli obiettivi che sono stati indicati dal presidente Poroshenko nel programma "Strategia 2020", progettato per preparare il Paese a presentare la domanda di adesione all'Unione Europea, riferiscono gli analisti intervistati da RIA Novosti.
Gli esperti militari sottolineano che i piani per modernizzare l'esercito ucraino non sono altro che disinformazione per distrarre la popolazione dai problemi reali e servono per raccogliere consensi a Poroshenko in vista delle prossime elezioni legislative.
In generale gli analisti concordano sul fatto che la realizzazione dei piani Poroshenko sia possibile solo con la pacificazione della parte orientale dell'Ucraina.
 Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha incontrato il capo di Stato della Svizzera, e presidente in carica dell'OSCE Didier Burkhalter a margine della 69esima sessione dell'assemblea generale delle Nazioni Unite.
Lavrov e Burkhalter si sono stretti la mano, dopodichè le delegazioni dei 2 Paesi hanno continuato i colloqui senza stampa.
È stato riferito che durante l'incontro c'è stato un ampio scambio di vedute sul ruolo dell'OSCE nella ricerca di una soluzione pacifica della crisi ucraina, sulle prospettive del dibattito della sicurezza in Europa, nonché sulla preparazione del consiglio dei ministri dell'OSCE a Basilea.





Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

https://www.facebook.com/gnau.gurgu Michele Sattini · Top Commentator
sei quasi peggio delle formiche....sei ovunque... a scrivere cazzate

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Michele Sattini ANCHE TU SEI OVUNQUE A FARE DEL MALE AI POPOLI! ENTRA NELMERITO DEI DIRITTI UMANI, DEGLI INNOCENTI CHE, NON HANNO UNA VOCE, PERCHé L'ANTICRISTO DI QUESTO SISTEMA MASSONICO LI HA UCCISI... insieme a te!
Carla Chiesa · Segui · Top Commentator · Università degli Studi di Milano · 260 seguaci
Lorenzo Scarola
arriva l'inverno?

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Carla Chiesa AMICA MIA... QUELLO CHE DECIDONO I POPOLI è AL DI SOPRA TUTTO! RICORDA: "AUTODERMINAZIONE NAZIONALE!"
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

la omosessualità, è in se stesso: un demone, quindi, tutti i mali, malattie e malesseri saranno sempre maggiori! LA BIBBIA? NON DOVREBBE MAI ESSERE SOTTOVALUTATA!  NEW YORK, 25 SET - Il rischio di essere vittima di violenze domestiche è più alto per le coppie dello stesso sesso: lo rivela uno studio della Northwestern University Feinberg di Chicago. Secondo la ricerca, tra il 25% e il 75% di gay, lesbiche, e bisessuali è vittima di violenze domestiche. Nella società la quota è del 22% per le donne e del 7% per gli uomini.
    Lo studio non spiega questa differenza. Per gli esperti la ragione sarebbe lo stress a cui i gay sono sottoposti poiché minoranza.
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

REALLY? BUT, give any nuclear Nazi Arab League nation? NUCLEAR POWER is like giving HITLER! In fact, it is not dangerous nuclear energy, if they know how to give up, to shariah, with which mankind must die go extinct: in their Caliphate! but, they are too religious maniacs, criminals too, because Israel, and all mankind, should not be forced to respond, sooner or later!
MA, dare il nucleare a una qualsiasi nazione nazista della LEGA ARABA? è COME DARE IL NUCLEARE AD HITLER! In realtà, non è pericoloso il nucleare, se, loro sanno rinunciare, alla shariah, con cui il genere umano deve morire estinguersi: nel loro califfato!  ma, sono troppo criminali, troppo maniaci religiosi, perché Israele, e tutto il genere umano, non debba essere costretto a reagire, prima o poi!
Rouhani: Security cooperation with US only after nuke deal. Iranian president condemns sanctions, tells UN Iran hopes for deal on nuclear program before November 24 deadline http://www.timesofisrael.com/rouhani-security-cooperation-with-us-only-after-nuke-deal/
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 mesi fa

USA 666 FMI Spa --- coglioni, è colpa vostra se non siete abituati a perdere!
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

Rouhani at UN: Region burning in fires of extremism [[ REALLY? BUT, for http://www.worldwatchlist.us/??? IRAN, North Korea, And Saudi ARABIA, Are The NATIONS Most Criminals And More EXTREMIST Than NAZI, On The Planet! A CHRISTIAN? OF COURSE THERE NONE COULD LIVE! ]]  REALLY? MA, PER http://www.worldwatchlist.us/ ??? IRAN, COREA DEL NORD, E ARABIA SAUDITA, SONO LE NAZIONI PIù CRIMINALI E PIù NAZISTE, PIù ESTREMISTE, DEL PIANETA! UN CRISTIANO? CERTO NON VI POTREBBE VIVERE!  ]]
 http://www.timesofisrael.com/rouhani-at-un-region-burning-in-fires-of-extremism/#ixzz3ELo1Eky9
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

https://www.facebook.com/carla.chiesa.9 Carla Chiesa  dice: Lorenzo Scarola abbassare i toni, grazie ] MA [ circa, i toni: del linguaggio, CIOè, quando, si vedono gli altri morire, persone innocenti: IN QUESTO CASO LA PARTE LESA I RUSSOFONI DEL DOMBASS, AGGREDITE, NEL LORO DIRITTO DEMOCRATICO NEGATO, CALPESTATA LA PROPRIA AUTODETERMINAZIONE!? certo, abbiamo i toni, perché, poi, tanto: non è molto grave, finché, i morti non siamo noi! Quindi, sporchiamo i cadaveri innocenti, con motivazioni di cronaca mondana: che, nulla hanno in relazione: con il sangue innocente, che, viene soffocato!! QUESTI SONO I TONI DELLA tua IRRESPONSABILITà E DEL tuo CINISMO!
Rispondi
 ·
Rothschild hell
7 mesi fa

Benjamin Netanyahu, [ circa, la terza guerra mondiale nucleare? ] dopo 6 anni di: massacri, atrocità, senza, neanche, la consolazione dei riflettori, che i media, possono offrire, oggi, in Siria, saranno stati accontentati, nel loro desiderio di voler morire, 6miliardi di persone, circa! ma, circa 100milioni, di persone, moriranno per la paura! e poi, cosa ci sarà da mangiare o da bere? tutto sarà inquinato, quindi, anche i cadaveri, non potranno essere mangiati!
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

la democrzia dei fascisti merkel bildenberg, from usurocrazia rothschild ]  Aperto procedimento penale contro i deputati ucraini in visita alla Duma.
Il ministero degli Interni dell'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro i membri del Parlamento (Verchovna Rada) che hanno fatto visita alla Duma russa a metà settembre, ha riferito oggi in una conferenza stampa il sottosegretario del dicastero Shkiriak Zoryan.
I deputati sono accusati di violazione dell'integrità territoriale dell'Ucraina. Rischiano da 3 a 5 anni di carcere.
Più di 20 membri del gruppo parlamentare Per la pace e la stabilitàsi erano recati alla Duma il 17 settembre. I membri della delegazione avevano sostenuto nel corso della sessione che il Parlamento dell'Ucraina si era notevolmente radicalizzato nell'ultimo periodo e sui deputati vengono fatte pressioni morali e fisiche.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Aperto-procedimento-penale-contro-i-deputati-ucraini-in-visita-alla-Duma-5179/

Rispondi
 ·
Rothschild hell
7 mesi fa

Benjamin Netanyahu, due sono i motivi, che, rendono inevitabile, la guerra mondiale nucleare: 1. Signoraggio Bancario che, Rothschild, ha rubato; 2. Sharia! ed, io ho già visto, tutto questo, con gli occhi della intelligenza, o Metafisica.. i vivi invidieranno i morti, beati coloro che muoiono subito!
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

li ha fatti entrare, e li ha organizzati la Turchia, con i soldi dei Paesi del Golfo ] Con ISIS schierati 13mila combattenti stranieri. Non meno di 13mila combattenti stranieri combattono tra le fila del gruppo radicale Stato Islamico (ISIS). Lo ha affermato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon durante la riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla lotta contro il terrorismo.
Ha osservato che ISIS annovera combattenti di 80 diverse nazionalità. Secondo Ban Ki-moon, nel lungo termine la più grande minaccia per i terroristi non è l'uso dei missili, ma la politica.
In precedenza le Nazioni Unite avevano approvato una risoluzione a sostegno di pesanti misure contro i terroristi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Con-ISIS-schierati-13mila-combattenti-stranieri-4249/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Mahdì ALLAH
8 mesi fa

[785] lorenzojhwh Mahdi ALLAH [784/30.12.2013/07: 78] Pharisees, usurers, Bildenberg, communists, Spa, IMF, seigniorage banking, Fondo Monetario Internazionale, representing the State, for do, to destroy humanism, of, Jewish-Christian civilization, to raise the 'Satan, that, was many time ago, of the monsters zombies, of Salafis, Wahhabis, cannibals, satanists, murderers, all corporations, new babylon tower, this is the happy time for all criminals, this is the realm of evil! [688/256dic.11, 19] Wolf [Turkey, the Arab League] is ingroppando the [EU Bildenberg antichrist masonic system], the whore? enjoys drinking the blood of Christian martyrs!
Rispondi
 ·
dominusUniusRei
8 mesi fa

[761/28dic.21,26] #Obama, di chi tu sei diventato il #presidente? del popolo delle #vittime, del #signoraggio #bancario, del sistema massonico dei #farisei, Spa, Fed, sinagoga Marduk! Perché, Bush, 322, Kerry, Rothschild Fmi, Nwo, sono al di sopra del tuo controllo. Allora, sono i satanisti i veri padroni di USA, e del mondo, ecco perché, il genere umano ha le ore contate, questa volta! non soltanto, i tuoi satanisti, che, Nsa, Cia, ha imposto a google e youtube, di cui hanno preso il controllo, nascondono il 70% dei miei articoli su:
http://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
http://www.youtube.com/user/israelnationaltv/discussion
ma, questa è la verità; loro hanno manipolato, nascosto, anche gli articoli sulla mia pagina, e questo è un crimine, contro, tutto il Genere umano, oltre, che, una violazione del loro impegno (giuramento), nei confronti, del Governo massonico di yuotube.
Rispondi
 ·
666GiudaicoMassonica
9 mesi fa

[ 719/27dic.18,00 ] con ShalomGerusalemme, io sono giunto al [ 713/27dic.13,26 ] ma, l'impiegato gi google+ sul canale privato di:
http://www.youtube.com/user/IsraelNationalTV/discussion
lui ha ritenuto, che, andava visualizzato, soltanto, il mio articolo numero [704/27dic.7, 47]
così, proprio, come ha deciso di fare su:
https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
Rispondi
 ·
Visualizza tutte le risposte (3)
666GiudaicoMassonica
9 mesi fa

[ 726/27dic. ]  ogni violenza, è sempre, una violenza inamissibile! Dobbiamo impare a rispettare, le opinioni della gente, e del popolo sovrano! ] Ucraina: #giornalista #picchiata,3 arresti, I presunti colpevoli rischiano da 7 a 10 anni di reclusione. 27 dicembre, #KIEV, Sono tre finora le persone arrestate dalla polizia ucraina, con l'accusa di aver aggredito #Tetiana #Chornovil, la giornalista della testata online ' #Ukrainska Pravda', vicina all'opposizione, picchiata ferocemente, nella notte, tra, il 24 e il 25 dicembre. Si conosce il nome di uno solo dei tre: #Serghi #Kotenko, 29 anni, proprietario, della #Porsche #Cayenne nera che ha fermato la reporter prima dell'attacco, da parte di almeno due uomini. I presunti, colpevoli rischiano, da 7 a 10 anni di reclusione.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
9 mesi fa

[737/28dic.9,47] in questa situazione di #farisei #bildenberg, #Fmi, #Nwo, che, hanno rubato, la sovranità monetaria, e di conseguenza hanno tradito la sovranità politica, in tutte le false democrazie massoniche, del signoraggio bancario, ogni cosa, potenzialmete buona, si può trasformare, in potenzialmente cattiva. #Trattato di #Velsen del 18 ottobre 2007. #TRATTATO, Tra il Regno di #Spagna, la #Repubblica #Francese, la #Repubblica #Italiana, il #Regno dei #Paesi #Bassi e la #Repubblica #Portoghese, per l'istituzione della Forza di Gendarmeria #Europea. #EUROGENDFOR [ ecco perché, oggi, noi siamo costretti ad opporci, ad ogni movimento di sottrazione, di #sovranità #monetaria, e di sovranità politica, è indispensabile ritornare alla auto determinazione nazionale e porre fine a questa Europa, di Anticristi, di #Governatori della #Fmi, #Bce, #Spa, di tecnici burocrati usurai ed assassini ]
Rispondi
 ·
ShalomGerusalemme
2 giorni fa

Saudi Arabia's King Abdullah salafita wahhabita [[ tu hai aperto l'orrore dell'inferno! non avresti mai dovuto farlo! ]] Anche in Nigeria avanza il Califfato e fa strage di cristiani: Boko Haram occupa Madagali. «Edifici in fiamme, assaltata la chiesa» agosto 30, 2014 Redazione. Prosegue e sconfina in Camerun l’offensiva dei terroristi islamici africani, determinati a seguire le orme dello Stato islamico in Iraq. La testimonianza di don Gideon Obasogie. Articolo tratto dall’Osservatore Romano – Le comunità cristiane del nord-est della Nigeria restano tra i principali bersagli di Boko Haram, il gruppo islamista nigeriano responsabile di sistematici massacri con attacchi armati e attentati terroristici. Se ne è avuta un’ulteriore conferma con la notizia di un sanguinoso attacco condotto a Madagali, nello Stato nordorientale dell’Adamawa, del quale ha riferito ieri don Gideon Obasogie, della diocesi di Maiduguri, nel confinante Stato del Borno. Il sacerdote, che ha parlato di decine di morti e di edifici dati alle fiamme, ha detto che «i terroristi hanno occupato l’intera città di Madagali. La canonica della chiesa è stata assaltata e sono state colpite e distrutte diverse strutture». Di matrice diversa, riconducibile ai pluridecennali conflitti tra allevatori e coltivatori per il controllo dei terreni e delle risorse idriche, sono invece gli scontri armati fra le tribù dei fulani e degli eggon, che nelle ultime ore hanno causato almeno sessanta morti nello Stato centrale di Nassarawa, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa nigeriana Mena. Nel frattempo, l’esercito del Camerun ha affermato di aver respinto un attacco di Boko Haram nella regione di Fotokol, al confine nigeriano, dopo aver ucciso almeno 27 miliziani del gruppo islamista. Le autorità camerunensi hanno inoltre dichiarato di avere prestato assistenza per il rimpatrio di un migliaio di soldati nigeriani che si erano ritirati in territorio camerunense di fronte all’offensiva di Boko Haram. Sulla stampa camerunense, citata dall’agenzia Fides, si fa largo intanto l’ipotesi che nell’estremo nord del Camerun, area che confina con la Nigeria, si sia creata, con la complicità di forze politiche ostili all’attuale dirigenza camerunense, una guerriglia locale che usa come schermo il gruppo nigeriano per mascherare le proprie azioni. Tra queste vi sarebbero i rapimenti di diversi cittadini stranieri avvenuti nell’ultimo anno e mezzo, compresi quelli di padre Georges Vandenbeusch, un sacerdote francese rapito nell’ottobre 2013 e rilasciato il 31 dicembre, e quelli dei due sacerdoti italiani, don Giampaolo Marta e don Gianantonio Allegri, e della suora canadese Gilberte Bussier, sequestrati nell’aprile scorso per essere rilasciati il 31 maggio. I rapimenti erano stati attribuiti a Boko Haram, che peraltro non li ha mai rivendicati
Leggi di Più: Nigeria, avanza il Califfato: strage di cristiani a Madagali | Tempi.it
Follow us:@Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook
Rispondi
 ·
dominusUniusRei
8 mesi fa

[760/28dic.21,26] lo sapevo, i satanisti, cannibali, istituzionli internazionali, di #Nsa, #Cia, del #sistema #massonico #Bildenberg #Fmi, #Spa, Herman #Van #Rompuy, #Merkel, Bush 322 Kerry, che, hanno preso il controllo di #google e di #youtube, hanno reso invisivile sulla mia pagina di
http://www.youtube.com/user/ShalomGerusalemme/discussion
questo commento -> [753/28dic.1740] [ USA Spa Bildenberg sistema massonico 322 Fmi FED 666 Cia Nsa #Datagate ] [ queste sono le vostre credenziali! ]
IIlIIllIlII ( sacerdote assassino tedesco per, migliaia, di sacrifici umani sullo altare di satana ) ha pubblicato un commento
He lies on his back in the dirt right before my eyes I can nail him to it I can not believe it at all. The blood splattering bone breaks the bastard scream at. I'll get the next nail and hit him in the pig. As thunder hits the hammer to the nail He writhes in pain because it goes to the bone. With slobber and drool I war one does not bring me some more nails more nails for the pig.
They had condemned him his fate seemed sealed. They had beaten the bastard half-dead. His body was torn to pieces but that they were not enough with the crown of thorns they put him on trial before the people. Crucify him crucify him was the verdict Shortly afterwards with his cross he crawled through the streets. I was the executioner with a hammer was waiting for him but unfortunately only three nails for the Jews son...

[ 718/27dic.18,00 ] con ShalomGerusalemme, io sono giunto al [ 713/27dic.13,26 ] ma, l'impiegato gi google+ su
https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion  lui ha ritenuto, che, andava visualizzato, soltanto, il mio articolo numero [704/27dic.7, 47]

[ 722/27dic. ] [amore e fratellanza tra tutti i figli di Dio, natale è per tutti gli uomini di buona volontà, ma, gli assassini salafiti, farisei Illuminati, #Spa, #Fmi, hanno detto di no! ] 27/12/2013 #SRI #LANKA, #Sri #Lanka: portare il Natale tra i bambini indù, ancora vittime della guerra civile, Il #Center for #Society and #Religion ( #Csr) ha organizzato un evento per alcuni profughi di guerra tamil, per "insegnare a grandi e piccoli come lavorare e vivere insieme, senza barriere e divisioni". I bambini hanno inscenato canti e balli tradizionali, con l'aiuto delle suore della Sacra Famiglia.27/12/2013 #NEPAL, Nepal, #Natale "collettivo" per #cristiani, #indù e #buddisti. La notte del 25 dicembre, centinaia di persone di ogni religione hanno partecipato alla messa della cattedrale dell'Assunzione. Rispetto al passato, quest'anno anche, #indù e #buddisti hanno vissuto l'aspetto spirituale delle celebrazioni. La mancanza di discriminazione tipica del cristianesimo attira le altre comunità. 27/12/2013 #MYANMAR, #Arcivescovo di #Yangon: l’invito del Papa alla “fraternità”, unica via per la pace in Myanmar. Nel messaggio di inizio anno, Giornata mondiale per la pace, mons. #Bo invita all’unità “fra le diverse anime” di “questa meravigliosa nazione”. Il prelato auspica la cittadinanza, per quanti nascono sul territorio nazionale e la fine delle violenze contro i #Rohingya. E invita a lottare contro la povertà, e il traffico di vite umane. 27/12/2013 #BANGLADESH, #Bangladesh: Natale sereno per i cristiani, ma all'ombra del 'terrorismo'. di #Nozrul Islam. Nessun attacco contro la minoranza durante le feste. Le autorità hanno sospeso il blocco della circolazione e la polizia ha sorvegliato tutte le chiese per garantire la sicurezza. In vista delle elezioni, si temono nuovi disordini: il governo ha dispiegato decine di migliaia di soldati. Per la popolazione "mai tanta tensione in 40 anni dall'indipendenza".
Saudi Arabia's King Abdullah [[ Now, is your time to DIE! ]] NON AVRESTI MAI DOVUTO DIRE "UNIUS REI HA UNA TASTIERA DA 400 EURO NELLE MANI, COSA LUI MI POTREBBE FARE?" perché, TU HAI PARLATO COME, UN INFEDELE EMPIO, CHE, lui NON HA FEDE IN DIO ONNIPOTENTE!
沙烏地阿拉伯國王阿卜杜拉 [[現在,是你的時間到死!]] 一個謙卑的人,誠實,大方,他想要為所有在這個星球上,做好事,他可以可能是 同性戀、 基督教 穆斯林,黑色,白色,等 任何宗教,任何人,等等 然後,然而,儘管,所有這一切,他 / 她的愛,在他裡面,這人感到仇恨,處於社會邊緣地位和傷害,拒絕,只是因為他有只的故障是 同性戀、 基督教 穆斯林,黑色,白色,等 任何宗教,任何人等 ] 這就是為什麼,你有阿盟譴責,在種族滅絕,現在你知道![阿拉斯加 紐倫堡審判筆錄。在一根樹幹在家中找到,由速記員將拍賣] 如何?同時,法利賽人塔木德經光照派,羅斯柴爾德家族溫泉國際貨幣基金組織 他們像你一樣的 ara 嗎?這是真的 但是他們都太少,太多的虛偽,比你,也看不見 尤其是!。現在是你的時間到死!
המלך עבדאללה של ערב הסעודית [[עכשיו, זה הזמן שלך למות!]] אדם צנוע, כנה, נדיב, כי הוא רוצה לעשות כל, כן, זה טוב, יכול להיות שהוא הומו, הנוצרים מוסלמי, שחור, לבן, ועוד. כל דת, כל האנשים, וכו '. ואז, עם זאת, למרות כל זאת, האהבה שלו / שלה, בו, חש האדם הזה HATED, לשוליים, כאב, נדחה, פשוט כי יש לו את התקלה רק כדי להיות הומו, כריסטיאן מוסלמי, שחור, לבן, ועוד. כל דת, אנשים ועוד. ] זה למה, יש לך הליגה הערבית הנידונים למוות, על רצח העם, עכשיו אתה יודע! [אלסקה הפרוטוקולים של נירנברג. נמצאו בתא המטען בבית, על ידי אינטלקטואליות יהיה במכירה פומבית] איך? גם, הפרושים בתלמוד הנאורים, מהרוטשילדים תרומה ספא קרן המטבע הם עארה כמוך? זה נכון אבל הם מעטים מדי, HYPOCRITICAL יותר מדי, יותר מדי בלתי נראה במיוחד!. עכשיו זה הזמן שלך למות!
Le roi d'Abdullah Arabie saoudite [[maintenant, est le temps de mourir!]] une personne humble, honnête, généreuse, qu'il veut faire du bien à tous, sur cette planète, et il peut peut être un gay, Christian etc. blanc, musulman, noir,... n'importe quelle religion, n'importe quel peuple, etc... PUIS, cependant, en dépit, tout cela, son amour, en lui, cette personne se sent DÉTESTÉ, marginalisés et blesser, rejeté, tout simplement parce qu'il a la seule faute à BE un gay, Christian etc. blanc, musulman, noir,... n'importe quelle religion, n'importe quel peuple, etc... ] C'est pourquoi, vous avez la Ligue arabe condamne, le génocide, maintenant vous savez! [Alaska transcriptions du procès de Nuremberg. Trouvé dans un coffre à la maison, par un sténographe judiciaire sera mis aux enchères] Comment ? ALSO, THE ILLUMINATI de TALMUD de pharisiens, Rothschild SPA FMI ils ara comme vous ? C'est vrai mais ils sont trop peu, trop plus hypocrisie, que vous et trop INVISIBLE surtout!... C'est votre moment pour mourir!
El rey Abdullah de Arabia Saudita [[ahora, es el momento de morir!]] una persona humilde, honesta y generosa, que quiere hacer el bien a todos, en este planeta, y puede puede ser un gay, cristiano etc. blanco, musulmán, negro,... ninguna religión, gente, etc... Entonces, sin embargo, a pesar, todo esto, su amor, en él, esta persona se siente ODIADO, marginados y herido, rechazado, simplemente porque tiene la culpa sólo a ser un gay, cristiano etc. blanco, musulmán, negro,... ninguna religión, ninguna gente etc... ] Por esta razón, tienes la Liga Arabe condenó, en el genocidio, ahora ya sabes! [Alaska transcripciones del juicio de Nuremberg. Encontrado en un baúl en el hogar, será subastado por un taquígrafo] ¿Cómo? ¿TAMBIÉN, los fariseos TALMUD ILLUMINATI, ROTHSCHILDS SPA FMI se ara como tú? Es cierto pero son muy pocos, HYPOCRITICAL demasiado más, que tú y también INVISIBLE especialmente!... Ahora es el momento de morir!
Король Саудовской Аравии Абдалла [[, пришло ваше время умирать!]] скромный человек, серъёзная(ый), щедрым, что он хочет делать добро для всех, на этой планете, и он может может быть гей, Кристиан мусульмане, черный, белый, и т.д... любой религии, любой человек, и т.д... Затем, однако, несмотря на все это, его / ее любви, в него, этот человек чувствует HATED, маргинализации и больно, отклонил, просто потому, что он имеет только вина быть гей, Кристиан мусульмане, черный, белый, и т.д... любой религии, любой человек и т.д... ] Именно поэтому, у вас есть осужденный, на геноцид, Лига арабских государств, теперь вы знаете! [Аляска Нюрнберг судопроизводства. Нашли в багажнике у себя дома, на стенографа будет продана] как? Кроме того, ФАРИСЕИ ТАЛМУД ИЛЛЮМИНАТОВ, РОТШИЛЬДЫ спа МВФ они Ара как вы? Это правда но они слишком мало, слишком больше ЛИЦЕМЕРНЫМ, чем вы и НЕВИДИМЫЙ тоже особенно!... Теперь это ваше время, чтобы умереть!
============================
    su ANSA questo commento è stato bloccato, in lingua italiana! ARKADY ROTENBERG “LA COLPA” DI ESSERE RUSSO…. [[ chi sono i BILDENBERG ROTHCHILD? DI COSA SONO CAPACI? ]] Folle sequestro di beni all’imprenditore russo Rotenberg, con una motivazione che fa riferimento alla lotta al terrorismo! Poche ore dopo che il premier Renzi aveva detto che l’Italia deve essere più “attrattiva”… Sembra una beffa, ma a poche ore dalla dichiarazione del premier Renzi per il quale “l’Italia deve diventare più attrattiva” è scattato il congelamento dei beni per l’imprenditore russo Arkady Rotenberg. Rotemberg aveva avuto “la colpa” di credere nel sistema Italia e nelle sue potenzialità, nonostante un regime fiscale aggressivo e tutta una serie di fattori che inducono alla fuga molti imprenditori dal nostro paese. Non è un evasore fiscale, si è sempre mantenuto nella più limpida legalità, ha creato posti di lavoro in Italia e ha fatto girare l’economia, ma ha l’imperdonabile colpa di essere russo e amico personale di Vladimir Putin. Un domani gli storici italiani constateranno tutta la follia di questo meccanismo gli USA promuovono un colpo di Stato in Ucraina, creano una zona di guerra civile nel cuore dell’Europa, impongono ai loro partner subordinati in Europa Occidentale sanzioni contro la Russia che è il principale partner economico di quelle stesse nazioni. Ora cominciano a vedersi gli effetti di questo meccanismo la Guardia di Finanza ha eseguito il congelamento di beni per 30 milioni di euro - tra i quali un lussuoso albergo a Roma e alcune ville in Sardegna - posseduti in Italia da Arkady Rotenberg.
Folle la motivazione, il sequestro è avvenuto in ottemperanza al regolamento n.269 del 2014 adottato dall’Unione Europea e consiste in "misure per prevenire, contrastare e reprimere il finanziamento del terrorismo e l’attività di Paesi che minacciano la pace e la sicurezza internazionale". Nei giorni in cui i fondamentalisti, finanziati e armati dall’Occidente, spargono il terrore in Siria e Irak la motivazione sembra partorita da un genio dell’umorismo macabro. Tra i beni congelati in Italia a Rotenberg vi sono il Berg Luxury Hotel, albergo a quattro stelle nel centro di Roma, un immobile a Tarquinia, una villa a Villasimius e due a Porto Cervo. Il congelamento dei beni comporta il "divieto di spostare, trasferire, alterare, utilizzare o gestire i beni o di accedere ad essi". È davvero il modo migliore per rendere l’Italia un paese “attrattivo”…
Certo Rotenberg, colpito da questa misura così plateale, a suo modo sopravviverà… scrive oggi Il Giornale di lui “Arkadi Rotenberg, 62 anni, allenatore professionista di arti marziali, è amico di vecchia data di Vladimir Putin ed è uno dei grandi magnati di Russia. Le sue società sono proprietarie di beni miliardari e alcune di esse si sono assicurate appalti per 7 miliardi di dollari alle recenti Olimpiadi invernali di Sochi”.
Di questo passo invece temiamo che non sopravvivrà il nostro sistema-paese, la cui principale area di sviluppo dal 1989 in poi è l’integrazione con l’Est Europa e la Russia (per ragioni energetiche, turistiche, di export”. Alfonso Piscitelli
http //news.russia.it/arkady-rotenberg-la-colpa-di-essere-russo.html su ANSA questo commento è stato bloccato, in lingua italiana! ARKADY ROTENBERG “LA COLPA” DI ESSERE RUSSO…. [[ chi sono i BILDENBERG ROTHsCHILD? DI COSA SONO CAPACI? ]] Folle sequestro di beni all’imprenditore russo Rotenberg, con una motivazione che fa riferimento alla lotta al terrorismo!
 [ really? ] Napolitano, riforma giustizia urgente. [ really? ] Nodo essenziale da sciogliere per ridare competitività economia [ really? ] If this article is true? then, cries for vengeance before God! to BEND this comment was blocked in, English language! ARKADY ROTENBERG "BLAME" of, BE Russian.... [[who are the BILDENBERG ROTHCHILD?, what are they CAPABLE of?]] Crazy seizure of goods to Russian entrepreneur, Rotenberg, with a preamble that refers to the fight against terrorism. A few hours after that, the premier Radio had said that, the Italy must be more "attractive" to... Looks like a hoax, but to, a few hours from the statement of the premier Radio for which "the Italy must become more attractive" is tripped the freezing of assets for the Russian businessman, Arkady Rotenberg. Rotenberg had "blame" of Italy, believe in the system and, within its capabilities, despite an, aggressive and tax regime, a whole series of factors that lead to escape many entrepreneurs from our country. It is not an, tax evaders, has always maintained in clearer law, has created posts of, work in Italy, and has run the economy, but the unforgivable sin of being Russian and, a personal friend of, Vladimir Putin. an Italian historians tomorrow to oversee all the madness of this mechanism the us promote an, shot of, State, Ukraine, creating a zone of, civil war in the heart of Europe, require their subordinate partners in Western Europe, sanctions against Russia that is the main economic partner of, those same Nations. Now begin to see the effects, of, this mechanism the guard of Finance, ran the freezing of assets, for, of, 30 million euros-including an, luxurious hotel to Rome and, some villas in Sardinia-owned, in Italy, by Arkady Rotenberg.
Insane motivation, the seizure happened in, compliance with Regulation No 269 of 2014 adopted by the European Union and consists of, "measures for, prevent, and counteract, suppress the financing of terrorism and the activity of, Countries that are threatening peace and international security". In the days, when fundamentalists, funded and armed by the West, spreading terror in Iraq, Syria and, the motivation seems to be born from an, genius of macabre humor. Among the assets frozen in, Italy to, Rotenberg are the Berg Luxury Hotel to four stars, in the center of Rome, an estate to, Tarquinia, a villa to, and, due to Villasimius, Porto Cervo. The freezing of assets involves the "prohibition of, move, transfer, alter, use or manage the assets of, or access to them". It's really the best way for Italy to make the country an "attractive" to...
Some Rotenberg, impressed by this measure so blatant, to, way outlast... writes The Newspaper of today, him "Arkadi Rotenberg, 62 years, professional trainer of, martial arts, is a longtime friend of, of, Vladimir Putin and is one of the great magnates of Russia. Its companies are the owners of goods, and some of billionaires, they are insured for contracts, of $ 7 billion, to the recent Winter Olympics of, Sochi ".
At this rate we fear that instead, will not survive our countrywide system, whose main area of development from 1989 on, then is the integration with Eastern Europe and Russia (for the sake of tourism, energy, export ". Alfonso Piscitelli
http //news.russia.it/arkady-rotenberg-la-colpa-di-essere-russo.html on ANSA this comment was blocked in, English language! ARKADY ROTENBERG "BLAME" of, BE Russian.... [[who are the ROTHsCHILD BILDENBERG?, what are they CAPABLE of?]] Crazy seizure of goods to Russian entrepreneur, Rotenberg, with a preamble that refers to the fight against terrorism.
===================
Si cet article est vrai ? puis, de cris de vengeance devant Dieu! à plier ce commentaire a été bloqué, en langue anglaise! ARKADY ROTENBERG « Faute » de, être russe... [[qui sont le BILDENBERG ROTHCHILD?, ce qu'ils sont CAPABLE de?]] Fou saisie des biens de l'entrepreneur russe, Rotenberg, avec un préambule qui fait référence à la lutte contre le terrorisme. Quelques heures après cela, le premier ministre Radio a déclaré que l'Italie doit être plus « attractif » pour... Ressemble à un canular, mais, quelques heures de la déclaration du premier ministre pour qui « l'Italie doit devenir plus attrayant » de Radio est déclenché le gel des avoirs pour l'homme d'affaires russe, Arkady Rotenberg. Rotenberg avait « faute » de l'Italie, de croire dans le système et, dans la mesure de ses moyens, malgré un, agressif et régime fiscal, toute une série de facteurs qui conduisent à s'échapper de nombreux entrepreneurs de notre pays. Il n'est pas un, fraudeurs de l'impôt, a toujours maintenu en droit plus claire, a créé des postes de travail en Italie et dirige l'économie, mais le péché impardonnable d'être russe et, ami personnel de, Vladimir Putin. un historiens italiens demain pour superviser toute la folie de ce mécanisme les États-Unis promouvoir un, coup de, État, Ukraine, création d'une zone de, la guerre civile dans le cœur de l'Europe, obligent leurs partenaires subalternes en Europe occidentale, des sanctions contre la Russie qui est le principal partenaire économique de, ces mêmes Nations. Maintenant commencer à voir les effets, et, de ce mécanisme la garde des finances, a couru le gel des avoirs, pour, de, 30 millions d'euros, dont un, hôtel de luxe à Rome et, quelques villas appartenant à la Sardaigne, en Italie, par Arkady Rotenberg.
Motivation folle, la saisie est arrivé, en conformité avec le règlement No 269 de 2014 adopté par l'Union européenne et consistant, « des mesures pour, empêcher et contrecarrer, réprimer le financement du terrorisme et de l'activité, des pays qui menacent la paix et la sécurité internationale ». Dans les jours, quand les fondamentalistes, financés et armés par l'Ouest, répandant la terreur en Irak, la Syrie et, la motivation semble être né d'un, génie de l'humour macabre. Parmi les avoirs gelés dans, Italie à, Rotenberg sont l'hôtel de luxe de Berg à quatre étoiles, dans le centre de Rome, une succession, à Tarquinia, une villa d'et, en raison de Villasimius, Porto Cervo. Le gel des avoirs concerne le « interdiction de, déplacer, transférer, modifier, utiliser ou gérer les actifs d'ou accéder à eux ». C'est vraiment le meilleur moyen pour l'Italie à faire du pays un « séduisante » à...
Certains Rotenberg, impressionné par cette mesure si flagrante, à, chemin outlast... écrit le journal d'aujourd'hui, lui "Arkadi Rotenberg, 62 ans, un dresseur professionnel de, arts martiaux, est un ami de longue date de, des, Vladimir Putin et est l'un des grands magnats de la Russie. Ses entreprises sont les propriétaires des marchandises et certains des milliardaires, ils sont assurés pour les contrats, de $ 7 milliards, aux récents Jeux olympiques d'hiver de Sotchi ".
À ce rythme, nous craignons qu'au lieu de cela, ne survivront pas notre système dans tout le pays, dont la principale zone de développement à partir de 1989, puis est l'intégration avec l'Europe et la Russie (dans un souci de tourisme, l'énergie, à l'exportation ". Alfonso Piscitelli
http //news.Russia.it/Arkady-Rotenberg-la-Colpa-di-essere-russo.html sur ANSA ce commentaire a été bloqué, en langue anglaise! ARKADY ROTENBERG « Faute » de, être russe... [[qui sont les ROTHsCHILD BILDENBERG?, ce qu'ils sont CAPABLE de?]] Fou saisie des biens de l'entrepreneur russe, Rotenberg, avec un préambule qui fait référence à la lutte contre le terrorisme.
===============
Saudi Arabia's King Abdullah salafita wahhabita [[ tu hai aperto l'orrore dell'inferno! non avresti mai dovuto farlo! ]] Califfato. Confessioni di un terrorista. Le bambine cristiane stuprate, le decapitazioni, il jihad. «Ho visto l’orrore» settembre 23, 2014 Leone Grotti
Un uomo che voleva combattere contro Assad ha finito per arruolarsi nelle brigate jihadiste dello Stato islamico. Fuggito, ha raccontato il suo inferno
I jihadisti dell'Isis a Raqqa, Siria
Quando nell’ottobre del 2013 Sherko Omer (nome di fantasia per ragioni di sicurezza) è partito da Halabja, nel Kurdistan, alla volta della Siria per combattere Bashar Al Assad, pensava di unirsi ai ribelli siriani e invece si è ritrovato tra le fila dello Stato islamico. Prima di pentirsi e riuscire a scappare alla fine di febbraio ha visto le atrocità dei jihadisti a Raqqa ed è stato indottrinato secondo le regole del Califfato. Ha raccontato la sua storia a un cronista di Your Middle East.
isilDECAPITARE LE GALLINE. Nel campo dove è stato addestrato insieme ad altri, in Turchia, «ci si esercitava a decapitare le persone facendo pratica con le galline e altri animali. Io però non ho mai fatto cose del genere perché hanno scoperto che ero un tecnico professionista e mi hanno assegnato a mansioni tecniche, addestrandomi solo ad usare pistole e armi leggere. Non ho mai combattuto e questo è il motivo per cui alla fine mi sono salvato».
«72 VERGINI IN PARADISO». Omer spiega che durante l’addestramento i jihadisti si sono rivelati «gentili e rispettosi fornendoci cibo, vestiti e armi. (…) Ci hanno anche detto che [con il nostro comportamento] ci stavamo assicurando un posto in Paradiso». Alle nuove reclute veniva anche detto che «come martiri avremmo avuto 72 vergini ciascuno in Paradiso e avremmo potuto salvare dall’inferno molti nostri cari». Ma le donne non riguardavano solo l’aldilà «Spiegandoci il Corano ci hanno detto che tutte le donne non musulmane che avremmo fatto prigioniere sarebbero state nostre mogli secondo la volontà di Dio». donne-occidente-islam-jihadSESSO PER IL JIHAD. Infatti, continua, «durante il jihad (…) è permesso avere rapporti sessuali con le prigioniere, anche se sei già sposato. Puoi comprare e vendere tutte queste donne. (…) Ci sono anche musulmane che si offrono per i jihadisti e questo viene chiamato “Sesso per il jihad” e in questo modo anche loro si guadagnano il Paradiso. Ad ogni modo, queste donne erano soprattutto a disposizione dei comandanti, non dei normali jihadisti».
STUPRARE LE INFEDELI. Omer, che afferma di «non aver mai fatto niente del genere», racconta di aver assistito a molte scene di questo tipo «Gli emiri e i comandanti dello Stato islamico si vantavano di andare con le donne considerate infedeli, non musulmane o colpevoli di apostasia contro la loro volontà. Questo accadeva ad esempio alle donne cristiane a Raqqa dopo che i loro mariti erano stati pubblicamente decapitati».
CRISTIANI PERSEGUITATI. Omer è stato assegnato dopo il suo addestramento «alle comunicazioni» nella città di Raqqa, dove lo Stato islamico ha instaurato il suo primo centro del califfato. Racconta l’ex terrorista «Una volta ho visto sei jihadisti ordinare a una donna cristiana e a sua figlia di diventare loro mogli. La figlia avrà avuto 12 o 13 anni. Ho provato a dire loro che per l’islam costringere le donne a sposarsi è vietato e che le bambine non possono essere toccate in periodo di guerra. Allora mi hanno puntato le loro armi in faccia e mi hanno detto di andarmene. Sono stato portato in una corte della sharia e il giudice ha detto che mi sbagliavo perché a 13 anni non si è più bambini, principalmente perché Maometto aveva sposato sua moglie Aisha quando aveva solo 9 anni. Mi ha accusato di non avere fede» e «sarei potuto finire in carcere, sanzionato con pene molto dure se il mio comandante non fosse arrivato a salvarmi».
siria-islam-crocifissione-raqqa-cristiani«UCCIDEVANO PER NIENTE». Questo episodio ha convinto Omer a scappare, anche se «non l’ho fatto subito perché sono un codardo e avevo paura di essere decapitato. (…) Contrariamente a come agivano nel campo di addestramento in Turchia, a Raqqa i jihadisti giocavano a fare Dio erano cattivi, arrestavano e uccidevano la gente per niente». Quando «ho assistito alla decapitazione pubblica di un soldato dell’esercito curdo siriano Ypg ho deciso di rischiare [e scappare]. (…) Quando il suo collo era stato troncato a metà gli avevano versato il sale sopra per farlo soffrire ancora di più».
«PURO ORRORE». L’occasione di fuggire è arrivata quando è stato dislocato a nord di Serekaniye, città curda, passando di nuovo attraverso la Turchia «che ha chiuso un occhio per farci passare, essendoci molta cooperazione tra turchi e Stato islamico». Quando il suo campo base è stato attaccato dall’esercito curdo Ypg si è arreso subito, «gridando in curdo. Loro hanno accettato la mia resa» anche perché hanno creduto che «non avessi mai combattuto. Grazie a Dio e all’Ypg ora sono scappato fisicamente, ma Raqqa torna ancora a spaventarmi nella mia mente perché quello che ho visto là è stato puro orrore».
Leggi di Più Confessioni di un ex terrorista, arruolato con l'Isis | Tempi.it
Follow us @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook
Saudi Arabia's King Abdullah salafita wahhabita [[ tu hai aperto l'orrore dell'inferno! non avresti mai dovuto farlo! ]] Aria, la 15enne yazida rapita dai jihadisti «Ci hanno stuprate e costrette a convertirci. Ora ho gli incubi, ho visto troppo». settembre 25, 2014 Leone Grotti
Sequestrata dalla città di Sinjar ad agosto, è riuscita a scappare dopo un mese, rinunciando all’idea di suicidarsi. Oggi vive in un campo profughi
Aria ha 15 anni e vive con la sua famiglia in una tenda nel campo profughi di Khanke, nel nord dell’Iraq. Come centinaia (forse migliaia) di altre sue coetanee yazide, anche lei ha una storia di orrore da raccontare, essendo stata rapita dallo Stato islamico ad agosto e scappata per miracolo dopo un mese di detenzione. IL SEQUESTRO. Quando i jihadisti hanno invaso la città di Sinjar, dove vivevano 310 mila yazidi, Aria è salita in macchina con la sua famiglia nel tentativo di scappare. Ma la loro auto è stata raggiunta da una colonna di veicoli con le bandiere nere che sventolavano dal finestrino. «Ci hanno costretti a uscire dall’auto», racconta alla Cnn. «Le ragazze e le donne sono state separate dagli uomini, incluso mio fratello di 19 anni. Ma hanno preso con sé solo le ragazze e ci hanno costrette a salire su un camioncino». LA CONVERSIONE. Insieme alla cugina di 14 anni e a un altro pugno di ragazze è stata sballottata per 120 chilometri fino a Mosul, conquistata dagli islamisti a giugno e “capitale” del califfato, dove è stata rinchiusa in una casa a tre piani nella quale si trovavano già dozzine di altre ragazze rapite. «Hanno cercato di farci convertire alla loro religione», continua Aria. «Ci hanno detto “Leggete il nostro Corano”. Ma molte ragazze hanno risposto che non sapevano leggere perché non erano mai andate a scuola». Gli yazidi sono una popolazione di etnia curda e la loro religione combina islam e zoroastrismo. Poiché credono in diverse divinità sono considerati dai terroristi come pagani e «adoratori di Satana». GLI STUPRI. Per tre settimane le ragazze sono rimaste chiuse nella casa. Un giorno, un religioso è entrato e ha raggruppato venti di loro, tra cui la cugina di Aria. «Le si è gettato sopra. Ero molto spaventata. Un sacco di mie amiche sono state stuprate. È difficile per me parlare di queste cose». La ragazzina ammette di essere rimasta traumatizzata «Continuo a vedere le loro facce. Ho degli incubi la notte. Non riesco a smettere di pensare a come venivano stuprate. Ho visto troppo».
LA FUGA. Due miliziani dello Stato islamico le hanno poi trasferite a Falluja, città conquistata a gennaio. «Erano davvero sudici, alti e grossi. Portavano la barba lunga. Anche degli uomini si sarebbero spaventati. Ci hanno costrette a sposarli, minacciandoci di picchiarci. Ci hanno anche dato un telefono per chiamare le nostre famiglie e dire loro che ci eravamo convertite».
Ma Aria non ha telefonato ai suoi genitori. Ha invece chiamato un amico di suo zio, che conosceva molte persone a Falluja disposte ad aiutarle. Siccome questi amici «non potevano venire nella casa dove ci avevano rinchiuse per salvarci», prima «abbiamo pensato di suicidarci», poi invece «abbiamo provato a scappare abbiamo forzato la porta, indossato il niqab e camminato per circa un’ora fino a dove questi amici ci aspettavano. Loro ci hanno salvate». «SENSO DI COLPA». Aria è stata poi trasferita nel campo profughi, dove già si trovava la sua famiglia e dove ha fatto una terribile scoperta «Non sapevo che mio fratello fosse stato ucciso. Avevo solo lui ed era sposato da soli sei mesi. Gli hanno sparato un colpo in testa». C’è un altro motivo per cui la ragazzina oggi non riesce a dormire, nonostante sia finalmente salva «Ho saputo che quando [lo Stato islamico] ha scoperto che eravamo scappate, ha stuprato tutte le altre ragazze. Questa è stata la punizione. Ora hanno aumentato le misure di sicurezza perché nessun’altra possa fuggire. Io devo vivere con questo senso di colpa». Leggi di Più Aria, la 15enne yazida rapita dai jihadisti | Tempi.it
Follow us @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook
================
Saudi Arabia's King Abdullah salafita wahhabita [[ tu hai aperto l'orrore dell'inferno! non avresti mai dovuto farlo! ]] Anche in Nigeria avanza il Califfato e fa strage di cristiani Boko Haram occupa Madagali. «Edifici in fiamme, assaltata la chiesa» agosto 30, 2014 Redazione. Prosegue e sconfina in Camerun l’offensiva dei terroristi islamici africani, determinati a seguire le orme dello Stato islamico in Iraq. La testimonianza di don Gideon Obasogie. Articolo tratto dall’Osservatore Romano – Le comunità cristiane del nord-est della Nigeria restano tra i principali bersagli di Boko Haram, il gruppo islamista nigeriano responsabile di sistematici massacri con attacchi armati e attentati terroristici. Se ne è avuta un’ulteriore conferma con la notizia di un sanguinoso attacco condotto a Madagali, nello Stato nordorientale dell’Adamawa, del quale ha riferito ieri don Gideon Obasogie, della diocesi di Maiduguri, nel confinante Stato del Borno. Il sacerdote, che ha parlato di decine di morti e di edifici dati alle fiamme, ha detto che «i terroristi hanno occupato l’intera città di Madagali. La canonica della chiesa è stata assaltata e sono state colpite e distrutte diverse strutture». Di matrice diversa, riconducibile ai pluridecennali conflitti tra allevatori e coltivatori per il controllo dei terreni e delle risorse idriche, sono invece gli scontri armati fra le tribù dei fulani e degli eggon, che nelle ultime ore hanno causato almeno sessanta morti nello Stato centrale di Nassarawa, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa nigeriana Mena. Nel frattempo, l’esercito del Camerun ha affermato di aver respinto un attacco di Boko Haram nella regione di Fotokol, al confine nigeriano, dopo aver ucciso almeno 27 miliziani del gruppo islamista. Le autorità camerunensi hanno inoltre dichiarato di avere prestato assistenza per il rimpatrio di un migliaio di soldati nigeriani che si erano ritirati in territorio camerunense di fronte all’offensiva di Boko Haram. Sulla stampa camerunense, citata dall’agenzia Fides, si fa largo intanto l’ipotesi che nell’estremo nord del Camerun, area che confina con la Nigeria, si sia creata, con la complicità di forze politiche ostili all’attuale dirigenza camerunense, una guerriglia locale che usa come schermo il gruppo nigeriano per mascherare le proprie azioni. Tra queste vi sarebbero i rapimenti di diversi cittadini stranieri avvenuti nell’ultimo anno e mezzo, compresi quelli di padre Georges Vandenbeusch, un sacerdote francese rapito nell’ottobre 2013 e rilasciato il 31 dicembre, e quelli dei due sacerdoti italiani, don Giampaolo Marta e don Gianantonio Allegri, e della suora canadese Gilberte Bussier, sequestrati nell’aprile scorso per essere rilasciati il 31 maggio. I rapimenti erano stati attribuiti a Boko Haram, che peraltro non li ha mai rivendicati
Leggi di Più Nigeria, avanza il Califfato strage di cristiani a Madagali | Tempi.it
Follow us @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook
===========
https //www.facebook.com/carla.chiesa.9 Carla Chiesa dice Lorenzo Scarola abbassare i toni, grazie ] MA [ circa, i toni del linguaggio, CIOè, quando, si vedono gli altri morire, persone innocenti IN QUESTO CASO LA PARTE LESA I RUSSOFONI DEL DOMBASS, AGGREDITE, NEL LORO DIRITTO DEMOCRATICO NEGATO, CALPESTATA LA PROPRIA AUTODETERMINAZIONE!? certo, abbiamo i toni, perché, poi, tanto non è molto grave, finché, i morti non siamo noi! Quindi, sporchiamo i cadaveri innocenti, con motivazioni di cronaca mondana che, nulla hanno in relazione con il sangue innocente, che, viene soffocato!! QUESTI SONO I TONI DELLA tua IRRESPONSABILITà E DEL tuo CINISMO!
http //www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/09/24/putin-sara-al-vertice-asem-di-milano_ebbd6a55-72b8-4ef6-b170-2091e51c557d.html?fb_comment_id=fbc_328172970640564_328180317306496_328180317306496#f20782c1bec849c
====================
Rouhani at UN Region burning in fires of extremism [[ REALLY? BUT, for http //www.worldwatchlist.us/??? IRAN, North Korea, And Saudi ARABIA, Are The NATIONS Most Criminals And More EXTREMIST Than NAZI, On The Planet! A CHRISTIAN? OF COURSE THERE NONE COULD LIVE! ]] REALLY? MA, PER http //www.worldwatchlist.us/ ??? IRAN, COREA DEL NORD, E ARABIA SAUDITA, SONO LE NAZIONI PIù CRIMINALI E PIù NAZISTE, PIù ESTREMISTE, DEL PIANETA! UN CRISTIANO? CERTO NON VI POTREBBE VIVERE! ]]
 http //www.timesofisrael.com/rouhani-at-un-region-burning-in-fires-of-extremism/#ixzz3ELo1Eky9
========================
REALLY? BUT, give any nuclear Nazi Arab League nation? NUCLEAR POWER is like giving HITLER! In fact, it is not dangerous nuclear energy, if they know how to give up, to shariah, with which mankind must die go extinct in their Caliphate! but, they are too religious maniacs, criminals too, because Israel, and all mankind, should not be forced to respond, sooner or later!
MA, dare il nucleare a una qualsiasi nazione nazista della LEGA ARABA? è COME DARE IL NUCLEARE AD HITLER! In realtà, non è pericoloso il nucleare, se, loro sanno rinunciare, alla shariah, con cui il genere umano deve morire estinguersi nel loro califfato! ma, sono troppo criminali, troppo maniaci religiosi, perché Israele, e tutto il genere umano, non debba essere costretto a reagire, prima o poi!
Rouhani Security cooperation with US only after nuke deal. Iranian president condemns sanctions, tells UN Iran hopes for deal on nuclear program before November 24 deadline http //www.timesofisrael.com/rouhani-security-cooperation-with-us-only-after-nuke-deal/
==================
https //www.facebook.com/gnau.gurgu Michele Sattini · Top Commentator
sei quasi peggio delle formiche....sei ovunque... a scrivere cazzate

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Michele Sattini ANCHE TU SEI OVUNQUE A FARE DEL MALE AI POPOLI! ENTRA NELMERITO DEI DIRITTI UMANI, DEGLI INNOCENTI CHE, NON HANNO UNA VOCE, PERCHé L'ANTICRISTO DI QUESTO SISTEMA MASSONICO LI HA UCCISI... insieme a te!
Carla Chiesa · Segui · Top Commentator · Università degli Studi di Milano · 260 seguaci
Lorenzo Scarola
arriva l'inverno?

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Carla Chiesa AMICA MIA... QUELLO CHE DECIDONO I POPOLI è AL DI SOPRA TUTTO! RICORDA "AUTODERMINAZIONE NAZIONALE!"
==================
I have heard say to Matteo RENZI, to UN, who, the situation of the Caliphate and Ukraine, you can't deal with the dialogue, but only with a strong military action in war! i.e., Matteo RENZI, put on the same level, either ISIS Shariah, that, the sovereign people constitutionally organized of the Russian-speaking people! NOW YOU KNOW ALL, "YOU ARE ALL TO DIE IN A new NUCLEAR WORLD WAR!"
io ho sentito Matteo RENZI, dire allo ONU, che, la situazione del califfato, e della UcrainA, non si può affrontare con il dialogo, ma, soltanto con una azione di forza militare! cioè, Matteo RENZI, ha messo sulla stesso livello, sia ISIS Shariah, che, il popolo sovrano e costituzionalmente organizzato dei russofoni! ADESSO LO SAPETE TUTTI, "VOI STATE TUTTI PER MORIRE IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!" ] [ Mosca non esclude di vietare l'ingresso nel Paese ai politici europei in risposta alle sanzioni contro la Russia di Bruxelles, ha rivelato a RIA Novosti il direttore del dipartimento di cooperazione europea del ministero degli Affari Esteri russo Ivan Soltanovsky.
"Non escludiamo alcuna risposta. La UE non deve attendersi che porgeremo l'altra guancia, "- ha detto.
Inoltre Soltanovsky ha dichiarato che il vertice UE-Russia è possibile solo dopo l'abolizione delle sanzioni contro Mosca. "Prima di tutto le sanzioni dovrebbero essere rimosse sono discriminatorie, ingiuste e fondate sul nulla," - ha sottolineato il diplomatico.
Per le autorità ucraine sarà molto difficile raggiungere gli obiettivi che sono stati indicati dal presidente Poroshenko nel programma "Strategia 2020", progettato per preparare il Paese a presentare la domanda di adesione all'Unione Europea, riferiscono gli analisti intervistati da RIA Novosti.
Gli esperti militari sottolineano che i piani per modernizzare l'esercito ucraino non sono altro che disinformazione per distrarre la popolazione dai problemi reali e servono per raccogliere consensi a Poroshenko in vista delle prossime elezioni legislative.
In generale gli analisti concordano sul fatto che la realizzazione dei piani Poroshenko sia possibile solo con la pacificazione della parte orientale dell'Ucraina.
 Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha incontrato il capo di Stato della Svizzera, e presidente in carica dell'OSCE Didier Burkhalter a margine della 69esima sessione dell'assemblea generale delle Nazioni Unite.
Lavrov e Burkhalter si sono stretti la mano, dopodichè le delegazioni dei 2 Paesi hanno continuato i colloqui senza stampa.
È stato riferito che durante l'incontro c'è stato un ampio scambio di vedute sul ruolo dell'OSCE nella ricerca di una soluzione pacifica della crisi ucraina, sulle prospettive del dibattito della sicurezza in Europa, nonché sulla preparazione del consiglio dei ministri dell'OSCE a Basilea.
===================================0
la omosessualità, è in se stesso un demone, quindi, tutti i mali, malattie e malesseri saranno sempre maggiori! LA BIBBIA? NON DOVREBBE MAI ESSERE SOTTOVALUTATA! NEW YORK, 25 SET - Il rischio di essere vittima di violenze domestiche è più alto per le coppie dello stesso sesso lo rivela uno studio della Northwestern University Feinberg di Chicago. Secondo la ricerca, tra il 25% e il 75% di gay, lesbiche, e bisessuali è vittima di violenze domestiche. Nella società la quota è del 22% per le donne e del 7% per gli uomini.
 Lo studio non spiega questa differenza. Per gli esperti la ragione sarebbe lo stress a cui i gay sono sottoposti poiché minoranza.
la democrazia dei fascisti merkel bildenberg, from usurocrazia rothschild ] Aperto procedimento penale contro i deputati ucraini in visita alla Duma. Il ministero degli Interni dell'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro i membri del Parlamento (Verchovna Rada) che hanno fatto visita alla Duma russa a metà settembre, ha riferito oggi in una conferenza stampa il sottosegretario del dicastero Shkiriak Zoryan. I deputati sono accusati di violazione dell'integrità territoriale dell'Ucraina. Rischiano da 3 a 5 anni di carcere. Più di 20 membri del gruppo parlamentare Per la pace e la stabilitàsi erano recati alla Duma il 17 settembre. I membri della delegazione avevano sostenuto nel corso della sessione che il Parlamento dell'Ucraina si era notevolmente radicalizzato nell'ultimo periodo e sui deputati vengono fatte pressioni morali e fisiche.
http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Aperto-procedimento-penale-contro-i-deputati-ucraini-in-visita-alla-Duma-5179/
============
li ha fatti entrare, e li ha organizzati la Turchia, con i soldi dei Paesi del Golfo ] Con ISIS schierati 13mila combattenti stranieri. Non meno di 13mila combattenti stranieri combattono tra le fila del gruppo radicale Stato Islamico (ISIS). Lo ha affermato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon durante la riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla lotta contro il terrorismo.
Ha osservato che ISIS annovera combattenti di 80 diverse nazionalità. Secondo Ban Ki-moon, nel lungo termine la più grande minaccia per i terroristi non è l'uso dei missili, ma la politica.
In precedenza le Nazioni Unite avevano approvato una risoluzione a sostegno di pesanti misure contro i terroristi.
http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Con-ISIS-schierati-13mila-combattenti-stranieri-4249/
====================
https //www.youtube.com/user/PandoraTvChannel
    23 settembre 2014, La guerra e la pace in Ucraina un conflitto all’interno del conflitto. I metodi militari risultano poco efficaci. Il piano di pace e le intese di Minsk vanno realizzati ad ogni costo, - così ritiene ora il Presidente ucraino Petro Poroshenko. Ma vi si oppone il “partito della guerra” che ha un suo piano nei confronti del Sud-Est del paese.
I “falchi” dichiarano che con il Donbass (come pure con la Russia) si può parlare solo da una posizione di forza. Quali sono i mali che crea per l’Ucraina questo conflitto all’interno del conflitto? Naturalmente se un simile sbandamento in seno al beau monde politico ucraino non è una campagna di PR elettorale.
La settimana scorsa Petro Poroshenko ha fatto una serie di viaggi di lavoro. Al Senato americano qualcuno lo ha definito persino come nuovo pacificatore ed ha invitato Obama a dividere con il leader ucraino il Premio Nobel di pace - tanto forte è stata l'impressione che ha fatto ai politici americani il piano di Poroshenko per la pacificazione del Donbass. Ciò mentre per sostenere la sua idea Poroshenko richiedeva solo di fornire all’Ucraina assistenza militare e di concederle lo status di alleato principale degli USA fuori della NATO. Per il vero, dopo l’incontro con il Premio Nobel il Presidente dell’Ucraina si è visto costretto a riconoscere che per il momento Obama non prende Kiev in alleato. Per una simile risposta il leader americano, a quanto pare, aveva dei motivi validi,- dice Nikolai Sorokin, direttore dell’Istituto di studi sulle crisi nazionali
Poroshenko non è una figura autonoma in questo conflitto. Non ha la possibilità di prendere decisioni riguardanti il destino del suo Stato e il corso dell’operazione militare. Quanto alle decisioni che prende sono un frutto dell’intesa tra le forze del tutto diverse. Penso che a margine dell’incontro di Minsk siano state raggiunte delle determinate intese tra la Russia (non come diretto partecipante ma come portavoce degli interessi degli insorgenti nel Sud-Est) e gli USA. Ma anche simili iniziative relativamente pacifiche che ha lanciato il Presidente ucraino hanno provocato una reazione negativa presso i suoi ex sostenitori. In modo particolare si è distinta in questo senso Julia Timoscenko, ex Primo ministro, leader del Partito “Batkivshchina”, la quale ritiene che con Mosca si possa parlare solo da una posizione di forza. Per risolvere il conflitto nell’est dell’Ucraina l’ex “principessa del gas” ha proposto un piano, articolato in cinque punti, mirante alla militarizzazione totale del paese. Solo che ella non precisa come è possibile farlo nelle condizioni dell’attuale collasso dell’economia ucraina,- osserva Andrey Kortunov, presidente della fondazione “Nuova Eurasia” Attualmente è in corso la campagna elettorale, una dura lotta. Negli ultimi tempi la Timoshenko ha visto una forte riduzione del suo indice di gradimento, perciò per lei è estremamente importante imporsi con determinazione al grande pubblico. L’unica possibilità di farlo è di tentare di criticare l’attuale Presidente. È del tutto ovvio che molte delle sue proposte sono poco realizzabili, anzi sono mere dichiarazioni anziché consigli realistici su che cosa bisogna fare nella situazione creatasi.
Il primo ministro e lo speaker della Rada Suprema hanno accolto sul piede di guerra i tentativi del Presidente di stabilizzare la situazione nel paese, in particolare, la legge, votata dai deputati, su uno status specifico delle regioni orientali del paese. Arseny Jatsenuk è convinto che l’Ucraina può essere salvata solo attraverso la costruzione di un muro lungo il confine con la Russia. Alexandr Turchinov, a sua volta, promette di cacciare via dalla Rada i deputati che hanno votato a favore della legge. Non solo. Ha definito traditori i membri del gruppo “Per la pace e la stabilità” che giorni fa sono stati a Mosca. Anzi ha minacciato di espellerli dal Parlamento. Per ciò che riguarda questi personaggi, è tutto chiaro hanno ottenuto le loro cariche grazie ai radicali che non sopportano assolutamente i discorsi sulla pace. Insomma, tutti i discorsi infuocati non sono che un tentativo di conquistare l’elettorato alla vigilia delle elezioni parlamentari di ottobre. Anche se i candidati, tra cui la Timoshenko, non si sono degnati di accertare gli umori dell’uditorio target,- ritiene Vladimir Olenchenko, esperto del Centro Studi Europei Ella crede che la maggioranza della popolazione dell’Ucraina possa essere trascinata dall’idea della militarizzazione del paese. Bisogna vedere che la popolazione dell’Ucraina si pronuncia contro la guerra, contro la soluzione militare del conflitto nell’est del paese. Sia i partecipanti ai sondaggi demoscopici, sia politici, sia il Presidente stesso dell’Ucraina si pronunciano per la soluzione pacifica del conflitto. In tale contesto io lo considero come gli ultimi tentativi di mantenersi sulla superficie della vita politica.
Purtroppo, il “partito della guerra”in Ucraina per il momento rimane assai forte,- dice anche il capo dell’Amministrazione del Cremlino Serghey Ivanov. Tuttavia, a Mosca si spera che l’aspirazione alla pace e semplicemente la buona ragione possano avere la meglio. Secondo le parole di Ivanov, Kiev ha adottato tutto un pacchetto di leggi che offrono la possibilità di soluzione della situazione. Quanto al muro lungo il confine, non è il caso di costruirlo poiché nessuna struttura del genere è in grado di salvare dai propri problemi interni.
 http //italian.ruvr.ru/2014_09_23/La-guerra-e-la-pace-in-Ucraina-un-conflitto-all-interno-del-conflitto-8685/
NAZI mERKEL OBAMA CIA 322 NWO FMI BILDENBERG, INSISTONO,IL LORO ODIO, PRETENDE IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ] 23 settembre 2014, A Donetsk nuovamente si odono raffiche. La situazione a Donetsk ucraina rimane tesa. I residenti informano sulle raffiche di armi pesanti che continuano ad udirsi in diverse zone. Le informazioni sono state diffuse dal Consiglio Comunale.
In precedenza, il quartier generale dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk ha riferito di diversi casi di violazione del cessate il fuoco da parte dell'esercito ucraino. In particolare, sono stati bombardati due quartieri di Donetsk e i centri abitati vicini.
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/A-Donetsk-nuovamente-si-odono-raffiche-6216/
Pentagono, un successo i raid anti-Isis [ fottuticoglionidiunamadrearracanata quale successo? ] Donato Chiore · Top Commentator · Maturità classica
Sarei curioso di sapere se nel mondo islamico esiste una autorità come nel mondo cristiano, che abbia il carisma per interpretare in modo vero e profondo il Corano e stabilire quali siano gli atti che un islamico può compiere e quali sono da condannare, come esiste da noi. A me sembra che siano decine e decine di gruppi sciolti, ognuno interprete a modo suo di princìpi che sono però scritti tutti nello stesso testo sacro ( per loro )... Mi sbaglio? Esiste questa autorità?
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
a Donato Chiore -- ISlamici shariah, ISIS, Galassia jihadista, SI INGINOCCHIANO TUTTI, PIù VOLTE AL GIORNO, davanti al pene MECCA di Re dell'Arabia Saudita Abdullah! è lui il regista occulto, della piramide islamica del Califfato Mondiale, ovviamente, lui è un wahhabita che, significa "Allah Akbar morte a tutti gli infedeli!".. TUTTO QUELLO CHE AVVIENE, TRA GLI ISLAMICI OTTOMANI ERDOGAN, lega araba, ECC.. è TUTTO PIANIFICATO, PERCHé, IL REGNO ummah shariah nazi, genocidio a tutti, DI SATANA E DEL FALSO PROFETA Maometto nella LEGA ARABA SHARIAH è UN REGNO UNITARIO di demoni! il fatto che, si uccidono tra di loro, per lotte intestine di conquista del potere? questo non è un vero problema non c'è un valore per la vita umana negli islamici, tutto è parte della strategia, per la conquista del mondo! Questa struttura segreta OIC Shariah ONU, è speculare, all'altra piramide NWO 322 Bush più grande, che, è il sistema massonico Bildenberg FMI FED BCE SPA, Gmos, farisei rothschild la usurocrazia mondiale dei popoli schiavi, affinché satana sia tutto in tutti!
The Pentagon, a successful raid anti-Isis [fottuticoglionidiunamadrearracanata bip, bip! what happened?] Donato Chiore · Top Commentator · Classic maturity
I'd be curious to know if in the Islamic world there is an authority as in the Christian world, who has the charisma to play so deep and true the Koran and determine which are acts that an Islamic can perform and what are to be condemned, as it exists from us. It seems to me that dozens and dozens of loose groups, each in his own way of interpreting principles that are written all in the same sacred text (for them) to... Am I wrong? This authority exists?

Lorenzo · Italy's Southern theological
to Donato Chiore-shariah-Islamic, ISIS, jihadist, Galaxy KNEEL ALL, several times a day, before the penis MECCA Saudi Arabia's King Abdullah. He is the occult, Director of Islamic World Caliphate pyramid, of course, he is a Wahhabi that means "Allah Akbar death to all infidels!.". EVERYTHING that HAPPENS BETWEEN the ISLAMIC OTTOMANS, ERDOGAN, Arab League, ETC.. everything is planned, because the UNITED ummah shariah nazi genocide at all, Satan and the FALSE PROPHET Muhammad the ARAB LEAGUE SHARIAH is a UNITARY KINGDOM of demons! the fact that you kill each other, to infighting of conquest of power? This is not a real problem there is no value for human life Islamic States everything is part of the strategy for the conquest of the world! This establishment segreta OIC Shariah UN, is speculating, another pyramid NWO 322 Bush biggest, that, is the Masonic system Bildenberg IMF ECB FED SPA, Gmos, Pharisees rothschild the world usurocrazia of the peoples enslaved to Satan is all in all!
===================
fateli sposare! se, Cattolici si sono sposati per 1000 anni, se, Apostolo San Pietro aveva la moglie, come, oggi è per la Chiesa Orientale, Ortodossa! poi, COSA DI DISUMANO, e di sbabliato come il maggiorascato, e il clericalismo, è ENTRATO IN VOI? Questo clericalismo è lo scandalo del Vangelo. ]
Pedofilia, ai domiciliari l'ex nunzio Jozef Wesolowski
Padre Lombardi "Arrestato per volontà del Papa. A suo carico gravi fatti di abuso. Ha chiesto che un caso così grave sia affrontato senza ritardi"
https //www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
Benjamin Netanyahu--- why, thou hast obeyed me, as a son? and Assad's life has been spared?, today, ISIS Sharia, not conquered, Lebanon, also! IN CONTRAST, TODAY, WITH ISRAELI TROOPS, YOU'D BE FORCED TO FIGHT ISIS, AND JORDAN SHARIH, EGYPT SHARIH, SAUDI ARABIA SHARIH, AND TURKEY SHARIH? THEY MADE LAUGH, AGAINST YOU! JORDAN, EGYPT, SAUDI ARABIA AND TURKEY don't go their, TO FIGHT, AGAINST their brothers, shariah ISIS! ] [A presumed killing in Syria in the international coalition air raids of Muhsin al Fadhli, head of Khorasan, linked to Al-Qaida. 33-year-old Kuwaiti, is considered the leading figure of Al Qaida in Syria. Benjamin Netanyahu --- perché, tu mi hai ubbidito, come un figlio? e la vita di Assad è stata risparmiata?, oggi, ISIS Sharia, non ha conquistato, anche il Libano! CONTRARIAMENTE, OGGI, CON LE TUE TRUPPE ISRAELIANE, TU SARESTI STATO COSTRETTO, A COMBATTERE ISIS SHARIH, E LA GIORDANIA SHARIH, EGITTO SHARIH, ARABIA SAUDITA SHARIH, E TURCHIA SHARIH? SI SAREBBERO MESSI A RIDERE! CERTO, non vanno loro ad uccidere i loro fratelli shariah ISIS! ] [ A presunta uccisione in Siria nei raid aerei della coalizione internazionale di Muhsin al Fadhli, capo del gruppo Khorasan, legato ad Al Qaida. Kuwaitiano, 33 anni, è considerato figura di primo piano di Al Qaida in Siria.
 ======================
IF, after 66 years of continuous wars and terrorism, you haven't understood 1. that, no State of Israel, or any Pallestina condition could exist! 2. IF, after 66 years of continuous wars and terrorism, you haven't figured out that the shariah is worse than Nazism! THEN, it is right that YOU HAVE to LIVE IN THIS HELL of a CURSE! I AM UNIUS REI, on THE WORLD, AND ALSO, I'M LORENZOJHWH, THE KING OF ISRAEL! ] your hands are stained by the blood of the martyrs Christians and Muslims and Jews innocent.. soon you will answer for your crimes! [Livni It was always clear a Palestinian state would not have full sovereignty] Still, Israel's security requirements do not prevent Palestinian statehood, chief negotiator maintains. Also reveals she and Abbas had agreed on moves to foster a ' culture of peace ' before talks collapsed
LorenzoJHWH Unius REI
SE, dopo 66anni di terrorismo e guerre continue, voi non avete capito 1. che, nessuno Stato di Israele, o nessuno Stato di Pallestina potrebbe esistere! 2. SE, dopo 66, anni di terrorismo e guerre continue, voi non avete capito che, la shariah è peggio del nazismo! POI, è GIUSTO CHE VOI DOVETE VIVERE IN QUESTO INFERNO DI MALEDIZIONE! IO SONO UNIUS REI, SUL MONDO, ED ANCHE, IO SONO LORENZOJHWH, IL RE DI ISRAELE! ] le vostre mani sono macchiate del sangue dei martiri cristiani e musulmani ed ebrei innocenti.. presto risponderete dei vostri crimini! [ Livni It was always clear Palestinian state would not have full sovereignty ] Still, Israel’s security requirements do not prevent Palestinian statehood, chief negotiator maintains. Also reveals she and Abbas had agreed on moves to foster a ‘culture of peace’ before talks collapsed
=======================
la LEGA ARABA shariah, ha pugnalato il genere umano alle spalle, attraverso, la sua galassia jihadista shariah! Islam Maometto e Corano, sono SENZA, possibilità di redenzione! Tutta la comunità internazionazionale, si deve coalizzare, e dobbiamo scrivere la parola "fine", contro, questi maniaci criminali di assassini seriali! USA e Russia, devono pagare, i danni, ed i costi di questa guerra inevitabile, a tutte le Nazioni del MOndo. PErché sono USA e Russia, i colpevoli, per avere innalzato l'Islam, che è 1000 volte peggio del Nazismo, a terza potenza militare, mondiale, nucleare! [ Isis iracheni pronti attacco in Svizzera, Arrestati in primavera e detenuti
questa è una notizia cattiva al 50%, perché, è lo Stato Italiano, che dovrebbe stampare quel denaro, senza dare, il signoraggio bancario al nostro Padre, padrone dio gufo Rothschild Spa Banca Mondiale, Fondo monetario internazionale, Spa! QUEI SOLDI DEI FALSARI, PER ESSERE BRAVI, CON ALTA TECNOLOGIA TIPOGRAFICA, NON PAGATI, DAI TRADITORI MASSONI STROZZINI COMUNISTI BILDENBERG? AVREBBERO AIUTATO COMUNQUE L'ITALIA! [ Maxi sequestro di euro falsi nel Casertano. Tutte del taglio da 50 euro, valore totale oltre 17 milioni
timesofisrael.com ] tu mi devi cercare la notizia, che, io ho sentito poco fa, al TELEGIORNALE, che, cioè, in Italia, una commercialista si è recata dalla Procura della Repubblica, per denunciare, un enorme ed ingiustificato flusso di denaro, proveniente dai paesi del Golfo, per finanziare il terrorismo islamico! ]] IO HO CAPITO BENE?
=====================
timesofisrael.com ] MA, di questa notizia sono sicuro "la Giordania ha scarcerato un Imam Ideologo di Al-Qaeda! Cioè, non lo ha mai condannato!" ED ORMAI DI QUESTA NOTIZIA, NESSUNO PIù SI MERAVIGLIA, perché, esiste un sola shariah in comune, per realizzare il genocidio di tutto il genere umano!
===============
la Libia era il posto più sereno, e sicuro del mondo! ECCO CHE COSA SUCCEDE, QUANDO ENTRANO IN AZIONe, I SATANISTI AMERICANI, ED I MASSONI BILDENBERG EUROPEI... TRIONFA AL-QAEDA saudita ottomano genocidio shariah a tutti! [ Allarme dalla Libia, rischia la catastrofe umanitaria. Il premier ha ordinato la mobilitazione generale delle forze armate per liberare Tripoli dalle milizie filo islamiche
Il Parlamento libico, costretto a riunirsi a Tobruk, evoca il rischio catastrofe umanitaria nell'area di Warshefana, a sudovest di Tripoli, teatro da settimane di sanguinosi combattimenti tra milizie rivali. I morti si contano a decine. Il Parlamento chiede il cessate il fuoco e all'Onu di recarsi nella zona per evacuare donne, bambini e disabili e assicurare un ponte aereo. Settimane fa, le milizie di Misurata hanno attaccato l'area considerata a suo tempo una roccaforte dei fedelissimi di Gheddafi.
Il premier Abdullah Al Thani ha ordinato "la mobilitazione generale delle forze armate, su richiesta della popolazione di Tripoli, per liberare la capitale dalle milizie filo islamiche dell'operazione Alba (Farj)". Lo riferiscono i media libici. Il governo di Al Thani ha ricevuto ieri la fiducia dal parlamento.
I militari filogovernativi, secondo quanto riferito all'ANSA da una fonte militare libica, "hanno conquistato dopo duri combattimenti El Azizia, liberandola dalle milizie filo-islamiche (Farj)". La città è considerata strategica, 55 km. a sud-ovest della capitale, ed è un crocevia degli scambi commerciali della Libia occidentale.
Per Human Rights Watch "sono almeno 250 gli assassinii politici a Bengasi e Derna solo quest'anno". Tra le vittime giornalisti, attivisti, civili. L'organizzazione, che ipotizza si tratti di crimini contro l'umanità chiede sia aperta una indagine internazionale.
Si allunga intanto la scia di sangue targata Ansar al Sharia a Bengasi 8 i morti mercoledì, compresi alcuni civili nelle ultime ore. A Bengasi, in quello che viene definito "il venerdi' nero", la scorsa settimana sono state uccise 14 persone, compresi due attivisti adolescenti. Oggi sono finiti sotto i colpi dei killer anche civili e un imprenditore, oltre a due colonnelli. La campagna di assassini mirati di Ansar punta a eliminare dalla città tutte le voci critiche e indebolire l'opposizione popolare al movimento.
=======================
è giusto fare chiarezza! LE TRUPPE DEI NAZISTI MERKEL MOGHERINI, KIEV, DEVONO USCIRE DALLE PROVINCIE RUSSOFONE, E POI, I CASCHI BLU, DEVONO REALIZZARE, UNA FORZA DI INTERPOSIZIONE, NEL VERSANTE UCRAINO! perché, Kiev non rinuncerà mai, ad attaccare aggredire quelle provincie del Dombass libere, costituzionalmente sovrane e, democraticamente indipendenti! ] Kiev, 8 militari feriti in 24 ore. In Ucraina orientale, nonostante il cessate il fuoco
=============================
Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
poveracci hanno dimenticato che la spianata e', e sempre sarà territorio di Israele. Apriamoci un bel parcheggio o un McDonalds.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
no, https //www.facebook.com/antimo.marandola Antimo Marandola, io non avrei mai demolito la Cupola della Roccia, ma, ORA è INDISPENSABILE CHE QUESTA DEMOLIZIONE VENGA REALIZZATA, PERCHé, ALTRIMENTI, QUESTA ESALTAZIONE ISLAMICA, E PARANOICA, NON SI BLOCCHERà! questo bullismo, è una responsabilità politica della Autorità terroristica palestinese Hamas shariah, e di sua galassia jihadista ummah LEGA ARABA, I NAZISTI SENZA DIRITTI UMANI, LEGALIZZATI DA USA UE, RUSSIA, AMNESTY ED ONU!! Non ci troviamo più di fronte, ad una legislazione civile ordinaria! e QUESTA non è neanche, UNA LEGISLAZIONE DI GUERRA, che, RISPETTA LE CONVENZIONI INTERNAZIONALI, questo è il terrorismo legalizzato ONU Shariah, LEGA ARABA, ECCO PERCHé, TUTTI I MUSULMANI di Palestina. DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! è la LEGA ARABA shariah, responsabile ideologicamente, politicamente, religiosamente, moralmente, e militarmente, della formazione, della sua galassia jihadista shariah, per il mondo intero! ] 24 SET - Incidenti si sono verificati stamane nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme quando, secondo la radio militare israeliana, giovani palestinesi hanno lanciato petardi e sassi contro le forze dell'ordine. In seguito, alcuni manifestanti si sono barricati nella Moschea al-Aqsa. Gli incidenti sono avvenuti mentre nella Spianata era in corso un sopralluogo del ministro israeliano per la sicurezza interna Yitzhak Aharonovic e del capo della polizia di Gerusalemme Yossi Pariente.
This is the demonstration that the Arab League is one only jihadist, terrorists Galaxy shariah in order to achieve the genocide of mankind!
questa è la dimostrazione che, tutta la LEGA ARABA, è una sola galassia jihadista, di terroristi shariah per realizzare il genocidio del genere umano!
Radical Jordanian cleric acquitted on terrorism charges
Lawyer expects Abu Qatada, a Palestinian-born preacher, to be released within hours
Radicale chierico Jordanian assolto accusa di terrorismo
Avvocato prevede Abu Qatada, un predicatore palestinese-sopportato, per essere rilasciato entro le ore
AMMAN, Jordan — A Jordanian military court on Wednesday acquitted radical Muslim preacher Abu Qatada on terrorism charges for his role in plotting attacks against Americans and Israelis.
 http //www.timesofisrael.com/radical-jordanian-cleric-acquitted-on-terrorism-charges/#ixzz3EEjsWcma
https //www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
===============
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto
C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce
N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce
V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V.
Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane
S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo
I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
LA NATO è UN CRIMINALE INTERNAZIONALE! SOLTANTO LA RUSSIA, ED UNIUS REI, HANNO IMPEDITO IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ecco i pogrom, che, CIA BILDENBERG, BUSH 322 KERRY, MERKEL E MOGHERINI HANNO FATTO AD ODESSA! Мразь, которая добивала беззащитных людей [ Carmine Zaccaria tramite Zhenia Moskalevich. Ieri alle 11.18 · Cosa si può aggiungere? Parlano le immagini. Dopo queste immagini di dolore tento di rivedere una Odessa Bellissima come un film nella mia mente. Ai margini della famosa scala di pietra alcuni gruppi cantavano in coro Mezzanotte a Mosca. 2 394 viewsAdded 31 August http //my.mail.ru/mail/number260/video/_myvideo/3457.html
POCHI UOMINI HANNO LA LUCIDITà, PROFONDITà TEOLOGICA DI PAPA BENEDETTO XVI, IL PRIMO PAPA, CHE, HA SANTIFICATO L'EBRAISMO ED IL VECCHIO TESTAMENTO! LUI è UNA FIGURA LUMINOSA, AFFINCHé, ISRAELE SI POSSA APRIRE ALLA UNIVERSALITà DELLA SUA VOCAZIONE SACERDOTALE E PROFETICA! BENEDETTO XVI, DEVE ESSERE INSEDIATO A GERUSALEMME! SE, IL TALMUD NON VERRà CONDANNATO, CERTO, IL SATANISMO SI DIFFONDERà SU TUTTO IL PIANETA! ] mercoledì 24 settembre 2014. Benedetto XVI Discorso su Famiglia, sessualità e castità ai Vescovi Americani. Cari Fratelli Vescovi, Saluto tutti voi con affetto fraterno in occasione della vostra visita ad limina Apostolorum. Come sapete, quest’anno desidero riflettere con voi su alcuni aspetti dell’evangelizzazione della cultura americana alla luce delle sfide intellettuali ed etiche del momento presente. Negli incontri precedenti ho riconosciuto la nostra preoccupazione per le minacce alla libertà di coscienza, di religione e di culto che devono essere affrontate con urgenza, affinché tutti gli uomini e le donne di fede, e le istituzioni che essi ispirano, possano agire in conformità alle loro convinzioni morali più profonde. In questa occasione vorrei parlare di un’altra questione grave che mi avete esposto durante la mia visita pastorale in America, vale a dire la crisi attuale del matrimonio e della famiglia, e più in generale della visione cristiana della sessualità umana. Di fatto, è sempre più evidente che un minor apprezzamento dell’indissolubilità del contratto matrimoniale e il diffuso rifiuto di un’etica sessuale responsabile e matura, fondata nella pratica della castità, hanno portato a gravi problemi sociali che comportano un costo umano ed economico immenso. Tuttavia, come ha osservato il beato Giovanni Paolo II, il futuro dell’umanità passa per la famiglia (cfr. Familiaris consortio n. 85). Di fatto, «troppo grande è il bene che la Chiesa e l’intera società s’attendono dal matrimonio e dalla famiglia su di esso fondata per non impegnarsi a fondo in questo specifico ambito pastorale. Matrimonio e famiglia sono istituzioni che devono essere promosse e difese da ogni possibile equivoco sulla loro verità, perché ogni danno arrecato ad esse è di fatto una ferita che si arreca alla convivenza umana come tale» (Sacramentum caritatis n. 29). A questo riguardo occorre menzionare in modo particolare le potenti correnti politiche e culturali che cercano di alterare la definizione legale del matrimonio. Lo sforzo coscienzioso della Chiesa di resistere a queste pressioni esige una difesa ragionata del matrimonio come istituzione naturale costituita da una comunione specifica di persone, fondamentalmente radicata nella complementarietà dei sessi e orientata alla procreazione. Le differenze sessuali non possono essere respinte come irrilevanti per la definizione del matrimonio. Difendere l’istituzione del matrimonio come realtà sociale è, in ultima analisi, una questione di giustizia, poiché comporta la tutela del bene dell’intera comunità umana, nonché dei diritti dei genitori e dei figli. Nelle nostre conversazioni, alcuni di voi hanno parlato con preoccupazione delle crescenti difficoltà riscontrate nel trasmettere l’insegnamento della Chiesa sul matrimonio e sulla famiglia nella sua integrità, e della diminuzione del numero di giovani che si avvicinano al sacramento del matrimonio. Certamente dobbiamo riconoscere alcune carenze nella catechesi degli ultimi decenni, che talvolta non è riuscita a comunicare la ricca eredità dell’insegnamento cattolico sul matrimonio come istituzione naturale elevata da Cristo alla dignità di sacramento, la vocazione degli sposi cristiani nella società e nella Chiesa e la pratica della castità coniugale. A questo insegnamento, ribadito con crescente chiarezza dal magistero post-conciliare e presentato in modo completo sia nel Catechismo della Chiesa Cattolica sia nel Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, deve essere restituito il suo posto nella predicazione e nell’insegnamento catechetico. A livello pratico, i programmi di preparazione al matrimonio devono essere attentamente rivisti per assicurare che vi sia una maggiore concentrazione sulla loro componente catechetica e sulla presentazione delle responsabilità sociali ed ecclesiali che il matrimonio cristiano comporta. In questo contesto non possiamo ignorare il grave problema pastorale rappresentato dalla diffusa pratica della convivenza, spesso da parte di coppie che sembrano essere inconsapevoli che è un grave peccato, per non dire che rappresenta un danno alla stabilità della società. Incoraggio i vostri sforzi volti a sviluppare norme pastorali e liturgiche chiare per la degna celebrazione del matrimonio, che rappresentino una testimonianza inequivocabile delle esigenze oggettive della moralità cristiana, mostrando allo stesso tempo sensibilità e sollecitudine per le giovani coppie. Anche qui desidero esprimere il mio apprezzamento per i programmi pastorali che state promuovendo nelle vostre diocesi e, in particolare, per la chiara e autorevole presentazione della dottrina della Chiesa nella vostra Lettera del 2009 Marriage Love and Life in the Divine Plan. Apprezzo anche ciò che le vostre parrocchie, le vostre scuole e i vostri enti caritativi fanno ogni giorno per sostenere le famiglie e per aiutare quanti si trovano in situazioni matrimoniali difficili, specialmente le persone divorziate e separate, i genitori singoli, le madri adolescenti e le donne che pensano all’aborto, come pure i bambini che subiscono gli effetti tragici della disgregazione familiare. In questo grande impegno pastorale è urgentemente necessario che l’intera comunità cristiana torni ad apprezzare la virtù della castità. La funzione integrativa e liberatrice di questa virtù (cfr. Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 2338-2343) deve essere sottolineata da una formazione del cuore che presenti la comprensione cristiana della sessualità come fonte di libertà autentica, di felicità e di realizzazione della nostra vocazione fondamentale e innata all’amore. Non si tratta solo di presentare argomenti, ma anche di fare appello a una visione integra, coerente ed edificante della sessualità umana. La ricchezza di questa visione è più solida e attraente delle ideologie permissive esaltate in alcuni ambiti; queste, di fatto, costituiscono una forma potente e distruttiva di controcatechesi per i giovani. I giovani devono conoscere l’insegnamento della Chiesa nella sua integrità, per quanto possa essere impegnativo e contro-culturale; cosa ancora più importante, devono vederlo incarnato da coppie sposate fedeli che danno una testimonianza convincente della sua verità. Devono anche essere sostenuti mentre lottano per compiere scelte sagge in un tempo difficile e confuso della loro vita. La castità, come ci ricorda il Catechismo, comporta «l’acquisizione del dominio di sé, che è pedagogia per la libertà umana» (n. 2339). In una società che tende sempre più a fraintendere e perfino a irridere questa dimensione essenziale dell’insegnamento cristiano, occorre rassicurare i giovani che «chi fa entrare Cristo, non perde nulla, nulla — assolutamente nulla di ciò che rende la vita libera, bella e grande» (Omelia, Santa Messa per l’inaugurazione del ministero petrino, 24 aprile 2005). Vorrei concludere ricordando che tutti i nostri sforzi in questo ambito in fondo sono tesi al bene dei bambini, che hanno il diritto fondamentale di crescere con una sana comprensione della sessualità e del posto che le corrisponde nei rapporti umani. I bambini sono il tesoro più grande e il futuro di ogni società preoccuparsi veramente di loro significa riconoscere la nostra responsabilità d’insegnare, difendere e vivere le virtù morali che sono la chiave della realizzazione umana. È mia speranza che la Chiesa negli Stati Uniti, per quanto frenata dagli eventi dell’ultimo decennio, perseveri nella sua missione storica di educare i giovani e, in tal modo, di contribuire al consolidamento di quella sana vita familiare che è la garanzia più sicura della solidarietà intergenerazionale e della salute della società nel suo insieme. Raccomando ora voi e i vostri fratelli Vescovi, insieme al gregge affidato alle vostre cure pastorali, all’amorevole intercessione della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe. A tutti voi imparto volentieri la mia Benedizione Apostolica come pegno di saggezza, forza e pace nel Signore. https //www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
=============================
ISLAMICI UCCIDONO E TORTURANO I DHIMMI SCHIAVI, IN TUTTA LA LEGA ARABA, PER PROTEGGERE LA LORO DEMONICA RELIGIONE, DEL LORO FALSO FROFETA!.. perché noi ci dobbiamo vergognare delle nostre radici culturali? CONTRARIAMENTE, NON AVREMMO UN FUTURO, HA DETTO IL FILOSOFO ATEO BENEDETTO CROCE! DIRITTI UMANI E DEMOCRAZIA, SONO SOLTANTO IN AMBITO CULTURALE EBRAICO-CRISTIAANO ] Grotta di Lourdes a scuola in Croazia. Fatta costruire dal preside in mezzo alle polemiche. ZAGABRIA, 24 SET - In una scuola media superiore a Zara, in Croazia, il preside ha fatto costruire su di un'intera parete una replica della statua della Vergine Maria, alta un metro e venti, e della Grotta di Lourdes, fatto che ha succitato non poche reazioni nell'opinione pubblica sull'opportunità di un simile intervento in una scuola pubblica. Per il preside, Ivan Cular, la statua si trova alla fine di un corridoio della scuola, accanto all'aula dove si svolge l'educazione religiosa cattolica.
============================
TRA FARISEI USURAI TALMUD, E SALAFITI OTTOMANI CORANO SHARIAH, C'è L'ESSERE DOGMATICI, RAZZISTI, E MANIACI RELIGIOSI IN COMUNE! ] [ Ramondetta Vincenzo [ CITANDO ANCORA IL PROFETA DEL NOSTRO GIORNO. WILLIAM BRANHAM EGLI DISSE CHE ALLA FINE L'AMERICA AVREBBE ABBANDONATO ISRAELE PER ALLEARSI CON GLI ARABI, E QUESTO AVREBBE SEGNATO LA FINE PER L'AMERICA. OGGI QUESTE PROFEZIE SI STANNO ADEMPIENDO, SOTTO I NOSTRI OCCHI! Michele Savino ha condiviso la foto di Gruppo Cristiani Evangelici - Il saluto cristiano evangelico. L'agricoltore che coltiva con cura e sacrifici il proprio terreno sarà ben ricompensato dalla raccolta. Lo dice la Parola del Signore «Chi coltiva la sua terra avrà pane da saziarsi, ma chi va dietro ai fannulloni è privo di senno» (Rif. Libro dei Proverbi Cap.12 verso 11). Non altrettanto ricaverà colui che, invece, pensa solo a riposarsi! Buona giornata a tutti... DVB! 24 SET - "L'aggravarsi della crisi in Siria continua a mettere a rischio un'intera generazione di bambini" è quanto emerge dal rapporto dell'iniziativa No Lost generation in cui si precisa che nel corso dell'ultimo anno, 770.000 bambini colpiti dalla crisi in Siria sono stati aiutati sottoforma di supporto all'istruzione e quasi 660.000 bambini hanno avuto bisogno di sostegno psicologico.
============================
IL DEPRAVATO 322 Kerry, il sacerdote LaVey di satana, dice "lotta contro male SHARIAH, riguarda tutti. E' una guerra contro, la depravazione SHARIAH, QUINDI, consolidare alleanza dei nazisti shariah LEGA ARABA! " --- ANSWER -- cogli0ne, PROPRIO tu sei il male! Daltronde, tu non riusciresti a passare per Unius REI, neanche, se ti travesti da donna Queen barbuta Gender! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
=====================
KERRY 322, TU STAI FACENDO UN BUON LAVORO PER SATANA E CERTAMENTE, LUI ALL'INFERNO TI PREMIERà!
SIGNORE PIETà, CRISTO PIETà!
UNA PREGHIERA PER I DEFUNTI
UN CONFORTO PER I VIVI!
ALLA INDIA CONDOGLIANZE! NEW DELHI, 24 SET - Almeno 22 persone sono morte nello Stato settentrionale indiano di Himachal Pradesh quando un autobus con decine di passeggeri è uscito di strada cadendo in un lago artificiale. Fonti di polizia locale riferiscono che l'incidente è avvenuto nel distretto di Bilaspur e che il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi perché i soccorritori non hanno ancora terminato il loro lavoro. Non essendo chiaro il numero dei passeggeri una equipe di sommozzatori sta continuando le ricerche nel lago.
=============================
The EVIL 322 Kerry, the priest of Satan, LaVey 666 CULT BAAL OWK AT BOHEMIAN GROVE says "fight against evil SHARIAH, affects all. It's a war against, the depravity SHARIAH therefore consolidate Nazi Alliance shariah ARAB LEAGUE! "---ANSWER--cogli0ne, just you are evil! Incidentally, you wouldn't go, TO PRETEND, TO BE AS REI Unius, either, if, you travesti by bearded Queen Gender woman! C. s. p. b. Crux Sancti Patris Benedecti, Pope Benedict Cross. C. s. m. l. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Holy Cross be my light. N. D. S. M. D. Draco sit mihi dux not, That the Dragon is not my duce. V. r. s. Vadre Back Satan, Satan Away! N. S. M. V. Suade Mihi Vana, no, YOU persuaderai of vain things. S. m. q. l. Sunt Mala Quae Libas, what YOU offer is bad. I.V. b. Ipsa Venena Bibas, drink your poison yourself. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, HOLY Benedict Cross. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! YOU do not persuaderai, of vain things. Mali are the things that, YOU offer, drink your poison MADE BY yourself. In the name of the father, the son and the Holy Spirit +. Amen!
KERRY 322, YOU'RE DOING a GOOD JOB for SATAN and certainly, he will reward YOU in hell!
 Benjamin Netanyahu -- tu vuoi vedere, che, adesso perché, io ho dato del depravato a Kerry, adesso la CIA DATAGATE, mi riempie di spam i blogger di nuovo? lol. dopotutto, se, lui dice, che, ISIS shariah sono depravati, perché, loro sono pedofili poligami shariah? poi, tutti i suoi alleati nella LEGA ARABA shariah; sono, anche, pedofili e poligami anche? c'è pena di morte, in otto nazioni islamiche, in tutte le altre 43 nazioni della LEGA ARABA, c'è tortura, licenziamento, sottrazione di moglie e figli, per gli apostati.. ed anche, in Giordania, avviene, tutto questo! Stuprare, torturare le bambine cristiane e fare di loro la moglie di un musulmano? Minacciare di morte i parenti, della ragazza rapita? ucciderli? Questo avviene, anche, in tutta la LEGA ARABA ogni giorno! e per i depravati satanisti americani massoni? questo è qualcosa che, a loro non importa, ed ecco perché, tutto il sistema massonico sono tutti una mafia di depravati, anche! SE poi, un GAY, è un depravato? questo lo sa soltanto lui! Se, un GAY è fedele al suo amore, casto, ha pudore, ed altre virtù, certo lui non sarà mai un depravato, perché, anche, la fedeltà dell'amore contro natura, santifica la sua virtù!
http //www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/24/kerry-lotta-contro-male-riguarda-tutti_6847de4f-9706-492c-ba75-8eaaf7221ce7.html
LorenzoJHWH Unius REI
Il Giappone ha ampliato le sanzioni contro la Russia.. IN PREVISIONE DELLA GIà PROGRAMMATA E, GIà, ARCHITETTATA GUERRA MONDIALE, PERCHé LE ESIGENZE MONETARIE, E MATEMATICHE DEL FONDO MONETARIO, CHE HA STAMPATO DENARO FALSO, PER 100 VOLTE IL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL PIANETA, NON LASCIANO ALTRA POSSIBILITà! OPPURE, NOI DOBBIAMO RIVOLGERCI AD UNIUS REI?
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_24/Il-Giappone-ha-ampliato-le-sanzioni-contro-la-Russia-6618/
E CHI LIBERERà IL MONDO DALLA SHARIAH DELLA LEGA ARABA NAZI? Libia esercito per liberare Tripoli. Il premier ha ordinato la mobilitazione delle forze armate.
========================
Facebook dice che Robert DAVIS, mi ha scritto due ore fa, ma, io non vedo nessuno Robert DAVIS, in questa pagina! http //www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
Benjamin Netanyahu -- FUNNY KERRY, che, proprio lui USA è la patria di ogni depravazione, e chiesa di satana? ma, lui lo dice agli altri "depravati"! Questi islamici avranno leggi sbagliate, certamente, e pedofilia poligamia, è certamente, una depravazione, ma, tuttavia, islamici uccidono, anche, per negare, ogni violazione alla loro legge! che, poi, come tutti possono comprendere? la stessa shariah di ISIS, è la stessa Shariah della LEGA ARABA, del perché Kerry, debba offendere, in un modo, così, irrimediabile, e brutale, tutti i suoi opportunisti, voltaggabbana, alleati della LEGA ARABA! ISLAMICI MUOIONO SOLTANO PER I LORO INTERESSI, ED IL LORO UNICO INTERESSE è IL CALIFFATO MONDIALE NAZISTA, senza diritti umani, e senza libertà di religione!!
http //www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/24/kerry-lotta-contro-male-riguarda-tutti_6847de4f-9706-492c-ba75-8eaaf7221ce7.html
https //www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
Benjamin Netanyahu -- 1. se, poi, Kerry è un depravato, perché, Bush nella 322, gli ha fatto troppo male, di dietro, nella parte sporca? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto loro possono sapere, perché, la 322, è segreta! 2. se, poi, Kerry è un depravato, perché, insieme Bush nella 322, hanno succhiato forte, al dio gufo JaBullOn Rothschild talmud, per giurare a lui, e per sputare contro la Costituzione? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto loro possono sapere, perché, la 322, è segreta! 3. se, poi, Kerry è un depravato, perché, lui ha vinto le elezioni, ma, poi hanno mandato Bush il figlio, a fare il presidente, perché, era lui il più corrotto? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto ILLUMINaTI possono sapere, perché, ILLUMINATI FMI SPA, sono segreti! MA, SCUSA TU Benjamin Netanyahu, ma, LE associazioni SEGRETE, NON ERANO VIETATE DALLA COSTITUZIONE? MA, SCUSA TU Benjamin Netanyahu, TU NON HAI GIURATO ANCHE tu, SULLA COSTITUZIONE, PER NON DOVER MAI PERMETTERE LA PERDITA, DELLA SOVRANITà MONETARIA DEL TUO POPOLO? COME, TU SEI UN MASSONE TRADITORE ANCHE TU? A QUESTO PUNTO, NOI DOBBIAMO AFFERMARE "LA DEMOCRAZIA NON è MAI ESISTITA!" non credi tu, che, è arrivato il momento, di fare in Palestina, il mio Regno Unius REI, e così salvare dalla distruzione tutto il genere umano?
=======================
questo articolo è sciocco, perché, è vero che, le guerre sono fatte dai super ricchi, per uccidere i poveri, ed in questo modo, fare recuperare, riequilibrare la matematica finanziaria, DELLA USUROCRAZIA SATANISMO FARISEI TALMUD BANCA MONDIALE! ma, anche, il popolo fa le guerre contro, i massoni e queste si chiamano rivoluzioni! I FARISEI ILLUMINATI FANNO GLI DEI INVISIBILI, ED UCCIDONO I POPOLI NELLA GUERRA MONDIALE, MA QUESTA VOLTA? MORIRANNO ANCHE LORO! Israel has engaged in another war with the Arabs. A commercial jet shot down in Ukraine has ignited U.S. conflict with Russia. Islamic terrorists have seized a huge portion of Iraq and we're being dragged back in. The U.S. once again launches into global warfare from many angles at the same time. Whether we’re “spreading democracy and liberty” or simply protecting our dollar & oil interests, our ability to save the U.S. economy by drumming up war has come to an end. Experts now say that trillions of dollars in Fed paper money-printing, a jobless "recovery," and unsustainable levels of record-debt have pushed the U.S. beyond the point of return. Not only will the coming global wars NOT produce the economic stimulus of previous wars, it will end the American Empire. And that's why millions of people and entire nations have been scrambling to the one safe haven that's impervious to falling bombs and rapid gunfire.
http //www.wholesaledirectmetals.com/index.php/gold-blog/624-the-coming-global-wars-will-end-the-american-empire/?cid=nmx&Dkt_nbr=168DE-1&utm_source=Times_of_Israel_Offers&utm_medium=widget&utm_content=323&utm_campaign=widgetphase2
==================================
Justice Minister Tzipi Livni, HA DETTO GIUSTAMENTE, TUTTE QUESTE COSE, POICHé, IL MONDO HA ACCETTATO IN ONU LA SHARIAH LEGA ARABA DEI NAZISTI? POI, TUTTI I NAZISTI ISLAMICI SHARIAH SONO STATI TUTTI LEGALIZZATI! ECCO PERCHé, IL TERRORISMO è DIVENTATO UNO STRUMENTO LEGITTIMO DI GUERRA, PER I SATANISTI SIONISTI MASSONI ROTHSCHILD CULTO TALMUD, PER ROVESCIARE ASSAD!! ' Vediamo noi stessi, satellitare vista, come un piccolo stato circondato dai nemici. Il mondo sembra dal punto di vista di Google Earth e vede un soldato con la sua arma e un ragazzo palestinese o ragazza... È un'immagine distorta del conflitto '. Ho passato non mancano di guerre, battaglie, accordi e decisioni. Israele si batterà giustamente nelle sue guerre. Potrà osservare il diritto internazionale. Cercherà di evitare perdite civili. Esso sarà "bussare sul tetto" prima gocce di bombe. Esso sarà in pericolo di suoi soldati per evitare di danneggiare civili. Ma alla fine, perché i terroristi utilizzano loro civili, perché impediscono loro di evacuare, poi usano quelle immagini al fine di evitare che Israele facendo progressi militarmente e al fine di agire contro Israele. Il mondo si presenta naturale empatia per coloro che sono percepiti come vittime. Mi sono ritrovato a essere intervistato dalla BBC, e hanno chiesto (come se fosse una critica) "Hai la cupola di ferro". Beh, grazie a Dio abbiamo cupola di ferro. Eravamo in una situazione con l'aeroporto aggredita, persone costrette a correre ai ripari di bomba. Ero su una chiamata con Netanyahu e il Presidente degli Stati Uniti, a Tel Aviv, e abbiamo dovuto sospendere la chiamata (a causa di un attacco del razzo). Non mi aspetto che il mondo non per giudicarci. Dovrebbe giudicare noi — ma sulla stessa base si giudica se stesso o qualsiasi democrazia. Incidenti mortali sul lato palestinese sono accidentali, dopo che abbiamo fatto ogni sforzo per prevenirli. Al contrario, i terroristi sono deliberatamente puntante civili. E mi aspetto che il mondo a fare tale distinzione. Ma non è così. Nonostante gli sforzi... Si dimenticano dopo i primi due giorni. Ci saranno altri giri di conflitto e reputazione di Israele continuerà a cadere. Nonostante i migliori sforzi. William Schabas (schermo cattura YouTube) Questo comitato (UN investigativo) con Schabas (William) sarebbe come ministro della giustizia nomino qualcuno a giudicare chi ha già detto qual è la sua posizione? C'è un problema, e abbiamo a che fare con esso. Perché questa ingiustizia a Israele? Quanto tempo passa dal momento che la creazione di Israele, ciò che è stato preso per scontato nel 1948 non più è preso concesso. Vediamo noi stessi, I’ve been through no shortage of wars, and battles, and arrangements, and decisions. Israel will fight justly in its wars. It will observe international law. It will seek to avoid civilian casualties. It will “knock on the roof” before it drops bombs. It will endanger its soldiers to prevent harming civilians. But in the end, because the terrorists use their civilians, because they prevent them from evacuating, they then use those pictures in order to prevent Israel from making progress militarily, and in order to act against Israel. The world shows natural empathy to those who are perceived as the victims. /// I found myself being interviewed by the BBC, and they asked (as though it was a criticism) “You have Iron Dome.” Well, thank God we have Iron Dome. We were in a situation with the airport being attacked, people forced to run to the bomb shelters. I was on a call with Netanyahu and the president of the United States, in Tel Aviv, and we had to suspend the call (because of a rocket attack). I don’t expect the world not to judge us. It should judge us — but on the same basis as it judges itself or any democracy. Fatalities on the Palestinian side are accidental, after we have made every effort to prevent them. By contrast, the terrorists are deliberately aiming at civilians. And I expect the world to make that distinction. But it doesn’t. Despite the best efforts… They forget after the first two days. And there’ll be more rounds of conflict, and Israel’s reputation will continue to fall. Despite the best efforts. William Schabas (screen capture YouTube) This (UN investigative) committee with (William) Schabas Would I as justice minister appoint someone to judge who has already said what his position is? There is a problem, and we have to deal with it. Why this unfairness to Israel? As time passes since the establishment of Israel, what was taken for granted in 1948 is no longer taken for granted. We see ourselves, http //www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
ECCO PERCHé, SONO STATI UCCISI, COSì TANTI CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI, PERCHé, LA RABBIA DEGLI ISLAMICI, FANATICI ASSASSINI, DOGMATICI, NON SI POTEVA SFOGARE, CONTRO, ISRAELE! QUINDI, I VIGLIACCI HANNO UCCISO I CRISTIANI INNOCENTI, AUMENTANDO, CONTRO, DI LORO L'IRA DI DIO, E L'IRA DI UNIUS REI! TUTTAVIA, QUESTO DISCORSO è TROPPO INGENUO E SPROVVETUTO, PERCHé, LA GUERRA DI CIVILTà, è stata RIPORTATA AL MEDIO EVO, QUINDI, GLI ISLAMICI SI SONO PREPARATI PER UN NUOVO GENOCIDIO DI POPOLI, E quindi, TRAVOLGERANNO LE NAZIONI! COME ISRAELE POTRà RIMANERE IN PIEDI, in questo scenario? LA REGIA DI TUTTO QUESTO è IN USA E ARABIA SAUDITA, la loro alleanza è anche un complotto, contro, Israele e contro, tutti i popoli del mondo!! Tutto quello che avviene è stato, già progettato e già pianificato, molti anni fa! ] [ There are wide gulfs between the more pragmatic leaderships, on the one hand — that understand that the Israeli-Palestinian conflict is a small part of all the threats in the area, and that Israel can be a partner in the war against the threats — and their publics, on the other. The (Egyptian and other Arab) publics have lived all those years with the perception of Israel as the enemy, (a perception fueled) by Al-Jazeera. So the Islamist radical groups certainly use this to foster hatred toward all non-believers in general and Israel in particular. That has to be dealt with.
Esistono golfi ampio tra le dirigenze più pragmatici, da un lato — che capiscono che il conflitto israelo-palestinese è una piccola parte di tutte le minacce della zona, e che Israele può essere un partner nella guerra contro le minacce — e loro pubblici, da altro. (Arabo egiziano e altri) pubblici hanno vissuto tutti quegli anni con la percezione di Israele come il nemico, (una percezione alimentata) da Al-Jazeera. Così i gruppi radicali islamici certamente utilizzano questo per favorire l'odio verso tutti i non credenti in generale e Israele in particolare. Che deve essere trattato.
===============================
https //www.facebook.com/Mbm79 Martin Bauer "Ci credo, come dire di no a i festini di Arcore?"
Rispondi · Mi piace · Segui post · 2 ore fa
 vatti a lavare la coscienza, poi, tu non portare più qui, la tua sporcizia! VERGOGNATI! tu stai vomitando malvagità, contro, persone innocenti UN POPOLO INTERO ORGANIZZATO DEMOCRATICAMENTE E COSTITUZIONALMENTE, che, muoiono del Dombass, per non ricevere il genocidio decretato contro di loro dal sistema Massonico Rothschild bildenberg Mekel! ] Putin sarà al vertice Asem di Milano. Lo confermano fonti italiane
=====================
La nostra capacità di stare a fianco degli Stati con le dirigenze più pragmatici, e la loro capacità di gestire la propria opinione pubblica, dipende tra l'altro, trovare una risposta al conflitto israelo-palestinese. Che, permetterebbe di eliminare il problema, hanno rivolto loro pubblico quando dicono, "Sì, stiamo lavorando con Israele (per l'estremismo islamico del contatore)." [[ l'antisemitismo NON è SUSCITATO, DALLE BRUTALITà, CHE AVVENGONO, CONTRO, LA VIOLENZA ISLAMICA, E VICEVERSA! TUTTI I POPOLI SI SENTONO AFFAMATI, DISPERATI, POVERI, DERUBATI, E GIUSTAMENTE, DANNO LA COLPA DI TUTTO QUESTO, A ROTHSCHILD, QUINDI, INGIUSTAMENTE, ANCHE, TUTTI I GLI EBREI SONO I SUOI COMPLICI! ECCO COME è SORTO L'ANTISEMITISMO, CHE è SEMPRE ESISTITO, ANCHE, PRIMA CHE ISRAELE FOSSE! ] «Quello che abbiamo visto nel mondo arabo, dove l'opinione pubblica è anti-Israele ed è molto difficile per le dirigenze di affrontare, è anche accadendo ora in Europa»
Seconda parte certamente c'è antisemitismo nel mondo. Ci sono persone la cui visione del mondo non è (formato) a causa della nostra politica, ma a causa di ciò che siamo. L'idea di uno stato ebraico non è apparentemente, in primo luogo, nell'opinione pubblica. Ma non è tutti. E noi dobbiamo distinguere tra coloro che criticano noi, sulle decisioni che, prendiamo e coloro che (attaccarci) a causa di odio come, i gruppi islamisti o anti-semiti. [[ IO CREDO, CHE, TOGLIERE IL POTERE, del NWO 322, 666 AI FARISEI ILLUMINATI SATANISTI, TALMUD, E COSTRINGERLI AD AVERE UNA PATRIA, SIA L'UNICA STRADA, CHE, POSSA ESSERE PERCORSA PERCHé, TUTTO IL GENERE UMANO, NON VADA INCONTRO, ALLA SUA ESTINZIONE! QUINDI, IL DIRITTO DI TUTTI GLI EBREI AD AVERE UNA PATRIA, DI 400.000 KMQ, DEVE ESSERE LA PRIORITà UNIVERSALE ED ASSOLUTA! TUTTI DEVONO PARLARE DI QUESTO, TUTTI DEVONO RELIZZARE QUESTO! ] ecco perché, ci vuole un GARANTE UNIUS REI, IL CUI LAVORO, E LA CUI TENEREZZA, DI ACCOGLIENZA, MA ANCHE, LA SUA FEROCIA, SIANO SENZA ESITAZIONE E SENZA PIETà, CONTRO, CHIUNQUE VIENE MENO A QUESTO CONTRATTO, TRA, I POPOLI E EGITTO, ARABIA SAUDITA! ] Posso vincere il mondo e spiegare la situazione di Israele o almeno essere in sintonia, quando parliamo di sicurezza. Dobbiamo assolutamente lavorare per garantire che il mondo esegue sempre il nostro diritto all'autodifesa.
Il problema è che, quello che abbiamo visto nel mondo arabo, dove l'opinione pubblica è anti-Israele, ed è molto difficile, per le dirigenze di affrontare, anche accade ora in Europa. Avere discussioni con i leader mondiali. È molto difficile per loro. Si dice, "abbiamo capito perché, dovete colpire Hamas. Siamo con te. Ma la questione degli insediamenti rende Israele incomprensibile e rasati di credibilità quando dice che, vuole la pace". Agli occhi dell'Europa, la strada europea, l'impresa di insediamento è una sorta di colonialismo vecchio stile. Non auto-difesa, che sarebbe accettabile. [[ SE, OGNI GUERRA PREVEDE DEI MORTI, PERCHé, CHI SUBISCE DEI MORTI, PERCHé AGGREDITO, NON HA IL DIRITTO, DI FARE, DELLE ANNESSIONI TERRITORIALI? ALTRIMENTI, I SUOI MORTI INNOCENTI, SAREBBERO MORTI INUTILMENTE, DA QUESTO PUNTO DI VISTA, PER TUTTO IL TERRORISMO E LE GUERRE, CHE, ISRAELE HA DOVUTO SUBIRE? POI, ISRAELE HA IL DIRITTO DI IMPOSSESSARSI DI TUTTA LA LEGA ARABA! ]]
Quel mix non è un bene per Israele. Non cerco di amarmi. Sarebbe bello, ma non è l'obiettivo. Cerco assicurare che manteniamo la legittimità per difenderci contro quelle forze terroristiche estremiste. E la politica di Israele per quanto riguarda ciò che vuole in queste aree (di pacificazione e insediamenti) non è chiaro. E, infine, che danneggia la sicurezza di Israele. Quindi abbiamo a che fare con tutto questo. [[ GLI INSEDIAMENTI, SONO LEGITTIMI, DA UN PUNTO DI VISTA NATURALE E LEGISLATIVO INTERNAZIONALE, PERCHé, GLI EBREI HANNO DIRITTO ALLA LORO IDENTITà E NAZIONALITà, HANNO SOPPORTATO TROPPE SOFFERENZE E TROPPI PERICOLI, ANCHE LORO HANNO DIRITTO AD UNA NAZIONE COME TUTTI! LA POLITICA DI GENOCIDIO DEGLI ARABI è TROPPO SPORCA, E NAZISTA, PER NON POTER DIRE, NOI POSSIAMO TROVARE UNA SISTEMAZIONE AI PALESTINESI TRA DI NOI! CHE, UN PROBLEMA PALESTINESE NON ESISTEREBBE SE, LA LEGA ARABA NON HA PROGETTATO DI FARE IL GENOCIDIO DEL GENERE UMANO! DA MAOMETTO AD OGGI, PER LORO NULLA è CAMBIATO! RIMANGONO DEGLI SPIETATI NAZISTI E CRIMINALI! ]]
Ovviamente, Israele è molto problematico in questa regione con quelle forze islamiste di estremista. Israele è lo stato ebraico e ha interessi comuni e sfide comuni con il mondo ebraico contro l'antisemitismo, che è bruciato tutto il mondo. E Israele è parte del mondo libero, guidato dagli Stati Uniti. Siamo parte di quella stessa lotta contro i pazzi, radicali islamici. Siamo parte di quella rete intera che deve lavorare insieme.
Tornando all'ostilità verso Israele in questa regione lei ha citato Al-Jazeera. Mi sembra che ciò che viene detto nelle moschee, ciò che esce dai media, quello che viene insegnato nelle scuole, è centrale a perpetrare quella ideologia ostile. Se, io avessi cresciuto nella Cisgiordania o a Gaza, esposto solo a quella narrativa dell'odio, immagino che, odio Israele. Sicuramente la sfida è di cambiare le cose? Per creare un'atmosfera in cui non c'è pressione pubblica la leadership al compromesso con Israele, non il contrario. [[ LA STRADA GIUSTA DA SEGUIRE è LA MONARCHIA FORTE, PERCHé, L'ISLAM NON è ADEGUATO CON LA DEMOCRAZIA PARLAMENTARE, QUINDI ISRAELE, DEVE ESSERE DISTRUTTO GIURIDICAMENTE, E REALIZZARE UN REGNO DI CITTà AUTONOME, UNA TERRA DI PALESTINA, E SINAI EGIZIANO, E SINAI SAUDITA, MISTA, PER DUE POPOLI, UNA LEGGE, UNA TERRA! UGUALI OPPORTUNITà, UGUALI DIRITTI E DOVERI! ]]
Dobbiamo raggiungere un compromesso con la leadership palestinese, che fa parte del mondo arabo. Loro capacità di raggiungere un accordo di compromesso dipende dal loro supporto ricevendo dal mondo arabo pragmatico più ampio. Le dirigenze devono condurre il loro popolo e non l'altro senso intorno, anche se nelle democrazie, persone scelgono loro dirigenze. La leadership deve ancora portare.
Attualmente siamo in una situazione dove non c'è molta speranza su entrambi i lati. Nessuna fiducia in altro lato, nessuna speranza di pace. Non è il sapore del mese, non in Israele e non nell'autorità palestinese, per eseguire un processo e raggiungere un accordo.
'Se un leader arabo è visto con un leader israeliano, c'è qualcosa nella normalità dell'incontro che crea una comprensione che Israele non è quelle persone con le corna'
Per un leader palestinese raggiungere un accordo, che ha bisogno all'esterno del cerchio di sostegno dal mondo arabo. Tutti hanno bisogno di prendere un lato. Ci scusiamo per l'approccio semplicistico, ma la nostra regione è diviso tra il bene e il male. Il cattivo include IS, Hamas, Hezbollah e l'Iran. Il bene è tutto il resto. Sto parlando di leadership, non pubblico. Dobbiamo tener conto che è non è qualcosa di state-ish. Non vede confini. [[ NON C'è SPERANZA PER LA ARABIA SAUDITA, DI SOPRAVVIVERE, AD UN ATTACCO NUCLEARE,cioè, AL DI FUORI DEL MIO ACCORDO, PERCHé LA CONGIURA DI ARABIA SAUDITA E FARISEI ANGLO-AMERICANI PER DISINTEGRARE ISRAELE? RIMANE IN PIEDI!
http //www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- ovviamente, tutti gli ebrei, che, non vorranno tornare, in PALESTINA REGNO? saranno perseguitati, maledetti e tutte le loro proprietà saranno confiscate! non esisterà mai più un solo ebreo, in giro per tutto il mondo, che, ciò. non sia per motivazioni funzionali al turismo ecc..!
========================
Circondato da islamista brutalità, dice Tzipi Livni, Israele non può semplicemente 'huddle in se stesso'. Si preoccupa crescente anti-semitismo, ha rimostranze con Abbas, dice che gli insediamenti non hanno posto nella dottrina di sicurezza di Israele. Ma ostacolato negoziatore di pace di Israele non rinunciare alla speranza
Con David Horovitz 23 settembre 2014, David Horovitz David Horovitz è il fondatore ed editore del Times di Israele. In precedenza ha curato il Jerusalem Post (2004-2011) e The... [More]
E '"non il sapore del mese" da spingere sforzi di pace israelo-palestinese, il ministro della Giustizia Tzipi Livni osservata con magnifico eufemismo nel corso di un colloquio pre-Rosh Hashanah con The Times of Israel. "Né in Israele né l'Autorità palestinese."
Ottenere I tempi di Israele Daily Edition via e-mail
e non perdere mai la nostra top stories Iscriviti ora!
E tuttavia, spingere Livni fa inesorabilmente, fermamente convinto che un serio sforzo di pacificazione è fondamentale per la sicurezza di Israele, ai partenariati Israele cerca altrove nella regione, al mantenimento di un forte rapporto con gli Stati Uniti, e di molto la capacità di Israele di difendere si contro la crescente ondata di brutale estremismo islamico. Livni, 56 anni, era una forza politica più pesante cinque anni fa, quando il partito si diresse al momento, Kadima, outscored Likud del primo ministro Benjamin Netanyahu alle elezioni generali, 28 seggi a 27, ma lei e Netanyahu non è riuscito a creare una partnership coalizione, ha costruito un governo senza di lei, Kadima appassito in opposizione e la sua spodestato come il suo leader, e oggi Livni a capo di un minorenne, sei posti coalizione fazione chiamata Hatnua. Eppure la Livni di caduta 2014, di Rosh Hashanah 5775, sembra un po 'liberato dalla contrazione delle sue fortune politiche. A differenza di Kadima, in cui l'ex agente del Mossad, avvocato, e il ministro del Likud Ariel Sharon seguirono, Hatnua era il suo partito dal get-go, e avendo solo sei seggi sembra lasciare la sensazione che lei non ha molto da perdere, molto da guadagnare e meno necessità di diffidare cautela.
Nella nostra conversazione, condotta nel suo ufficio in un grattacielo del governo di fronte alla sede del ministero della Difesa a Tel Aviv, il ministro della giustizia era sia sfumata e candido nel tracciare il crollo dello sforzo di pace Usa-mediata ha guidato per conto di Israele fino a questa primavera schietto nella sua critica delle politiche di insediamento di Israele, ampiamente dimensionate sulle sue rimostranze con PA presidente Mahmoud Abbas, e enfatiche circa la centralità di una politica credibile, pro-pace alla capacità di Israele di mantenere la legittimità internazionale.
Ha anche rivelato i dettagli di uno sforzo tristemente ridotto a promuovere "una cultura di pace" tra palestinesi e israeliani - tentativo di cambiare il tono e il contenuto di ciò che esce nei media, nei sermoni di leader religiosi, nelle scuole - in fine di creare un clima che incoraggi compromesso. Il primo ministro Benjamin Netanyahu e il leader del partito Hatnua Tzipi Livni nel corso di una conferenza stampa congiunta che annuncia il loro accordo di coalizione, Gerusalemme, Martedì, 19 febbraio 2013 e sulla scia delle dichiarazioni del primo ministro Benjamin Netanyahu questa estate sul l'imperativo di mantenere la supervisione della sicurezza israeliana in Cisgiordania, ha accuratamente spiegato perché non vi era alcuna contraddizione necessaria tra le esigenze di sicurezza di Israele e la sovranità palestinese. "Ottengono lo Stato e, in virtù della loro indipendenza, prendono su di sé alcune limitazioni," ha detto. "Si va con l'altra." La nostra intervista è stata condotta in ebraico. Quello che segue è la trascrizione tradotta leggermente modificato The Times di Israele il primo ministro Netanyahu ha detto qualche settimana fa che quello che è successo a Gaza questa estate - con Israele martoriato da un terrore di stato di Hamas - sottolinea la necessità di mantenere la supervisione della sicurezza in la Cisgiordania. Egli ha indicato che vuole separarsi dai palestinesi, ma preoccupa che concedendo loro piena sovranità creerebbe una situazione che mette in pericolo Israele. E 'un punto forte, no? Tzipi Livni Quando succede qualcosa (come il conflitto di Gaza), ognuno di noi trae conclusioni che rafforzare le posizioni che abbiamo tenuto prima. In primo luogo, abbiamo bisogno di garantire la sicurezza in Giudea e Samaria. Quello che è successo a Gaza non era il primo conflitto del suo genere; non è stato sorprendente. E 'stato il terzo round del conflitto dal momento che il disimpegno (ritiro unilaterale di Israele da Gaza nel 2005). Abbiamo lamentiamo razzi sul sud per anni; i residenti delle comunità busta Gaza si sono lamentati per 14 anni che sono sotto il lancio di razzi. Essa non ha avuto inizio nel 2005 con il disimpegno. La nostra dottrina di sicurezza certamente deve tener conto di ciò che accade nel territorio dal quale ci ritiriamo. Non ho mai creduto che dovremmo semplicemente gettare la chiave oltre il confine e la speranza che Hamas non prenderlo.
Ma la mia dottrina sicurezza è completa. Dobbiamo essere sicuri di avere le nostre capacità, ma abbiamo anche bisogno di un regionale, dottrina completa. Il fuoco stretto dà meno sicurezza di un focus più ampio. Ogni discussione sulla sicurezza è il benvenuto e appropriato. Ogni accordo (con i palestinesi) dovrà comprendere le misure di sicurezza adeguate. Nei negoziati, abbiamo sempre parlato di "performance-based" (barometri) quando abbiamo discusso il ritiro delle forze dell'IDF. (In altre parole, che l'IDF avrebbe ritirato dipende dalla valutazione israeliana della capacità delle forze di PA per garantire la sicurezza dopo la partenza - DH.) C'era sempre un argomento. Abu Mazen (Abbas) diceva "Voglio sapere la data" (del ritiro). E diremmo, "Vogliamo sapere sulle prestazioni." Tutto questo è legittimo. 'Al meglio della mia conoscenza, il primo ministro non condivide l'ideologia Grande Israele'. Quello che è meno legittimo è chi usa argomenti di sicurezza, al fine di sostenere che dovremmo investire in insediamenti. Gli insediamenti non sono una dottrina di sicurezza. Quando abbiamo lasciato Gaza, la discussione su Gaza è stata una discussione di sicurezza - se si debba lasciare l'esercito israeliano in atto a Gaza, sull'opportunità di mantenere un dispiegamento militare sul Corridoio Philadelphia (tra Gaza e l'Egitto). Nessuno in Israele che crede in due Stati per due popoli sarebbe trapiantare il blocco di colonie di Gush Katif a Gaza come parte della dottrina di sicurezza di Israele.
Devi fare questa distinzione. Vi è la visione del mondo della Grande Israele, la visione del mondo degli insediamenti da inviare ai cittadini di vivere in quei luoghi. Non è sulla sicurezza, che non è circa l'esercito. Quello è circa un'ideologia che crede abbiamo bisogno di rimanere in tutta la Terra d'Israele. Non condivido tale ideologia. Al meglio della mia conoscenza, il primo ministro non condivide tale ideologia. E quindi la discussione sulla sicurezza non è una discussione ideologica. Piuttosto, si tratta di responsabilità di ogni leader, me compreso, per fornire una risposta alle esigenze di sicurezza di Israele. Ci sono quelli che utilizzano il senso di paura che esiste in Israele - di Hamas, IS (Stato islamico), e tutti i pazzi tutto intorno - e che dicono "Vedete, è vietato avere un processo diplomatico ora, perché ciò che sarà facciamo di tutti quei pazzi? Abbiamo bisogno di rimanere congelato sul posto e non fare nulla. "Alcune persone stanno utilizzando questa situazione al fine di costruire più insediamenti. E 'importante per me sottolineare tale distinzione. C'era un sacco di confusione su questo per anni. Vengo da un movimento ideologico (il Likud), che a poco a poco è venuto a utilizzare la sicurezza come un mezzo per far avanzare la sua ideologia. Ma questi movimenti - Hamas, IS e così via - sono là fuori. E abbiamo visto ciò che Hamas ha fatto a costruire una macchina da guerra a Gaza. E abbiamo sentito che intendeva rovesciare Mahmoud Abbas nella West Bank. Sicuramente Abbas dovrebbe dire a Israele, in particolare per l'IDF, "Stay! Aiutami, finché non è abbastanza sicuro per voi a prelevare, in modo che io non vengo portato giù dai radicali islamici. "Invece, lo sentiamo insistendo sul fatto che Israele accelerare il ritiro.
Cerchiamo di essere precisi Sentiamo che vuole decisioni che si occuperà di accelerare il nostro ritiro. Un uomo in possesso di parte di un razzo che è esploso ed è caduto all'interno del confine israeliano con la Striscia di Gaza il 20 agosto 2014 io voglio parlare di quello che abbiamo imparato dalla più recente conflitto con Gaza con riferimento alla nostra dottrina di sicurezza. Sappiamo che Hamas ha preso il controllo dei territori forze israeliane avevano lasciato. Sappiamo che i gruppi terroristici e dei gruppi estremisti sono spesso militarmente e politicamente più forte, purtroppo, che le forze più moderate. Ma abbiamo anche visto, e ho anche visto nel nostro armadietto, ministri che fino a quando l'operazione (contro Hamas) ha visto Abu Mazen come il nemico, ma che, nel nostro quartiere difficile, ha cominciato a interiorizzare che la gamma di opzioni non è grande. Nel corso dell'operazione, questi ministri hanno chiarito che volevano Abu Mazen, non Hamas, a Gaza.
Non ho lamentele con lui - più di quanto i negoziati chiusi (la scorsa primavera), oltre la sua svolta alle Nazioni Unite, il suo unirsi ad Hamas (nel governo di unità nazionale palestinese). Ma data la scelta, (anche questi ministri falchi) voleva vedere un processo che restituisce Abu Mazen a Gaza, e non lasciare Gaza nelle mani di Hamas. Né per tornare Israele a Gaza. Israele ha fatto questa scelta, ancora una volta, solo ora Israele ha scelto di non conquistare Gaza. Questo è un dato di fatto.
Una seconda cosa Abbiamo visto come la cooperazione tra Israele e le forze più moderate nella regione è fondamentale per il successo di tutto ciò che vogliamo che accada. La cooperazione con l'Egitto era critica. La comprensione che Hamas è un nemico comune è stato fondamentale per la nostra capacità di creare una discussione con Abu Mazen, con il legittimo PA. La nostra capacità di creare un tale asse con l'Egitto, la Giordania e altre nazioni (è fondamentale). Ci sarà sempre un legame, che mi piaccia o no, tra il loro rapporto con noi, la loro capacità di creare un fronte comune contro IS ed altri, e l'esistenza di un processo di qualche tipo con Abu Mazen, sufficientemente grave, con la speranza di porre fine al conflitto. 'Sempre, dal primo giorno dei negoziati, era chiaro che qualsiasi accordo (su uno stato palestinese) non includerebbe la sovranità piena e completa'. Per quanto riguarda la Giudea e Samaria, in Cisgiordania, ho detto fin dall'inizio, tutto il mio desiderio è quello di raggiungere un accordo la cui attuazione sarà assolutamente dipendente da misure di sicurezza, che è completamente diverso dal disimpegno da Gaza, quando abbiamo semplicemente ritirati unilateralmente. E possiamo raggiungere un accordo con Abbas? Pubblicamente Posso capire che chiede l'IDF di lasciare. Ma privatamente nei negoziati, in ambienti chiusi, egli dovrebbe essere preoccupato per Hamas, avrebbe dovuto non volere l'IDF di lasciare rapidamente.
L'ultima cosa che ho intenzione di fare è di parlare a nome di Abu Mazen in questa intervista. Queste sono certamente le domande vale la pena chiedergli.
Ma ti sembra voler dire che Israele non darà ai palestinesi piena sovranità nel corso dei prossimi anni? Sempre, dal primo giorno dei negoziati, era chiaro che qualsiasi accordo (su uno stato palestinese) non includerebbe la sovranità piena e completa. Stiamo parlando in termini di uno stato palestinese sovrano, ma è chiaro che lo stato palestinese sovrano deve accettare limitazioni. Certo smilitarizzazione. Tra l'altro, questo è anche quello che stiamo chiedendo ora Gaza. Limitazioni e modalità che assicurino, nel lungo termine, che nessuna minaccia è creato del genere siamo stati testimoni.
Che suona esattamente come quello che Netanyahu sta dicendo, se ho capito bene - qualcosa di meno della piena sovranità. 'L'idea che ci sia una contraddizione necessaria tra sicurezza e palestinesi la sovranità di Israele non è corretto'. La domanda è, quale conclusione si disegna. Sto parlando di un accordo - questo non è legato a questa estate. Era chiaro fin dal primo giorno, compreso (il 2007) di Annapolis (processo timonata da ex primo ministro Ehud Olmert) Abbiamo condotto un dialogo sulla questione, non uno stato sovrano significa che non ci sono limitazioni su di essa? E la mia risposta è stata no. Germania ha preso su di sé anche le restrizioni militari dopo la seconda guerra mondiale. A questo giorno, c'è una base militare britannica a Cipro. Sinai è smilitarizzata in conformità con l'accordo di pace Israele-Egitto. Pertanto, l'idea che ci sia una contraddizione necessaria tra la sicurezza di Israele e la sovranità palestinese non è corretto. Ottengono lo Stato e, in virtù della loro indipendenza, prendono su di sé alcune limitazioni. Uno va con l'altra. E Abbas ha accettato smilitarizzazione? Sì, anche se c'è una discussione su ciò che comporta la smilitarizzazione, che si tratti di "non-militarizzazione" o "armi limitate." Ecco perché negoziare. Tutto questo è espressione operativa sul terreno Come è supervisionato? Chi è ai valichi di frontiera? Chi distribuisce lungo il confine? Allora ministro-esteri Tzipi Livni con Mahmoud Abbas, presidente dell'Autorità palestinese, al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, settembre 2008 Oggi, a causa del comportamento di Egitto, a causa della (Presidente) la posizione di el-Sissi contro Hamas, le armi fanno non attraversare il confine Egitto-Gaza. Quando si guarda al confine Libano-Siria, si vede una frontiera porosa, nonostante il fatto che si dispone di una decisione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che parla di un embargo sui trasferimenti di armi a Hezbollah. Sviluppi futuri devono anche essere presi in considerazione. Risposte di sicurezza reale devono essere trovati. La differenza è se tu dici "Va bene, c'è un problema di sicurezza ora, e quindi non sto negoziando", o se dici "C'è un problema di sicurezza, e quindi abbiamo bisogno di input per adeguate risposte di sicurezza nell'ambito dei negoziati. "Le proposte di sicurezza americani per facilitare apparentemente un ritiro israeliano dalla Cisgiordania, che il ministro della Difesa Yaron deriso e Netanyahu non ha accettato, non li consideri di essere realistici o non, soprattutto alla luce del conflitto di questa estate con Hamas? Lasciatemi dire ancora una volta, nulla di ciò che è successo questa estate mi ha sorpreso. Niente ti ha sorpreso? Non che i due terzi delle compagnie aeree abbandonato Israele? Vuoi che per entrare nei dettagli della proposta americana? Non ho intenzione di farlo. Non ho intenzione di entrare in quello che può accadere alle frontiere. Risposte di sicurezza fisiche dovranno essere trovati ovunque che l'IDF lascia. Partenza dell'esercito sarà collegato alla performance-based (barometri) per coloro che stanno guadagnando il territorio lasciamo.
La mia dottrina della sicurezza si estende oltre l'aspetto della sicurezza armata. E 'una dottrina di partenariati regionali, la creazione di assi con quei regimi moderati della zona, consentendo la cooperazione nell'affrontare le sfide e le minacce al di là di Hamas, tra cui IS. E la capacità di fare tutto ciò che dipende, tra gli altri fattori, sull'esistenza di un processo diplomatico con i palestinesi, con la speranza di raggiungere un accordo. Tutto ciò dipende, per esempio, dall'esistenza di regimi moderati in luoghi come la Giordania e l'Egitto. In Egitto era pura coincidenza che il presidente era el-Sissi e non dei Fratelli Musulmani Mohammed Morsi. E chissà cosa ci sarà un anno da ora. Ascolta, Menachem Begin ha firmato un accordo di pace con l'Egitto 35 anni fa. E la regione è ancora meno stabile di quanto non fosse allora. Non sto dicendo che è più o meno stabile. Sto dicendo che tutti coloro che oppone il ritorno del Sinai all'Egitto (in base al trattato di pace) dovrebbe chiedersi se si preferisce un trattato di pace e di non avere Sinai, o di avere Sinai e nessun accordo di pace. Penso che la stragrande maggioranza preferisce avere un accordo di pace, anche se non ci sono pericoli. o la possibilità di cambiare le cose in peggio. Non ci sono garanzie in qualsiasi direzione. La questione è se lo stato di Israele si rannicchia su se stesso e dice "Questo è un piccolo paese circondato da nemici e quindi devo mantenere questa situazione", che è una situazione che ci sta causando l'isolamento internazionale e portando le pressioni da ogni direzione. Si tratta di una situazione che consente Abu Mazen, invece di negoziare, di andare alle Nazioni Unite e di creare decisioni il cui contenuto non influenziamo e che sono imposti su di noi. Giornalista americano James Foley, inginocchiato in arancione, in un video diffuso da parte dello Stato islamico, che a quanto pare gli ha mostrato di essere decapitato dal suo rapitore, 19 agosto 2014 Io non credo che ci sarà un "nuovo Medio Oriente" qui. Ma penso che con i processi diplomatici, non solo con i palestinesi, ma con il mondo arabo, siamo in grado di prevenire o almeno di lavoro per evitare un "IS Medio Oriente". (Questo è un gioco di parole in ebraico La parola ebraica per nuovo, Hadash, è simile al acronimo ebraico per IS, Da'ish.) Per evitare un Medio Oriente di estremisti. Dottrina di sicurezza di Israele non è che Israele deve invadere ogni luogo dal quale una minaccia per Israele emana. C'è una minaccia per Israele dal Libano. C'è Hezbollah. Ci sono missili. Ma abbiamo raggiunto deterrenza nell'operazione militare nella seconda guerra del Libano. Abbiamo raggiunto accordi con la comunità internazionale, che ha fissato le regole in materia di Hezbollah. E quando è necessario, agiamo insieme alla deterrenza che è stato raggiunto. Questo quartiere non è destinata a diventare più piacevole in un prossimo futuro. La domanda è come ci troviamo di fronte alla realtà, con una dottrina di sicurezza per un Israele che, grazie a Dio e ringraziare gli Stati Uniti, è anche un paese militarmente forte. Tu credi che continua costruzione negli insediamenti rende le cose più complicate per Israele? Sì, lo faccio. Penso che danneggia la nostra sicurezza. Ma non è l'unico motivo per l'ostilità di Israele in questa regione. Ovviamente no. Abbiamo visto una di nove mesi sforzo americano guidato a raggiungere un accordo, e non ha funzionato. Mi sembra che abbiamo spodestato Netanyahu nel 1999, perché il pubblico sentiva che mancava opportunità di Yasser Arafat, e ci voleva qualcuno che avrebbe cercato di raggiungere un compromesso. Considerando che la parte palestinese, la pressione non è scendere a compromessi. Nel mondo arabo, non vi è tale ostilità verso gli ebrei, e per il fatto stesso di esistenza di Israele. Io non credo che sia il motivo per cui Netanyahu è stato estromesso nel 1999, ma che non è per questa intervista. E ricordate, dalla nostra parte, hanno ucciso un primo ministro (Yitzhak Rabin) che ha firmato un accordo. Ma credo che ci sia un consenso in Israele che favorisce un accordo di qualche tipo, con un sacco di diffidenza per l'altro lato. 'Con Stato islamico, è come siamo tornati alle guerre di religione di mille anni fa'. (C'è un consenso che) vuole qualche tipo di accordo, ma la meno un accordo è percepito come possibile, e più i pericoli sono visti come una maggiore, e più il pubblico è convinto che non c'è speranza, la meno persone battaglia per esso. E questo è molto triste. Temo che uno stato senza speranza di un futuro migliore diventa insostenibile. Se i genitori credono di avere un futuro, ma per mandare i figli a combattere ogni anno... Quando sono entrato in politica i miei figli erano 8 e 5 Oggi sono 28 e 25 Wow. Ho inserito la politica non in modo che essi avrebbero o non avrebbero andare all'esercito. Ma piuttosto, in modo da venire il giorno che lascio questo mondo, io li lascio qualcosa di valore, sicuro... Almeno per provare... Assolutamente no. Provare per necessaria ma non sufficiente. Diamo un'occhiata prima a IS, i radicali islamici. La loro ideologia non è collegato al conflitto israelo-palestinese. E se si risolve il conflitto israelo-palestinese, la loro ideologia non cambierà. Hanno tagliato le teste. E 'come siamo tornati alle guerre religiose di un migliaio di anni fa. Questo tipo di crudeltà. In quei giorni, hanno decapitato la gente in piazza; ora lo fanno in tv e social media. Si va ben oltre. Si diffonde l'orrore e la paura ben oltre la regione. Combattono contro tutti i non credenti, che si tratti di musulmani che non condividono la loro interpretazione, ebrei o cristiani. Non ha nulla a che fare con il conflitto israelo-palestinese. Il nostro conflitto è un conflitto nazionale, tra due movimenti nazionali, il movimento sionista e il movimento nazionalista palestinese. L'ideologia religiosa estremista islamista non deriva da questo conflitto; che lo utilizza. Si usa tra i popoli della regione. Questo potrebbe anche essere in Egitto, tra l'altro. Circondato da islamista brutalità, dice Tzipi Livni, Israele non può semplicemente 'huddle in sé' | The Times di Israel http //www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/#ixzz3EGLokjEM
Mario Friggi, Tommy Vendemmia, Osvaldo Franzon mi hanno risposto secondo facebook, ma, io in questa pagina, io non vedo queste persone! GIà LA CIA SA TUTTO! LOL. lol. http //www.ansa.it/campania/notizie/2014/09/24/maxi-sequestro-di-euro-falsi-nel-casertano_eafa4d9e-48e4-4e82-8cfb-a9b766042b49.html?fb_comment_id=fbc_624838144301573_624919654293422_624919654293422#f330fea3b0d5332
=======================
è una sentenza politica, la casta regime massonica Bildenberg, ha mostrato il vero volto della tradita nostra sovranità monetaria! cazzo Luigi de Magistris tu hai toccato gli sgherri italiani, degli Illuminati Farisei Rothschild!.. è chiaro che dovevano fartela pagare! tu non sei Unius REI il Re di Israele! http //www.ansa.it/campania/notizie/2014/09/24/de-magistrise-la-peggiore-delle-ingiustizie_4cb1c25a-ff39-4ad5-9a5a-8a271b3d4d76.html ] Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris è stato condannato a Roma, ad un anno e tre mesi di reclusione a conclusione del processo sull'acquisizione di utenze telefoniche di alcuni parlamentari relative al periodo in cui era pm a Catanzaro. Stessa condanna per il consulente informatico Gioacchino Genchi. La sentenza è stata emessa dalla X sezione penale del Tribunale di Roma. I giudici hanno disposto anche l'interdizione dai pubblici uffici per un anno per i due imputati e contestualmente la sospensione della pena principale e di quella accessoria. Per De Magistris accusa aveva chiesto assoluzione Per Luigi De Magistris, che non era presente in aula, il pm Roberto Felici aveva sollecitato l'assoluzione.
De Magistris e Genchi dovevano rispondere di abuso d'ufficio per aver acquisito nell'inchiesta Why Not, tra il 2006 e il 2007, senza le necessarie autorizzazioni i tabulati delle utenze di 5 parlamentari Romano Prodi, Francesco Rutelli, Clemente Mastella, Marco Minniti e Antonio Gentile.

Simona Ammendola
I parlamentari non si toccano.... viviamo in una dittatura mascherata da repubblica

Santo Coppolino · Segui · Unitelma Sapienza
Prodi, Rutelli, Mastella, Minniti e Gentile. Se tocchi il fuoco ti bruci!

Aldo Beretta · Mose bianchi di monza
e adesso... non lo mandano ai servizi sociali magari a pulire le strade di napoli ??
NAPOLI, 24 SET - "La mia vita è sconvolta, ho subito la peggiore delle ingiustizie. Sono profondamente addolorato per aver ricevuto una condanna per fatti insussistenti. Ma rifarei tutto, e non cederò alla tentazione di perdere completamente la fiducia nello Stato". Così Luigi de Magistris dopo la condanna per Why Not. "In Italia, credo, non esistano condanne per abuso di ufficio non patrimoniale. Sono stato condannato per avere acquisito tabulati di alcuni parlamentari, pur non essendoci alcuna prova che potessi sapere che si trattasse di utenze a loro riconducibili. Prima mi hanno strappato la toga, con un processo disciplinare assurdo e clamoroso, perché ho fatto esclusivamente il mio dovere, dedicando la mia vita alla magistratura, ed ora mi condannano, a distanza di anni, per aver svolto indagini doverose su fatti gravissimi riconducibili anche ad esponenti politici. Non avendo commesso alcun reato, ho la speranza che si possa riformare, in appello, questo gravissimo e inaccettabile errore giudiziario", sottolinea ancora de Magistris.
========================
Bush 322 Kerry, stop. basta ad usare il terrorismo jihadista per destabilizzare le nazioni! NON è PIù ONESTO CRIMINALIZZARE LA SHARIAH? IL FATTO CHE VOI SIETE I SATANISTI? QUESTO NON è UN VALIDO MOTIVO PER ME! IO SONO COSTRETTO A FARVI DEL MALE! L'assurdo é che tutti questi soggetti, USA-Turchia-Qatar-Saudi-senza dimenticare alcune eccellenze criminali come la Francia e accoliti EU, che hanno sin ad oggi, da anni, armato, finanziato, protetto, mediaticamente sponsorizzato, tutti questi debosciati mercenari da quattro soldi, ora si propongono come i "salvatori", come coloro che ci libereranno dalla "piaga del terrorismo", che essi stessi hanno generato. Ma ancora piú assurdo é che tutto il 'giornalismo occidentale', testimone in prima linea di questi passati avvenimenti (embarghi alla Siria e disimbarghi per i terroristi...) non dice una singola parola, non una critica, non una voce fuori dal coro, nessuno che metta in evidenza questa totale assurditá... [[ BREVE VIDEO MOSTRA COME I TERRORISTI DAASH-ISIL SI MUOVONO CON DISINVOLTURA NEL GOLAN OCCUPATO, GRAZIE ALLA COPERTURA MILITARE ISRAELIANA.
Algeria, l'Isis decapita Hervé Gourdel. Holland, "i raid continuano"
Il presidente francese Francois Hollande ha confermato l'uccisione.
==========================
QUESTO è SCIACALLAGGIO! NON SI DEVONO OFFRIRE IN PASTO ALLA GENTE, DELLE ILLAZIONI! ] Sapone in bocca pm, processare maestra
In scuola materna di ispirazione cattolica di Ravenna.. [ A QUALCUNO GLI BRUCIA TROPPO, DALLA PARTE FECALE, per fare dello sciacallagio con notizie del genere! Questa è cristianofobia! Questi giornalisti di ANSA, dovrebbero essere puniti! ]
Tiziana Curti · Segui · Top Commentator · Maestro d'arte
non dico sia una bufala ma se lo fosse? questa maestra avrà la vita rovinata per sempre e non troverà più un lavoro, perchè i pm prima di eseguire il processo rendono note le controversie?
Rispondi · Mi piace · Segui post · 4 ore fa
Egidio Malgarotti · Top Commentator · Nessuna
a fatto bene dovrebbero mettere il sapone a certi giudici del menga http //www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/09/24/sapone-in-bocca-pm-processare-maestra_cc992bd6-993d-4244-b4f9-6c6fc7b1c27d.html
=========================
Barzelletta del secolo I burattini degli #USA, Arabia SAUDITA, Fondatori e finanziatori del terrorismo in #Siria, e nel mondo, ora, lo combattono
http //t.co/pHKgUyJb79
è raccapricciante, la logica ideologica, che, c'è dietro!
===========================
Siria, la risposta del Parlamento Europeo è inaccettabile. Così si aiutano i terroristi. [[ se, tu sai leccare bene, IL SISTEMA BANCARIO ROTHSCHILD USUROCRAZIA? tu puoi diventare un Bildenberg! MA, SE TU SAI LECCARE IN MODO STRAORDINARIO? POI, TU POTRAI DIVENTARE ANCHE IL PRESIDENTE DELLA UNIONE EUROPEA UNO SPREGEVOLE ASSASSINO DEL GENERE UMANO! ] [ Filed under In evidenza {no comments} Guerra in Siria. Il Parlamento Europeo risponde ad Assadakah. Centro Italo Arabo parole irresponsabili, così si aiuta il terrorismo e le bande criminali. Il Parlamento Europeo, attraverso la direzione Generale per la Politica Estera, ha risposto alla lettera del Centro Italo Arabo Assadakah sulla guerra in Siria. Una risposta che il segretario generale Raimondo Schiavone giudica “stupefacente, approssimativa e pericolosa” perché mette sullo stesso piano il governo legittimo siriano con i gruppi armati di matrice radicale, i terroristi e le bande criminali. Una lettera omissiva che dimostra la volontà della massima Istituzione Europea di non voler la pace nel paese perseguendo una politica che ha permesso a organizzazioni come lo Stato Islamico di conquistare posizioni, di commettere atrocità nei confronti della popolazione civile (e in particolare della minoranza religiosa cristiana) e di proseguire nella destabilizzazione della regione.
La lettera, quando parla di cessazione delle ostilità in Siria e richiama le numerose violazioni dei diritti umani, invita espressamente i combattenti stranieri a ritirarsi dalla Siria. “Stupisce – afferma Schiavone – che la nota del Parlamento Europeo faccia riferimento ad Hezbollah e non alle decine di migliaia di combattenti stranieri dello Stato Islamico, di Al Nusra (al Qaeda) e delle moltissime sigle radicali e salafite che si sono macchiate dei peggiori crimini in Siria. Hezbollah, come è noto, è intervenuta a difendere le popolazioni sciite in Siria, su espressa richiesta del governo legittimo, difendendo inoltre i confini con il Libano dai numerosi attacchi compiuti dai gruppi terroristi e impedendo che essi compissero scorribande nel paese dei cedri”. “Hezbollah – continua il segretario generale di Assadakah – ha inoltre difeso le comunità cristiane e le minoranze etniche prese di mira dai gruppi jihadisti e dalle bande armate al soldo delle potenze straniere, come Arabia Saudita, Qatar, Turchia e Kuwait. La risposta del Parlamento Europeo è gravemente omissiva e, come tale, va rispedita al mittente. Oggi siamo certi che l’Europa, impegnata a fornire aiuti e armi ai cosiddetti ribelli moderati, non vuole la pace in Siria ma solo la sua destabilizzazione per far cadere il presidente Bashar Al Assad. Questo disegno fallirà miseramente”. Roma, li 23 settembre 2014 http //assadakahsardegna.com/in-evidenza/siria-rispota-parlamento-europeo-inaccettabile-cosi-si-aiutano-i-terroristi
=====================
timesofisrael.com/ A VOLTE FACEBOOK, SI SPAVENTA TROPPO, PER I MIEI COMMENTI, E QUINDI, MI CHIEDE, DUE VOLTE, DI CONFERMARLI!! lol. ma, quando io oggi ho insultato Kerry, lui non ha trovato niente da ridire! lol.
=======================
Senza compromessi, partito trasformazioni Bennett e Israele di destra [[ questo discorso di Bennet è troppo importante, per tutti quegli ebrei, che, pensano di poter salvare la loro vitA in Egitto (USA 322 UE 666 sistema massonico, Nuovo Ordine Mondiale) e quindi, loro condannano al genocidio gli israeliani, con la loro viltà tradimento... perché, se ci sarà una guerra mondiale, loro non sopravviveranno, certamente! ANCHE NELLE PEGGIORI CONDIZIONI, PER IL GENERE UMANO, CI SAREBBE SEMPRE PIù VITA E PROTEZIONE CON ISRAELE! POI, PER UN EBREO NON TORNARE DAL SIGNORE SUO DIO JHWH HOLY, EQUIVALE ALLA DISTRUZIONE DELL'INFERNO, AUTOMATICAMENTE! il Signore ha Parlato, Unius REI ha chiamato, tutti gli ebrei devono tornare a casa! ] [ Capo di casa ebreo vuole capannone identità settoriale, del suo partito e cambiarlo in un veicolo per invertire le recenti concessioni sulla questione palestinese — ed egli può essere riuscendo. "Qualcosa è successo questa sera," un membro del Knesset ha detto sinistramente all'inizio di questo mese. "Noi domani risvegliarsi a una nuova realtà politica. Oggi il colpo iniziale è stato licenziato in una guerra sopra l'identità della parte ebraica Home. Dobbiamo essere un partito laico, Likud B, che si spoglia dei suoi valori, o una festa nazionale-religiosa fondata sui valori del sionismo religioso?" La MK è stato Yoni Chetboun, che si è distinto nelle ultime settimane come l'avversario più accanito per le riforme emanate nel leader del partito di partito di estrema destra di Israele e il ministro dell'economia Naftali Bennett. Rispetto al mese passato, Bennett ha portato un terremoto silenzioso ma drammatico sulla destra. Il 10 settembre, in una casa ebrea riunione presso il campus della Tel Aviv University, ha vinto un voto nel comitato centrale del suo partito che ha promulgato una nuova costituzione nel suo ramo dell'elenco ebraico Home. (La fazione Knesset conosciuta come casa ebraica è in realtà composta da due distinte entità politiche, casa nazionale ebraica partito Bennett religioso e lista Unione nazionale di alloggiamento ministro Uri Ariel). Bennett è emersa come una benedizione mista per il movimento sionista religioso. La benedizione è facile da vedere. Suo partito ha tenuto tre seggi prima lui è emerso come il suo leader. Guidati da Bennett e alleato con l'Unione nazionale, il partito è salito a 12 sedi in Knesset nuova e si è trovata per la prima volta in anni al timone di alcune delle più potenti agenzie di governo — tra cui il Ministero di alloggiamento, un'istituzione critica per i campioni ideologici del movimento insediamento. E ora i sondaggi più in alto ancora, a 15 posti nel più recente sondaggio globi questa settimana e alto come 19 in altri sondaggi negli ultimi due mesi — collocandola su un piano di parità con la proiezione di Knesset attuale del Likud e Yesh Atid. Ma la nuova costituzione evidenzia anche gli aspetti della leadership di Bennett che alcuni degli ideologi della destra religiosa, tra cui alcuni influenti rabbini hanno spiazzò. La nuova costituzione, che ha passato con una maggioranza enorme, rafforza significativamente il capo del partito dandogli il potere di nominare due MKs in ogni decile della lista Knesset, scegliere personalmente ministri del partito soggette solo ad un voto di approvazione del comitato centrale e di decidere da solo il partito entrare o lasciare il governo. Getta anche molti dei marcatori di settoriali distintivo del partito. Il partito non si definisce non più attraverso il supporto esplicito per le istituzioni tradizionali del sionismo religioso — tra cui il sistema scolastico dello stato religioso, movimento giovanile Bney Akiva e Federazione labor Hapoel Mizrahi. Per la prima volta, costituzione del partito permette l'elezione di casa ebreo capi che non sono esplicitamente dedicati all'osservanza religiosa ortodossa che fa parte dell'ideologia definizione del partito. Prese insieme, queste nuove stipulazioni riorientano il partito religioso tradizionalmente drammaticamente, da una casa per un sottoinsieme stretto ideologica della società israeliana a uno quello apertamente corti più grande pubblico nel mainstream israeliano. "Naftali Bennett fatta di roba da cui sono forgiati i primi ministri," MK Ayelet Shaked dichiarato la settimana scorsa. E, infatti, questa ambizione di cavalcare il suoi numeri aumentanti di sondaggio tutta la strada per il primo ministro ha fatto subalterni di Bennett più leggeri sul grilletto elezioni questo mese. In soli tre giorni scorsi, due MKs, Shuli Mualem e Shaked, hanno minacciato di tirare fuori il governo — l'ex per castigare il ministro delle finanze Yair Lapid per la consegna di una dichiarazione ai media il Sabbath, e quest'ultimo a pressione al governo di resistere questa settimana alta sentenza del Tribunale che ha capovolto la politica del governo sui migranti africani e i rifugiati. Ma per Bennett, i cambiamenti che egli sta portando nel suo partito sono circa molto più che la propria carriera. Essi sono, infatti, un passo verso la ricostruzione di ciò che egli vede come un diritto israeliano evirato e smantellato.
'Antichi splendori' Uno degli slogan ricorrenti campagna del partito ultra-ortodosso Shas, disegnata dall'ideologia religiosa e sociale del suo leader spirituale tardo Rabbi Ovadia Yosef, è "lehakhzir lino leyoshna", che traduce approssimativamente "ristabilendo al suo antico splendore". "Si tratta di lehakhzir lino leyoshna, come dicono in Shas," un funzionario di partito ha detto martedì. "Noi siamo l'unico partito a destra dove gli elettori non debbano indovinare sui nostri pareri o ideologia".
Questo sentimento di "restauro" può sembrare strano. Il diritto è politicamente indomabile. Leader di destra hanno vinto e cercare insieme di continuare a vincere, ogni elezione negli ultimi anni o nell'immediato futuro. Ancora anche se la destra vince le elezioni, lo fa che soddisfano le esigenze di una relativamente nuova ma vasto centro israeliano. Negli anni novanta, il Likud stesso definito attraverso la sua opposizione all'indipendenza palestinese in Cisgiordania e striscia di Gaza. Nel 2005, un leader del Likud ha condotto il ritiro da Gaza e una rinuncia formale del controllo israeliano sul territorio e si prese cura di tirare giù quattro piccoli insediamenti ebraici in Cisgiordania come un messaggio che il resto dei palestinesi sarebbe indipendente in poco tempo. Poi, nel 2009, Likud primo ministro Benjamin Netanyahu stesso consegnato il cosiddetto discorso di Bar Ilan, che dichiara per la prima volta dalla bocca di un leader del Likud che ha accettato il principio di uno stato palestinese indipendente. Per Bennett, che una volta era vicino al Likud e, infatti, è stato un aiutante a Netanyahu stesso, questa deriva "verso sinistra" sulla questione palestinese smentisce la nozione che il diritto è vincere la partita politica lunga. Bennett ha incorniciato questa perdita ideologica di messa a fuoco come codardia. "Nel libro del Deuteronomio, assistiamo alle fasi che hanno preceduto la voce [degli Israeliti] nella terra di Israele," Bennett ha detto in un'omelia che iniziò il suo discorso al comitato centrale casa ebraica dopo la costituzione votare all'inizio di questo mese. ND evento difficile nel deserto era il peccato di spie [in cui israelita spies ha perso la fede nella promessa divina e messo in guardia le persone entrare nella terra]. "Noi di solito spiegare che la nazione d'Israele aveva paura di perdere la guerra per conquistare la terra di Israele, ha detto Bennett. "Ma la verità è che il popolo d'Israele era spaventato per vincere. Perché improvvisamente, [entrando a terra,] la Torah nel deserto deve essere attuata nel giorno per giorno. Improvvisamente deve gestire l'agricoltura, economia, educazione, difesa. Quanto è difficile vivere nel mondo reale! In verità, il peccato delle spie era il pensiero che la Torah rimane qualcosa di astratta nel deserto, [qualcosa] non vogliamo attuarla." La festa ebraica Home "sta dimostrando che il popolo d'Israele può vivere nella terra di Israele, secondo la Torah di Israele!" ha dichiarato. "Non siamo impauriti. Non siamo impauriti per condurre. Non siamo impauriti di parlare i nostri valori in ogni luogo, da CNN a un raduno in una casa a Netivot. La verità è che la verità è la verità". "Non siamo impauriti," in altre parole, a tenere la linea contro statualità palestinese. Bennett, un ebreo ortodosso praticante, è in realtà un estraneo al mondo del sionismo religioso. Lui è un imprenditore di successo hi-tech da Raanana, non un leader dei coloni della Cisgiordania o uno studente di estrema destra rabbini.
Ma per Bennett, Jewish Home è un veicolo per realizzare qualcosa di molto più significativo, a suo parere, che — come la costituzione del partito stipulata fino a questo mese — convogliare fondi per scuole o gruppi di giovani religiosi-sionista. Il diritto ha perso la sua strada, egli crede, e speranze di Bennett a ricostruirlo sul nucleo del sionismo religioso, il movimento ideologico che, anche se piccolo in termini demografici, non ha ceduto alle pressioni delle richieste internazionali, colpa di sinistra-mongering o l'impulso crescente centrista per separazione dai palestinesi. E lui sa, Bennett ha detto senza mezzi termini, che affronta la dura opposizione. "Oh, quante persone spero che perderemo!" ha detto ebreo Home leader e attivisti. "Perche ' svegliarsi la mattina e vedere il titolo principale in due diversi giornali [affrontare] Jewish Home Comitato centrale? Perché li disturba? Perché vedono che il popolo di Israele si Unione a noi. Sviluppo città, religiosi ebrei, ebrei ultra-ortodossi, ebrei secolari, drusi!" A spingere per questo nuovo ruolo per il suo partito, Bennett porta una promessa, ma anche in qualche modo una perdita, per sionismo religioso. "Soldi, sedili e vestiti non cieca me," ha dichiarato Chetboun presso la votazione della costituzione. "False promesse elettorali fantasie non cloud la mia visione, e intenzione di realizzare ciò che abbiamo promesso ai nostri elettori. Porterà un accampamento sionista religioso dentro casa ebraica, e con l'aiuto di Dio ci riusciremo." Chetboun non è un popolare MK nel partito. Le sue proteste contro la Bennett erano fischiate vigorosamente dal partito fedele durante la riunione del comitato centrale. Ma Chetboun sta dando voce a un ceppo scettico, settoriale nel partito che è incerto circa i piani di Bennett. Mentre gli attivisti ebrei Home tutti vogliono vedere il paese condotto secondo la loro visione, alcuni vedono il prezzo — riorientamento del partito dalle istituzioni del loro settore — come troppo alto e l'obiettivo — un ebreo Home primo ministro — come troppo improbabile per giustificarlo. Bennett ha il sopravvento in questa battaglia, come evidenziato dalla sua vittoria nel comitato centrale di questo mese. Il partito legge i sondaggi, vede l'opportunità e anela a riprendere l'iniziativa politica. Ma come lo stesso retools al mainstream israeliano, ebreo Home, erede di un secolo di ideologia sionista-religiosa e politica, non può mai essere lo stesso. Leggi di più senza compromessi, Bennett trasforma il partito e il diritto di Israel in the USA è morto!. http //www.timesofisrael.com/uncompromising-bennett-transforms-party-and-israels-right/
THE HAGUE, Netherlands (JTA) — A laconic man who abhors hysteria, the president of France’s CRIF umbrella of Jewish communities is not naturally inclined to emphasize his community’s fear in public, preferring to underscore French Jewry’s achievements and capacity to prosper despite recent hardships. But in a filmed interview posted this month on the CRIF website, Roger Cukierman was uncharacteristically candid in describing this summer as “a time of fear, which we shared with our Israeli brethren” who suffered weeks of bombardment from Hamas rockets.
The fear was not merely the significant uptick in violent attacks on Jews in recent months, but a mounting sense that public authorities could no longer be relied on to provide the community with protection. The events, he said, “left the Jewish community with the impression of being isolated within the nation amid attacks by another population.”
Across Europe, Jews have encountered measurable increases in anti-Semitic activity over the past year, prompting both increased immigration to Israel, or aliyah, and a creeping sense of uncertainty over the future of their communities. Cukierman’s description of a growing Jewish sense of isolation is especially true in France, where Europe’s largest Jewish community lives in an often uneasy coexistence with a large Muslim population. But the situation is hardly unique. In the Netherlands, where one of the chief rabbis saw his house vandalized for no less than the fifth time in July, several anti-Israel rallies in The Hague featured chants about killing Jews. Similar calls were heard at a rally in Belgium, where the community is still reeling from the slaying in May of four people at Brussels’ Jewish museum — the bloodiest attack on a Jewish institution in Europe since the 2012 murder of three children and a rabbi at a Jewish school in Toulouse, France. Just this week, arson was the suspected cause for a fire at a synagogue near Brussels. A man takes part in a solidarity ceremony of the World Jewish Congress after the killings at the Jewish museum in Brussels on June 2, 2014. Belgium also saw three instances in which Jews were denied professional services, including one case of a doctor who advised a 90-year-old Jewish woman from Antwerp to seek help in Gaza. In both the Netherlands and Sweden, people were beaten for displaying an Israeli flag. The summer war “emboldened jihadists in a way never seen before, resulting in a coming-out of sorts,” said Manfred Gerstenfeld, a prominent Israeli scholar on anti-Semitism. “Mostly it intimidated Jewish communities, but it also produced some pushback.” For example, in Greece, two years after its entry into parliament, the neo-Nazi Golden Dawn party was feeling a strong response from the establishment. With many of its leaders jailed or on trial since September 2013 for crimes linked to the racist violence encouraged by its members, the party must now contend with a new law that criminalizes Holocaust denial and increases penalties for “inciting acts of discrimination, hatred or violence.” German Chancellor Angela Merkel delivers her speech at a rally against anti-Semitism near the Brandenburg Gate in Berlin, Sunday, Sept. 14, 2014. Among the European leaders who spoke out forcefully against anti-Semitism in Europe was German Chancellor Angela Merkel, who last week addressed a Berlin rally against the hatred of Jews. Before a crowd of several thousands, Merkel called German Jews a “national treasure.” Meanwhile, at Europe’s eastern edge, Jews also felt themselves under assault, though for much different reasons. In Ukraine, Jewish immigration to Israel skyrocketed as Jews fled the bloody battle zones where Ukrainian troops clashed with pro-Russian militiamen.
The intensity of the attacks on Jews — some European politicians have referred to it as “the import of the Middle East conflict to Europe” — caught several European governments off guard, exacerbating the Jewish sense of abandonment and prompting some Jews to take the quest for security into their own hands. In Paris, where police consistently failed to enforce a recent ban on Gaza-related protests, officers stationed outside the Don Isaac Abravanel Synagogue, or the Roquette Synagogue, found themselves vastly outnumbered and besieged by dozens of young men who splintered off a nearby anti-Israel protest rally on July 13. Dozens of young Jews, many from the far-right Jewish Defense League, fended off the mob in a violent street brawl as six police officers waited for backup. Smoke bombs are set off during the Saturday July 26, 2014 protest in Paris. Similar scenes unfolded in the Parisian suburb of Sarcelles, where riot police acted as a buffer between an Arab mob and approximately 100 Jews who on July 19 had gathered outside a synagogue — many with clubs in hand — “to prevent a pogrom,” as local community leader Serge Najar described it. In France, particularly in Paris, violent assaults against Jews became an almost daily occurrence in April and May, months before the onset of the latest round of hostilities between Israel and Hamas. Jewish Agency officials said the violence contributed to a dramatic increase in French aliyah. More than 4,500 immigrants have left France for Israel this year, making France the No. 1 source of immigrants to Israel for the first time in decades, topping the United States and even the embattled Ukraine by a considerable margin. The figures do not include the French Jews who left for countries other than Israel. Jewish communities from Montreal to Miami reported a rise in the number of French congregants in what some are calling “a silent exodus.” “I left because this country is no longer the France I knew,” said Lionel Berros, a former kosher supervisor in his 40s who was born in Paris and moved to Netanya in July. “I used to take the bus to school wearing a kippah, but now have to cover it with a baseball cap and worry that maybe someone is going to kill my daughter at her school. I’m sad because of what happened to France, but am happy to leave it.” French Jewish children who will be immigrating to Israel this summer with their families participate in a farewell event in Paris along with Jewish Agency Chairman Natan Sharansky and Minister of Aliyah and Immigrant Absorption Sofa Landver, July 2014. (Photo credit Erez Lichtfeld) Jewish leaders have hardly acquiesced to the dwindling of their communities. Cukierman has vowed that after 2,000 years of French Jewish history, the “Jewish presence in France will continue.” Still, the increase in aliyah is significant and evident across the continent. While aliyah from Britain and Holland remained stable, 272 Belgian Jews immigrated to Israel in 2013, the highest figure recorded in nine years. Jewish emigration from Italy also rose, climbing to 209 in the first eight months of 2014 from 162 in 2013. The identity of the suspected assailant of the Brussels museum attack — an alleged jihadist named Mehdi Nemmouche who reportedly honed his killing skills while fighting in Syria — “demonstrates the profound change in the nature of the threat we are facing,” European Jewish Congress President Moshe Kantor told JTA. “No longer the odd hate crime but trained killers with the ideology, know-how and weapons to carry out massive attacks.” ‘No longer the odd hate crime but trained killers with the ideology, know-how and weapons to carry out massive attacks’ Immediately after the museum attack, EJC and the local Jewish community set up a crisis management center, the result of a two-year effort initiated after the Toulouse attack by the EJC’s Security and Crisis Center, the body responsible for providing medical, psychological and security services in times of crisis. In addition to the EJC effort, the governments of the Netherlands, Belgium and France, among others, allocated millions of dollars toward security for Jewish institutions. “The threat is still being treated on an individual state basis, whereas what’s needed is a coordinated multi-state effort similar to the one launched against drugs or tax evasion,” Kantor said. Fear was a factor also for many Jews in Ukraine, where a revolution that erupted in November brought with it a number of violent assaults by unidentified assailants who appeared to target Jews. The attacks ceased after the ousting in February of President Viktor Yanukovych, but they were replaced in the country’s east by an arguably worse fear — being caught in the crossfire between government troops and pro-Russian rebels. Despite some disagreements about the political situation, Jews in Ukraine and Russia responded with a coordinated effort. In Ukraine, it included assistance to thousands of Jews affected by the war. The American Jewish Joint Distribution Committee, the Jewish Agency and local Jewish communities and philanthropists all pitched in to help evacuate thousands of Jews from the battle zones. A woman reacts after shelling in the town of Yasynuvata near the rebel stronghold of Donetsk on August 12, 2014. In total, some 15 Jews died in the fighting, according to the International Fellowship of Christians and Jews, which along with local Chabad officials helped set up a refugee camp for the internally displaced. And as in France and Belgium, the crisis in Ukraine also resulted in substantial growth in emigration, with 3,252 newcomers leaving for Israel in 2014 compared to 1,270 in the corresponding period last year.
Taken together, the crises prompted a sense that something fundamental had shifted for Europe’s Jews. Over the summer, Natan Sharansky, the former Soviet dissident who as chief of the Jewish Agency is the top Israeli official responsible for aliyah, suggested that the current period “may be the beginning of the end for European Jewry.”
http //www.timesofisrael.com/for-europes-jews-5774-a-year-of-upheaval-and-uncertainty/#ixzz3EIhP9I5u

Re dell'Arabia Saudita Abdullah --- se, io assisterò a NUOVI pogrom di Ebrei, QUESTA VOLTA, per colpa tua? CERTO LA TUA VITA SARà DISTRUTTA!! ] [ L'AIA, Paesi Bassi (JTA) - Un uomo laconico che aborre l'isteria, il presidente francese CRIF ombrello delle comunità ebraiche non è naturalmente incline a sottolineare la paura della sua comunità in pubblico, preferendo sottolineare i risultati e la capacità di francese ebrei a prosperare nonostante le recenti difficoltà. Ma in una intervista filmata pubblicato questo mese sul sito CRIF, Roger Cukierman era insolitamente candido nel descrivere questa estate come "un tempo di paura, che abbiamo condiviso con i nostri fratelli israeliani" che hanno sofferto settimane di bombardamenti dai razzi di Hamas. La paura non era semplicemente il significativo incremento nell'adozione attacchI.. Re dell'Arabia Saudita Abdullah --- se, io assisterò a NUOVI pogrom di Ebrei, QUESTA VOLTA, per colpa tua? CERTO LA TUA VITA SARà DISTRUTTA!! ] "Il cancelliere tedesco Angela Merkel offre il suo discorso durante una manifestazione contro l'antisemitismo nei pressi della Porta di Brandeburgo a Berlino, Domenica 14 Settembre, 2014 Tra i leader europei che hanno parlato con forza contro l'antisemitismo in Europa è stato il cancelliere tedesco Angela Merkel che la scorsa settimana ha inviato una manifestazione di Berlino contro l'odio verso gli ebrei. Prima che una folla di diverse migliaia, Merkel chiamò gli ebrei tedeschi "un tesoro nazionale." Nel frattempo, a bordo orientale dell'Europa, anche gli ebrei si sono sentiti sotto attacco, anche se per molto motivi diversi. In Ucraina, l'immigrazione ebraica in Israele salì alle stelle, come gli ebrei fuggiti zone sanguinosa battaglia dove le truppe ucraine si sono scontrate con miliziani filo-russi. L'intensità degli attacchi contro gli ebrei - alcuni politici europei hanno denominato come "l'importazione del conflitto in Medio Oriente verso l'Europa" - catturato diversi governi europei alla sprovvista, aggravando il senso ebraico di abbandono e spingendo alcuni ebrei a prendere la ricerca sicurezza nelle proprie mani. A Parigi, dove la polizia ha continuato a non rispettare un recente divieto di proteste Gaza-correlati, gli ufficiali di stanza al di fuori della Sinagoga Don Isaac Abravanel, o la Sinagoga Roquette, si sono trovati di gran lunga inferiorità numerica e assediato da decine di giovani che scheggiata fuori un anti vicina Israele manifestazione di protesta il 13 luglio Decine di giovani ebrei, molti dalla estrema destra ebraica Defense League, respinse la folla in una strada rissa violenta come sei poliziotti aspettavano per il backup. Bombe di fumo sono effettuate durante il Sabato 26 Luglio, 2014 protesta a Parigi. Scene simili dispiegato nel sobborgo parigino di Sarcelles, dove la polizia antisommossa ha agito come un cuscinetto tra una folla arabo e circa 100 ebrei, che il 19 luglio si erano radunati fuori una sinagoga - molti con i club in mano - "per evitare un pogrom," come locale leader della comunità Serge Najar descritto. In Francia, soprattutto a Parigi, aggressioni violente contro gli ebrei divennero un evento quasi quotidiano in aprile e maggio, mesi prima dell'inizio dell'ultimo giro delle ostilità tra Israele e Hamas. Funzionari ebrei Agency ha detto che la violenza ha contribuito ad un aumento drammatico aliyah francese. Più di 4.500 immigrati hanno lasciato la Francia per Israele di quest'anno, rendendo la Francia il n ° 1 fonte di immigrati in Israele per la prima volta da decenni, superando gli Stati Uniti e anche la merlata Ucraina con un margine considerevole. Le cifre non includono gli ebrei francesi che hanno lasciato per paesi diversi da Israele. Comunità ebraiche da Montreal a Miami registrato un aumento del numero di congregants francesi in quello che alcuni chiamano "un esodo silenzioso." "Ho lasciato perché questo paese non è più la Francia che conoscevo", ha detto Lionel Berros, un ex supervisore kosher in suo 40s che è nato a Parigi e si trasferisce a Netanya nel mese di luglio. "Ho usato per prendere l'autobus a scuola indossando una kippah, ma ora hanno a coprirlo con un berretto da baseball e la preoccupazione che forse qualcuno sta per uccidere mia figlia alla sua scuola. Sono triste a causa di quello che è successo in Francia, ma sono felice di lasciare. "Bambini ebrei francesi che saranno immigrare in Israele questa estate con le loro famiglie partecipano ad un evento di addio a Parigi con il presidente dell'Agenzia Ebraica Natan Sharansky e Ministro delle Aliyah e immigrati assorbimento Divano Landver luglio 2014 (Photo credit Erez Lichtfeld) leader ebrei hanno appena accettato la diminuzione delle loro comunità. Cukierman ha promesso che dopo 2000 anni di storia ebraica francese, la "presenza ebraica in Francia continuerà." Tuttavia, l'aumento della aliyah è significativo ed evidente in tutto il continente. Mentre aliyah dalla Gran Bretagna e Olanda è rimasta stabile, 272 ebrei belgi immigrato in Israele nel 2013, la cifra più alta registrata in nove anni. L'emigrazione ebraica in Italia è anche aumentato, salendo a 209 nei primi otto mesi del 2014 da 162 nel 2013 L'identità del sospetto aggressore dell'attacco museo di Bruxelles - un presunto jihadista di nome Mehdi Nemmouche che si dice abbia affinato le sue abilità di uccisione mentre combatteva in Siria - "dimostra il profondo cambiamento nella natura della minaccia che stiamo affrontando", ha detto il presidente del Congresso ebraico europeo Moshe Kantor JTA. "Non è più il crimine d'odio strano ma killer addestrati con l'ideologia, il know-how e le armi per effettuare attacchi massicci." 'Non più il crimine d'odio strano ma killer addestrati con l'ideologia, know-how e le armi di effettuare attacchi massicci 'Subito dopo l'attacco museo, EJC e la comunità ebraica locale istituito un centro di gestione delle crisi, il risultato di uno sforzo di due anni avviata dopo l'attacco di Tolosa da Security e Crisis Center della EJC, l'organismo incaricato di fornire assistenza medica, psicologica e servizi di sicurezza in tempi di crisi. Oltre allo sforzo EJC, i governi dei Paesi Bassi, il Belgio e la Francia, tra gli altri, stanziati milioni di dollari nei confronti della sicurezza per le istituzioni ebraiche. "La minaccia è ancora in cura su base singolo Stato, mentre ciò che è necessario è uno sforzo multi-stato coordinato simile a quella lanciata contro la droga o l'evasione fiscale", ha detto Kantor. La paura è un fattore anche per molti ebrei in Ucraina, dove una rivoluzione scoppiata nel mese di novembre ha portato con sé una serie di aggressioni violente da aggressori non identificati che sembravano indirizzare gli ebrei. Gli attacchi cessarono dopo la cacciata nel febbraio del presidente Viktor Yanukovich, ma sono stati sostituiti nella zona est del paese, da una paura forse peggio - di essere catturati nel fuoco incrociato tra le truppe governative ei ribelli filo-russi. Nonostante alcune divergenze circa la situazione politica, gli ebrei in Ucraina e Russia ha risposto con uno sforzo coordinato. In Ucraina, è inclusa l'assistenza a migliaia di ebrei colpiti dalla guerra. La Jewish Joint Distribution Committee, l'Agenzia Ebraica e comunità ebraiche locali e filantropi tutti si accamparono a per aiutare a evacuare migliaia di ebrei dalle zone di battaglia. Una donna reagisce dopo bombardamenti nella città di Yasynuvata nei pressi della roccaforte ribelle di Donetsk il 12 agosto 2014 In totale, circa 15 ebrei sono morti nei combattimenti, secondo l'International Fellowship of cristiani ed ebrei, che insieme con i funzionari locali Chabad ha aiutato istituire un campo profughi per gli sfollati interni. E come in Francia e in Belgio, la crisi in Ucraina ha portato anche a una crescita sostanziale in emigrazione, con 3.252 nuovi arrivati in partenza per Israele nel 2014 rispetto a 1.270 del corrispondente periodo dello scorso anno.
Nel loro insieme, le crisi hanno spinto la sensazione che qualcosa di fondamentale era cambiato per gli ebrei d'Europa. Durante l'estate, Natan Sharansky, ex dissidente sovietico che come capo della Agenzia Ebraica è l'alto funzionario israeliano responsabile per aliyah, ha suggerito che il periodo attuale "può essere l'inizio della fine per ebrei europei."
http //www.timesofisrael.com/for-Europes-ebrei-5774-un-anno-di-sconvolgimenti-e-uncertainty/#ixzz3EIhP9I5u
I NAZI FASCISTI BILDENBERG SONO TORNATI ED IL POPOLO SOVRANO RUSSOFONO è A RISCHIO DI GENOCIDIO! Gli osservatori dell'OCSE hanno scoperto tre fosse comuni vicino a Donetsk. I dati, presentati nella relazione quotidiana della missione di monitoraggio dell'OCSE in Ucraina, mostrano che alcune delle vittime di omicidi di massa nei pressi di Donetsk sono state uccise il 27 agosto 2014, si dice nel comunicato stampa. Questa data è stata scritta su una tavoletta presso una delle sepolture trovate.
Il rapporto afferma che gli osservatori hanno visitato il luogo della tragedia dove hanno trovato tre sepolture due di esse erano nella zona della miniera di carbone nei pressi del villaggio Nizhnaja Krynka, un'altra nel villaggio stesso.
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Gli-osservatori-dellOCSE-hanno-scoperto-tre-fosse-comuni-vicino-a-Donetsk-2587/
Lavrov il problema degli USA sono le sanzioni e non gli eventi in Ucraina.
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che le sanzioni sono un problema degli Stati Uniti, ma ciò che sta accadendo in Ucraina non è il loro problema, è un problema degli stessi ucraini.
Lavrov ha sottolineato che i rappresentanti ucraini a Minsk hanno concluso gli accordi, sanciti sulla carta e obbligatori quindi dettare loro qualsiasi differente parametro d’attuazione è errato.
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Lavrov-il-problema-degli-USA-sono-le-sanzioni-e-non-gli-eventi-in-Ucraina-2809/
Gli agenti di polizia dell'Europol hanno arrestato più di un migliaio di persone in un'operazione congiunta contro la criminalità organizzata.
I sospettati sono coinvolti in diversi tipi di crimini traffico di droga e commercio di esseri umani, immigrazione illegale, evasione fiscale, contraffazione, furto ecc. La polizia ha sequestrato quasi 600 kg di cocaina, 200 kg di eroina, 1,3 tonnellate di cannabis. Inoltre sono stati salvati dalla vendita 30 bambini rumeni.
All'operazione hanno partecipato i rappresentanti delle forze dell'ordine di Australia, Svizzera, Serbia, Norvegia, Colombia e USA.
 iL Primo Comandamento "io sono il Signore Dio tuo " ordina, a tutti gli uomini di essere religiosi! di credere amare adorare, servire Dio Creatore e Signore, di tutte le cose. infatti, l'empietà è rifiutre a Dio qualsiasi forma di culto (rappresentato dai valori assoluti universali) se, il concetto di prossimo dei farisei salafiti, ecc.. è relegato alla propria religione, prorio popolo, soltanto? quel culto e demoniaco! OGNI UOMO è MIO FRATELLO, DIO è MIO PADRE!
Isis shariah ostaggio decapitato condanna Onu shariah, perché, è complice della shariah della LEGA ARABA senza libertà di religione, ecco perché, in questo modo, proprio ONU, ha sputato contro i solenni diritti umani del 1948, ed ecco perché, ha messo in pericolo il futuro del genere umano! "Uccisione barbara e vile", denunciano i Quindici ipocriti shariah nazi, all'unanimità.
=======================
la Libia era il posto più sereno, e sicuro del mondo! ECCO CHE COSA SUCCEDE, QUANDO ENTRANO IN AZIONe, I SATANISTI AMERICANI, ED I MASSONI BILDENBERG EUROPEI... TRIONFA AL-QAEDA saudita ottomano genocidio shariah a tutti! [ Allarme dalla Libia, rischia la catastrofe umanitaria. Il premier ha ordinato la mobilitazione generale delle forze armate per liberare Tripoli dalle milizie filo islamiche

Alessio Pinna · Top Commentator · Università degli Studi di Cagliari
Ehm.... la Libia non era nè serena nè sicura. Lo era molto più di adesso, va bene, ma ci vuole poco visto che ora è sulla soglia della guerra civile. Rimuovere Gheddafi è stato un grave errore da parte dell'occidente, ma qui il problema non è certo il "satanico" volere euro-americano bensi il tribalismo dei libici che sono rimasti fermi a una mentalità da medioevo (sfortunatamente, con armi moderne a disposizione).
L'ultimo Dei BoyScout · Lavora presso E' uscito il mio romanzo "Fotogramma atipico" in tutte le librerie.
Alessio Pinna io ho parenti Libici, e sentire che tu li definisca "tribali da medioevo" mi fa abbastanza schifo.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Alessio Pinna è terribile sparare giudizi a cazzo, come fai tu, non avendo fonti attendibili! non c'erano tasse in Libia, anche, il pane e la benzina erano gratis, LA SOCIETà ERA PACIFICATA! Ovviamente, la religione cristiana era criminalizzata, come, è anche, in tutte le società islamiche nazi shariah della LEGA ARABA, CHE NON PREVEDONO LA LIBERTà DI RELIGIONE!.. MA, NESSUN OCCIDENTALE ERA RAPITO, UCCISO, ECC... LA FRANCIA ERA INVIDIOSA DEGLI OTTIMI AFFARI, CHE, FACEVA L'ITALIA! E QUELLA LIBICA è STATA UNA CONGIURA, di farisei salafiti, tanto più grave, quanto lo Occidente Massonico, l'Anticristo, non si preoccupa di fare superare il nazismo della shariah, perché, il loro obiettivo è ottenere il più sanguinoso scontro di civiltà della storia del genere umano! e questo deve essere detto, la LEGA ARABA SI è PREPARATA BENE, con molte diverse strategie, A STERMINARE AFRICA ED EUROPA cristiana, PER ESTENDERE IL SUO NUOVO IMPERO OTTOMANO!
======================
il vero volto della NATO è il nazismo Merkel, da una parte stanno i satanisti CIA 322 Bush LaVEy culto Kerry, dall'altra i massoni Bildenberg.., una bella masnada di antiCristi! ormai, il peggio è davanti a noi! MOSCA, 25 SET - I ribelli filorussi dell'est dell'Ucraina hanno denunciato di aver scoperto altre fosse comuni vicino alla loro roccaforte di Donetsk, assediata negli ultimi mesi dall'esercito di Kiev e da milizie nazionaliste ucraine sue alleate. Finora, sostengono gli insorti, sono stati rinvenuti 40 corpi in tre fosse comuni, una con vittime civili, le altre con cadaveri di miliziani ma anche di soldati ucraini forse disertori. Kiev nega i sospetti di esecuzioni sommarie avanzati contro le sue forze.
Kiev Poroshenko, il peggio è alle spalle. "Ieri primo giorno senza morti né feriti nel Donbass" SPERIAMO CHE PIù NESSUNO DEBBA MORIRE IN QUESTA GUERRA DI GENOCIDIO DEL POPOLO SOVRANO, DEMOCRATICAMENTE E COSTITUZIONALMENTE COSTITUITO, DEI RUSSOFONI NEL DOMBASS, CHE, LA CIA MERKEL NATO HANNO TRISTEMENTE VOLUTO!
 ALLE GENTE NON HANNO DETTO NIETE NIENTE, MA, TUTTI I GOVERNI, DEL MONDO SANNO CHE, A MITRAGLIARE, A SANGUE FREDDO L'AEREO DELLA MALESIA, Boeing 777 della Malaysia, SONO STATI I CACCIA DI KIEV, SU ORDINE DELLA CIA! CHE, POI SEMPRE LA CIA HA ORGANIZZATO VARI MASSACRI, COMPRESO, I CECCHINI CHE HANNO UCCISO QUASI 100 PERSONE IN MAIDAN, PER OTTENERE IL GOLPE! I CRIMINI CHE, IL GOVERNO GOLPISTA HA FATTO CONTRO, I RUSSOFONI, SUCCESSIVAMENTE, SONO STATI UNA DICHIARAZIONE DI GENOCIDIO, ED IN EFFETTI UN POGROM C'è STATO AD ODESSA E LA NAZI MERKEL BILDENBERG, SI è DIVERTITA! ECCO PERCHé, QUELLE POPOLAZIONI DI RUSSOFONI SONO STATE COSTRETTE A DIFENDERSI, ED AD ARMARSI! SAREBBE STATO FACILE PER LORO, FARE DEGLI ATTENTATI TERRORISTICI, EPPURE, SI SONO DIFESI SOLTANTO! In questo modo il comportamento criminale e nazista della NATO, è risultanto enormemente criminale! Da questo punto di vista si capiscono, anche le sanzioni? ERA LA RUSSIA, che aveva il diritto Di fare le Sanzioni alla Europa, e non viceversa! Ecco perché, il genere umano è spacciato, nessuno può più fermare la guerra mondiale, che, farisei Illuminati da Lucifero Talmud Rothschild hanno decretato! L'UNICA SOLUZIONE è IL REGNO DI UNIUS REI! https //www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
ed io non so, chi è il Romano Prodi, il Mario Mondi, la Emma Bonino, dei club Bildenberg, 322, sistema massonico 666 Banca Mondiale, Spa, synagoga di satana Rothschild, che, loro sono in Malesia, e che hanno permesso alla CIA, di poter distruggere ben due Malaysian Boeing 777 airlines.
======================
fariseo satana salafita -- perché, tu ti lamenti contro di me? NON ESISTE UN LIMITE ALLA TUA DISGRAZIA!
======================
tu dici questo perché, tu sai che il mio cellulare è sotto il controllo della CIA? [ RE [6-6836000004944] alldavidduke@gmail.com Posta in arrivo proveniente da cases-outbound-prod.bounces.google.com
account-appeal@youtube.com 22 set (3 giorni fa) a me, accounts-suppo. Salve,
Grazie per l'email. Dopo alcuni accertamenti abbiamo scoperto che il tuo account (account) è stato compromesso da un altro soggetto. Procedi nel seguente modo per ripristinare l'accesso. Vai a http //www.youtube.com/forgot e inserisci il tuo nome utente e il codice di verifica. Controlla la tua casella di posta (email) e fai clic sul link presente nel messaggio inviato da YouTube per selezionare una nuova password e completare la procedura di reimpostazione della password.
Cordiali saluti, Il team di YouTube On 09/22/14 19 03 18 uniusrei3@gmail.com wrote
Username alldavidduke@gmail.com
email_prefill_req uniusrei3@gmail.com
disabled_message è andato perduto per copyrail il canale youtube, ma, il
blogger associato morte-prematura.blogspot.it è innocente! [[ answer ]] IO POSSO ACCEDERE AL MIO CELLULARE ED ALLE MIE OPZIONI DI BACKUP --- ma tu dici "richiesta non valida". tu dici questo perché, tu sai che il mio cellulare è sotto il controllo della CIA?
======================
 Poro PORO lo shenko Poroshenko? lui non può mettere la mascherA di agnello, per nascondere la faccia del lupo! E NON PUò DIRE "sorry, noi ABBIAMO AMMAZZATO TANTE PERSONE, ABBIAMO QUASI RASO AL SUOLO IL PAESE, MA, SCUSATE SE ABBIAMO SBAGLIATO tutto!" ALLA GENTE CHE è MORTA PER LA PROPRIA PATRIA? NON PUò ESSERE SPUTATO ADDOSSO! SOLTantO I MaSSONI FARISEI BILDENBERG, FANNO CRIMINI DEL GENERE, INFATTI HANNO VENDUTO A ROTHSCHILD LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA, ED OGGI, NOI SIAMO TUTTI SCHIAVI DELLA USUROCRAZIA FMI SPA. I pilastri della democrazia, risiedono nel popolo, e lui non può dire io non riconosco il popolo dei russofoni, quindi venite con noi, perché così fanno i nazisti Merkel Mogherini! ] Poroshenko boccia elezioni dei ribelli [ Il presidente ucraino Petro Poroshenko boccia le elezioni 'parlamentari' e 'presidenziali' convocate dai ribelli filorussi dell'est ucraino per il 2 novembre "non rispettano la legislazione ucraina non saranno riconosciute da Kiev", ha detto, auspicando che facciano altrettanto la comunità internazionale e anche la Russia. Gli insorti confermano tuttavia la sfida, ribadendo a stretto giro la data della loro consultazione e il rifiuto di far tenere invece un voto nazionale ucraino.
Nefi Ivanov · Top Commentator
Un golpista come Poroschenko, quando sente parlare di elezioni o autodeterminazione, mette mano alla pistola. Come gli hanno insegnato i suoi padroni cowboys.
=====================
i film horror e pornografici sono destabilizzanti! SOLTANTO UNO STATO MASSONE LENONE CRIMINALE, IRRESPONSABILE, DA A VEDERE CERTE COSE, IN UNA TV POPOLARE. una mia alunna, di 17 anni, proprio oggi, mi ha detto, che, dopo, AVER VISTO, un film horror fatto vedere alla TV, horror da cui è morbosamente attratta, poi, ha preteso, la presenza della madre per andare in bagno! QUANDO ABBIAMO DETTO A DIO, TU VATTENE DALLA NOSTRA VITA.. POI, NON CI DOBBIAMO LAMENTARE, SE, NON SIAMO AIUTATI! PERCHé, TUTTI DICONO "PERCHé SE DIO ESISTE, POI, SUCCEDONO CERTE COSE SPIACEVOLI?" MA, PROPRIO PERCHé DIO ESISTE, NOI NON LO DOVEVAMO ABBANDONARE!
QUELLO CHE MANCA, AGLI UOMINI DEL NOSTRO TEMPO?
 è LA COERENZA! NAPOLI, 25 SET - Una donna di 44 anni, affetta da turbe psichiche, ha dato fuoco alla sua abitazione a Cardito (Napoli) e poi è scesa in strada nuda, armata di un coltello.
 Dopo aver appiccato il fuoco alle suppellettili, in via Marconi, la donna ha inseguito e decapitato con un coltello da cucina un gatto che la infastidiva. Un' ambulanza del 118 ha trasferito la donna all' ospedale S. Giovanni di Dio di Frattamaggiore, dove è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio.
=======================
DIO BENEDICE TUTTI GLI UOMINI PIENI DI AMORE! QUANDO, NOI SERVIAMO UNA QUALSIASI PERSONA, IN TUTTO IL PIANETA? NOI SERVIAMO DIO STESSO! E NON è VERO QUELLO CHE DICONO I FARISEI SALAFITI WAHHABITI GOYM ISRAELIANI DHIMMI, DALIT? SONO ANIMALI DALLA FORMA UMANA! [ NEW DELHI, 25 SET - "Ho soltanto fatto il mio dovere che era quello di prendere decisioni più in fretta possibile perché quando una persona viene colpita da un ictus profondo ogni secondo è determinante". Lo racconta in un'intervista all'ANSA il dottor Rajeev Ranjan, giovane neurologo dell'ospedale Sir Ganga Ram di New Delhi, che ha salvato Massimiliano Latorre. "L'ho curato come fosse stato mio fratello e voglio che torni di nuovo a correre come prima. Sono sicuro che ce la farà".
=======================
i film horror e pornografici sono destabilizzanti! SOLTANTO UNO STATO MASSONE LENONE CRIMINALE, IRRESPONSABILEE, DA VEDERE CERTE COSE, IN UNA TV POPOLARE. una mia alunna, di 17 anni, proprio oggi, mi ha detto, che, dopo, AVER VISTO, un film horror fatto vedere alla TV, horror da cui è morbosamente attratta, poi, ha preteso, la presenza della madre per andare in bagno!
QUANDO ABBIAMO DETTO A DIO, TU VATTENE DALLA NOSTRA VITA.. POI, NON CI DOBBIAMO LAMENTARE, SE, NON SIAMO AIUTATI! PERCHé, TUTTI DICONO "PERCHé SE DIO ESISTE, POI, SUCCEDONO CERTE COSE SPIACEVOLI?" MA, PROPRIO PERCHé DIO ESISTE, NOI NON LO DOVEVAMO ABBANDONARE!
QUELLO CHE MANCA, AGLI UOMINI DEL NOSTRO TEMPO?
 è LA COERENZA! NAPOLI, 25 SET - Una donna di 44 anni, affetta da turbe psichiche, ha dato fuoco alla sua abitazione a Cardito (Napoli) e poi è scesa in strada nuda, armata di un coltello.
 Dopo aver appiccato il fuoco alle suppellettili, in via Marconi, la donna ha inseguito e decapitato con un coltello da cucina un gatto che la infastidiva. Un' ambulanza del 118 ha trasferito la donna all' ospedale S. Giovanni di Dio di Frattamaggiore, dove è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio.
========================
Syrian government troops recaptured the key rebel-held town of Adra northeast of the capital Damascus on Thursday, a security source and monitoring group said. Get The Times of Israel's Daily Edition by email
and never miss our top stories Free Sign up! “This morning, the army retook control of Adra, reestablishing security,” the security source told AFP.
The rebels captured Adra in December last year and regime forces have been fighting to retake it ever since. They have advanced incrementally in the town, one of the country’s biggest industrial zones strategically located northeast of Damascus.
The security source said the army had taken control on Thursday of an area in the town used to house workers, after securing the highway and the industrial zone. He acknowledged, however, that Adra’s small Old City remained under rebel control.
The Syrian Observatory for Human Rights also confirmed that the army now had full control over the area used to house workers.
Meanwhile the US and its Arab allies were launching more airstrikes into Syria Thursday against Islamic State militants.
Pentagon spokesman Navy Rear Adm. John Kirby told CNN Wednesday that US and coalition forces hit 12 targets, including oil refineries that were providing up to $2 million a day in income to the Islamic State group.
The strikes are a continuation of the broader military campaign that began Monday against the militant group. Four Arab nations — Bahrain, Saudi Arabia, Jordan and United Arab Emirates — participated in those strikes, and Qatar supported the attacks.
Read more Syrian army retakes key rebel-held town | The Times of Israel http //www.timesofisrael.com/syrian-army-retakes-key-rebel-held-town/#ixzz3EL4dTPJ3
Le truppe governative siriane riconquistarono la chiave ribelli città di Adra a nord-est della capitale Damasco giovedì, una fonte di sicurezza e monitoraggio gruppo detto.
e mai perdere che nostra top storie Free Sign up! "Questa mattina, l'esercito ha ripreso controllo di Adra, ristabilendo la sicurezza," la fonte di sicurezza ha detto alla AFP.
I ribelli catturarono Adra nel dicembre dello scorso anno e le forze del regime hanno combattuto per riprendere e da allora.
Essi hanno avanzato in modo incrementale nella città, una delle più grandi zone industriali del paese, in posizione strategica a nord-est di Damasco.
Ha detto la fonte di sicurezza, che l'esercito aveva preso il controllo giovedì di un'area della città utilizzato per lavoratori a casa, dopo essersi assicurata l'autostrada e la zona industriale. Ha riconosciuto, tuttavia, che piccole città di Adra vecchia è rimasto sotto controllo dei ribelli.
L'Osservatorio siriano per i diritti umani ha anche confermato che l'esercito aveva ora il controllo completo sopra l'area utilizzata per lavoratori casa.
Nel frattempo gli Stati Uniti e i suoi alleati arabi stavano lanciando attacchi aerei più in Siria giovedì contro i militanti islamici dichiarano.
Portavoce del Pentagono Marina Ammiraglio posteriore John Kirby ha detto CNN mercoledì che Stati Uniti e della coalizione forze hit 12 obiettivi, tra cui le raffinerie di petrolio che fornivano fino a $ 2 milioni al giorno nel reddito al gruppo islamico dichiari.
Gli attacchi sono una continuazione della campagna militare più ampio che ha cominciato lunedì contro il gruppo militante. Quattro nazioni arabe, Bahrain, Arabia Saudita, Jordan e gli Emirati Arabi Uniti — ha partecipato a questi scioperi e Qatar sostenuto gli attacchi.
Leggi di più esercito siriano riprende chiave città ribelli | I tempi di Israele http //www.timesofisrael.com/syrian-army-retakes-key-rebel-held-town/#ixzz3EL4dTPJ3
Seguire us @timesofisrael su Twitter | timesofisrael su Facebook
===============
Quattro nazioni arabe, Bahrain, Arabia Saudita, Jordan e gli Emirati Arabi Uniti — ha partecipato a questi scioperi e Qatar sostenuto gli attacchi. ] TUTTA IPOCRISIA! QUELLO CHE è IMPORTANTE è CHE, LA LEGA ARABA NAZI SHARIAH, FA DELLE ANNESSIONI, GIORNO PER GIORNO, CONTINUAMENTE, INESORABILMENTE LORO SONO GIà UN TERZO DEL NOSTRO PIANETA IN TUTTI I SENSI!... questo è quello che è importante! la galassia jihadista, conquista nuovi terroritori, e poi, la LEGA ARABA nazi, subentra! [ si, il MOSTRO SHARIAH, SI PUò SEMPRE TAGLIARE UN TENTACOLO, CHE, POI, TANTO RICRESCERà, DI NUOVO! ] intanto, c'è qualcosa di esaltante, tutti i dhimmi e tutti gli infedeli? sono morti! Allah Akbar genocidio a tutti, per Allah shariah ci vediamo a Roma, ma, prima, per Allah shariah, noi pisceremo su Gerusalemme! [[ questo è tutto il terrorismo ONU USA Shariah Mo accordo Fatah-Hamas su governo Gaza, Fonti annunciano compromesso dopo tensioni degli ultimi giorni
 ha detto Rohani shariah, " ISIS shariah, hanno un unico obiettivo, ossia la distruzione della civiltà". E QUESTO è CHIARO, TU STAI PARLANDO, SOLTANTO, DELLA TUA CIVILTà, INFATTI, TU NON HAI LA LIBERTà DI RELIGIONE.. QUINDI, SOLO TU, E SOLO I TUOI SIRIANI SONO CIVILI, MENTRE, TUTTO IL MONDO INTERO, SONO INCIVILi, CHE, quindi, ISIS shariah PUò E DEVE DISTRUGGERE! il problema di voi islamici shariah? è che siete dei manici religosi, pericolosi nazisti, criminali assassini seriali! ] è tutta colpa della shariah, se, l'Islam sparirà da questo pianeta! DIO MI è TESTIMONE, IO NON AVREI MAI VOLUTO CHE, QUESTO MALE VENIVA SUL GENERE UMANO! VOI NELLA shariah LEGA ARABA? VOI AVETE TIRATO TROPPO LA CORDA! ] NEW YORK - All'Onu il presidente iraniano Hassan Rohani ha denunciato la "strategia sbagliata" dell'Occidente in Medioriente parlando anche di "ingerenze non appropriate in Siria". Rohani ha citato anche le "aggressioni militari in Iraq e Afghanistan" come fattori di questa strategia errata. "Da est a ovest, gli estremisti minacciano i nostri quartieri, ricorrendo al sangue e alla violenza", ha detto Rohani."Non parlano un'unica lingua, non sono di un unico colore, né di un'unica nazionalità, sono arrivati in Medio Oriente, da tutto il mondo". I gruppi come l'Isis hanno "un'unica ideologia, che, e' la violenza, e l'estremismo", ha detto Rohani, "e hanno un unico obiettivo, ossia la distruzione della civiltà". [
FORSE, Rohani NAZI shariah, ha detto ANCHE, QUELLO, CHE, I MEDIA MASSONICI NON DICONO? cioè, che, LA GALASSIA JIHADISTA è ALIMENTATA DALLA CIA, E DALLA ARABIA SAUDITA, TURCHIA, ECC.. PER ROVINARE ISRAELE, e tutto il genere umano! " e questo è vero i banchieri hanno bisogno, ogni 50 anni, circa, di una bella guerra mondiale! [ ISIS shariah, hanno un unico obiettivo, ossia la distruzione della civiltà". E QUESTO è CHIARO, TU STAI PARLANDO, SOLTANTO, DELLA TUA CIVILTà, INFATTI, TU NON HAI LA LIBERTà DI RELIGIONE.. QUINDI, SOLO TU, E SOLO I TUOI SIRIANI SONO CIVILI, MENTRE, TUTTO IL MONDO INTERO, SONO INCIVILi, CHE, quindi, ISIS shariah PUò E DEVE DISTRUGGERE! il problema di voi islamici shariah? è che siete dei manici religosi, pericolosi nazisti, criminali assassini seriali! ] è tutta colpa della shariah, se, l'Islam sparirà da questo pianeta! DIO MI è TESTIMONE, IO NON AVREI MAI VOLUTO CHE, QUESTO MALE VENIVA SUL GENERE UMANO! VOI NELLA shariah LEGA ARABA? VOI AVETE TIRATO TROPPO LA CORDA! ] NEW YORK - All'Onu il presidente iraniano Hassan Rohani ha denunciato la "strategia sbagliata" dell'Occidente in Medioriente parlando anche di "ingerenze non appropriate in Siria". Rohani ha citato anche le "aggressioni militari in Iraq e Afghanistan" come fattori di questa strategia errata.
sono dei fascisti coerenti! Ucraina, Turchynov firma la legge sul giro di vite nell'amministrazione pubblica. [[ C'è SEMPRE, UNA STRADA CATTIVA, PER TUTTI GLI EVENTI CATTIVI, CHE STANNO ANDANDO IN UCRAINA! PUTIN NON HA BISOGNO DI SPUTARE SUI FASCISTI, MORIRANNO DI FAME DA SOLI, E FARANNO AFFODARE LA EUROPA! MA, ROTHSCHILD 322 E BUSH HANNO LA SOLUZIONE POLITICA ED ECONOMICA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ]] "
Le dichiarazioni di Poroshenko sulle riforme non sono una posizione dipendente" 19 27
L'Ucraina produce ogni giorno 40 veicoli blindati 18 53
Russia, a Pechora commemorato il fotoreporter Andrey Stenin ucciso in Ucraina 18 21
Il presidente del Parlamento dell'Ucraina (Verchovna Rada) Oleksandr Turchynov ha firmato la legge sull'epurazione dei dirigenti dell'amministrazione pubblica ed è pronto a trasmetterla al capo di Stato Petro Poroshenko per la firma. Il Parlamento ucraino aveva approvato il documento il 17 settembre nella seconda e ultima lettura.
Secondo il premier Yatsenyuk, la legge riguarda circa 1 milione di persone. Tra di loro figurano funzionari, dipendenti pubblici, agenti di polizia, tra cui l'intero consiglio dei ministri.
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Ucraina-Turchynov-firma-la-legge-sul-giro-di-vite-nellamministrazione-pubblica-2569/
Per la Russia è un'utopia l'adesione dell'Ucraina nella UE. La dichiarazione del presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko secondo cui il suo pacchetto di riforme "Strategia 2020" prepari il Paese a presentare domanda di adesione all'Unione europea nel 2020 è un'utopia, ritiene il vicepresidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione (Senato russo), e presidente della commissione sull'Ucraina Vladimir Djabarov.
"L'economia dell'Ucraina è in ferma, imperversano i problemi energetici e i debiti dell'Ucraina sono enormi. Nessuno sa che fine faccia il Paese tra 1 anno,"- ha detto Djabarov a RIA Novosti. Ha sottolineato come solo il passaggio dell'Ucraina agli standard europei, richieda decine di miliardi di euro.
 http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Per-la-Russia-e-unutopia-ladesione-dellUcraina-nella-UE-3722/
Nel corso di una conferenza stampa a Kiev, il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha dichiarato di "non aver mai avuto paura e temuto nulla."
Martedì scorso i media avevano riferito che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe scritto una lettera al capo di Stato ucraino, in cui ricordava che Mosca intende limitare l'accesso dei prodotti ucraini al mercato russo, se Kiev attuerà l'accordo di associazione e di libero scambio con la UE.
Poroshenko ha raccontato ai giornalisti di non aver ricevuto alcuna lettera da Putin. Ha inoltre dichiarato di non temere le sanzioni di Mosca.
http //italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Poroshenko-dichiara-di-non-aver-ricevuto-alcuna-minaccia-da-Putin-3973/
[ Usa si dimette ministro giustizia Holder. L'annuncio del presidente Obama alle 22.30 ] Daniele Vero · Top Commentator · Milano A me sembra che Obama sia un Razzista all'incontrario cioè nei confronti dei bianchi...
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 IL PENE ROTHSCHILD SPA USUROCRAZIA, SISTEMA MASSONICO, CORRUZIONE INTIMIDAZIONE, BILDENBERG, 322 NWO FMI, DELLE MAZZETTE, E DEI GIOCHI DI POTERE? AL BUOIO NON HA UN COLORE PER LA PELLE! non esiste più una vera moralità nel sistema massonico, perché i Rothschild farisei hanno ucciso le nazionalità, le identità, e i sistemi morli ed ideali di riferimento.. ecco perché, è stata colpita a morte, la civiltà ebraico-cristiana, dall'imperialismo massimalista GENDER! [ Usa si dimette ministro giustizia Holder. L'annuncio del presidente Obama alle 22.30
Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- una persona umile, onesta, generosa, che, lui vorrebbe fare del bene a tutti, in questo pianeta, e lui potrebbe essere un gay, cristiano musulmano, bianco, nero, ecc.. di una qualsiasi religione, di un qualsiasi popolo ecc.. POI, PERò, NONOSTANTE IL SUO AMORE, QUESTA PERSONA, SI SENTE ODIATO, EMARGINATO, FERITO, RESPINTO, SOLTANTO PERCHé, LUI HA LA UNICA COLPA DI ESSERE un gay, cristiano musulmano, bianco, nero, ecc.. di una qualsiasi religione, di un qualsiasi popolo ecc.. ] ECCO PERCHé, TU HAI CONDANNATO LA LEGA ARABA AL GENOCIDIO, ADESSO TU LO SAI! [ Alaska trascrizioni processo Norimberga. Trovate in un baule a casa di una stenografa, andranno all'asta ] COME? ANCHE, I FARISEI TALMUD ILLUMINATI, ROTHSCHILD SPA FMI SONO COME TE? è VERO MA LORO SONO TROPPO POCHI, TROPPO PIù IPOCRITI DI TE, E TROPPO INVISIBILI SOPRATTUTTO!.. ORA, è IL TUO TEMPO, PER MORIRE!
Saudi Arabia's King Abdullah [[ Now, is your time to DIE! ]] a humble person, honest, generous, that he wants to do good to all, on this planet, and he CAN might be an gay, Christian Muslim, black, white, etc.. any religion, any people, etc.. THEN, however, DESPITE, all this, his/ her love, in him, THIS PERSON feels HATED, marginalized and hurt, REJECTED, simply because he HAS the ONLY FAULT to BE an gay, Christian Muslim, black, white, etc.. any religion, any people etc.. ] This Is Why, YOU HAVE The ARAB LEAGUE CONDEMNED, at The GENOCIDE, NOW YOU KNOW! [Alaska Nuremberg trial transcripts. Found in a trunk at home, by a stenographer will be auctioned] how? ALSO, THE PHARISEES TALMUD ILLUMINATI, ROTHSCHILDS SPA IMF they ara LIKE YOU? It's true BUT THEY are TOO FEW, too more HYPOCRITICAL, than you, and INVISIBLE TOO especially!.. Now is your time to DIE!
Saudi Arabia's King Abdullah [[ Now, is your time to DIE! ]] NON AVRESTI MAI DOVUTO DIRE "UNIUS REI HA UNA TASTIERA DA 400 EURO NELLE MANI, COSA LUI MI POTREBBE FARE?" perché, TU HAI PARLATO COME, UN INFEDELE EMPIO, CHE, lui NON HA FEDE IN DIO ONNIPOTENTE!
la politica degli USA, in Medio Oriente? è completamente fuori di ogni logica. come tanti bambini stupidi, mano nella mano, girano, IN TORNO, ad un grosso pene, chiamato shariah! MA, IL PROBLEMA è CHE, LORO I FARISEI BILDENBERG, LORO NON SONO STUPIDI, CI STANNO PREPARANDO LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SOLTANTO ] Il cloro di armi chimiche ISIS, non smacchia le bugie di Kerry. ma, l’Iraq fa crollare il suo teorema. 25 settembre 2014. (Stefano Levoni) - C’è una notizia che in questi giorni non ha avuto grande spazio sui media italiani ed esteri. Una notizia che, diffusa in altre circostanze e tempi, da sola sarebbe stata sufficienti a scatenare un attacco, considerando i parametri utilizzati dagli Stati Uniti fino a oggi, contro la Siria e il presidente Bashar al Assad. La notizia è stata quasi sepolta da quella del giorno i raid aerei contro le postazioni dell’Isis in Siria in Iraq. Recenti indagini dell’Opac hanno infatti concluso che il cloro è stato usato «sistematicamente e ripetutamente» come arma in attacchi contro tre villaggi nel nord della Siria a inizio anno. Parliamo della zona sotto controllo dei terroristi dello Stato Islamico che in quell’area conquista giorno dopo giorno interi villaggi, molti dei quali sono sotto controllo dei gruppi di opposizione che convenzionalmente vengono chiamati ribelli (per distinguerli dai jihadisti dell’ISIS e del Fronte al Nusra). La notizia era troppo ghiotta per l’ineffabile segretario di Stato Usa, John Kerry, uno che in questi anni ha raccontato così tante menzogne in giro per il mondo che sarebbe difficile metterle una dietro l’altra senza farsi venire la nausea. Ad ogni modo Kerry, citando il rapporto, afferma che il responsabile di questi attacchi al cloro è “il regime di Assad”. Lo dicono i testimoni i quali affermano di aver visto l’uso di elicotteri che l’opposizione non possiede. Degli attacchi non c’è un solo video, neppure una foto. Sul posto non è intervenuta nessuna autorità indipendente capace di verificare questa notizia e a dare forza a un rapporto che si basa solo su testimoni ignoti.
Secondo l’Opac, i nuovi attacchi si sono verificati in agosto. Attacchi che, secondo i testimoni, sono simili a quelli in cui è stato confermato l’utilizzo del cloro. Questo almeno sostiene Kerry. Il tentativo del sottosegretario di Stato americano è chiaro bombardando l’ISIS in Siria, la Casa Bianca vuole trovare in tutti i modi un pretesto per attaccare anche il regime di Assad. Ritorna dunque lo spettro degli attacchi chimici in Siria e il responsabile, secondo l’Occidente, sarebbe sempre lo stesso il governo di Damasco.
Per rafforzare questa tesi, Kerry ha persino sostenuto che il presidente Assad ha fatto finta di distruggere l’intero arsenale chimico che aveva a disposizione, salvando una parte di sostanze, come il cloro, che successivamente avrebbe utilizzato contro il suo popolo. Puntuale come un orologio svizzero è arrivata la minaccia “Il regime di Assad deve sapere che dovrà risponderne davanti alla comunità internazionale”. Parole che però non hanno avuto un grande impatto mediatico e sono rimaste inascoltate anche dalla comunità internazionale. Nessuno deve aver detto a John Kerry che poco prima alcuni deputati iracheni della provincia di Al Anbar avevano rivelato che circa 300 soldati erano stati uccisi dai jihadisti dello Stato islamico, anche con l’uso di gas cloro, in un attacco contro la località di Saqlawiya, a nord di Falluja. Molti dei soldati sono morti per asfissia”, ha detto il deputato Ali al Bedairy. Il sottosegretario di Stato si è dimenticato di dire che la Siria ha smaltito tutte le sostanze che aveva sotto il suo controllo e che non ha potuto consegnare agli ispettori internazionali tutti quegli agenti chimici che nel frattempo erano passati nelle mani dei ribelli o dei gruppi jihadisti, ISIS in testa. Numerosi rapporti, mai citati da Kerry, hanno provato che i terroristi nel nord della Siria, oltre che in Iraq, sono in possesso da tempo di armi non convenzionali, sottratte, anche, al governo di Damasco. Altre armi di questo tipo, come il gas cloro, sono state acquistate attraverso numerosi canali di approvvigionamento che, portano alla Turchia, al Qatar e persino alla Cecenia. L’intelligence americana, come ha rivelato anche il giornalista investigativo Seymour Hersh, sa da tempo che i miliziani di al Nusra, sostenuti soprattutto dal governo di Ankara, ha prodotto armi chimiche da utilizzare in Siria. Tutte informazioni che la Casa Bianca conosce molto bene ma che non intende rivelare perché l’obiettivo ultimo del suo intervento in Siria rimane la caduta di Assad.
=====================
then, UN USA EU in these three years, it has funded and encouraged terrorists, in #Iraq and #Siria! ] NewYork dell #Onu Security Council unanimously adopts a resolution that prevents the flow of terrorists in #Iraq and #Siria

quindi, ONU USA UE in questi tre anni, lo ha permesso, finanziato ed incoraggiato! ] NewYork Consiglio di sicurezza dell #Onu adotta all'unanimità una risoluzione che impedisce il flusso di terroristi in #Iraq e #Siria
I have heard say to Matteo RENZI, to UN, who, the situation of the Caliphate and Ukraine, you can't deal with the dialogue, but only with a strong military action in war! i.e., Matteo RENZI, put on the same level, either ISIS Shariah, that, the sovereign people constitutionally organized of the Russian-speaking people! NOW YOU KNOW ALL, "YOU ARE ALL TO DIE IN A new NUCLEAR WORLD WAR!"
==============